Venerdì 18 Aprile 2014
BREVI
19 Apr 2014 15:00
Serie A TIM 2013-2014
  VS  
Udinese   Napoli
[ Precedenti ]
E' IL MOMENTO DI ACCELERARE PER LO STADIO: COSA PREFERIRESTE?
  
  
  

Daily Network
© 2014
BREVI

Calcio&Videogames, PES2013: Ecco come cambia la nuova versione

E già possibile scaricare la demo della nuova versione: Ronaldo tira le punizioni con le mani ai fianchi e Balotelli non esulta dopo i gol
31.07.2012 04:45 di Redazione Tutto Napoli.net - @tuttonapoli  articolo letto 3459 volte
Fonte: Gazzetta.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

In attesa del lancio ufficiale fra qualche mese, Pes 2013 si lascia assaggiare. Da qualche giorno è possibile scaricare dai network di Ps3 e Xbox 360 la demo del gioco, con otto squadre utilizzabili (quattro spagnole e quattro brasiliane, visto che c'è la Libertadores). Un morso di Pes particolarmente atteso, visto che mai come quest'anno il gioco Konami sarà osservato, atteso, sviscerato dalla critica e dai fans. La concorrenza (Fifa) è sempre più avanti, l'anno scorso il passo per colmare il gap non ci fu nonostante il prodotto si lasciasse comunque giocare, e ora serve un titolone per non affossare la serie. 

LIBERTÀ — Il nuovo Pes, va detto subito, si presenta alla sfida col coltello tra i denti. Ascoltando i suggerimenti degli appassionati sull'apposito forum di confronto messo su ad hoc, Konami ha lavorato sulle cose che non andavano e il miglioramento è sensibile. In primis, la velocità. Che è una componente fondamentale per un approccio simulativo. Bene, il nuovo Pes è piacevolmente più lento, si manovra meglio, la corsa dei giocatori dà finalmente l'idea dello sforzo e non sa di pattinaggio su erba come nel passato. L'impronta alla base, va detto, resta sempre quella della semplicità, coniugata però con ritmi meno arcade. Pes vuole tornare quello che era, il titolo che accontenta il veterano e il neofita, semplice da giocare e duro da padroneggiare, ma sempre spettacolare. Migliorato il gioco di prima, gli uno-due, i portieri (pecca madornale della precedente edizione), lo stop della palla (legato alla velocità del pallone) e soprattutto la fase di tiro, completamente manuale. Particolarità legata ai top player, una cinquantina di calciatori ricreati in maniera perfetta, sia graficamente che per quanto riguarda le pose in campo. Ronaldo mani ai fianchi prima di battere una punizione, Balotelli che non esulta dopo i gol, le hit brasiliane del momento mimate da Neymar, c'è tutto. E forse pure di più, visto che, per ora, le star non le fermi nemmeno col fucile e se tiri con Messi da dovunque come minimo centri lo specchio. Difettucci correggibili, comunque. Situazione licenze: sereno variabile. In Italia manca il logo Serie A ma le squadre sono ok, la Spagna fila liscia, i problemi sono per Premier e Bundesliga.

RAP E GOL — Il lancio del prodotto, invece, scatta sulle fasce. Niente testimonial calcistici (Ronaldo, volto mondiale e grande appassionato della serie, basta e avanza), bensì una canzone che spopola. I Club Dogo, con la collaborazione di Giuliano Palma, hanno dedicato alla serie Konami una canzone che pompa parecchio. “Sto lontano dallo stress, fumo un po' e dopo gioco a Pes” il ritornello, qualche strofa meritevole (“Compro e vendo giocatori dal Nintendo vecchia scuola/sono il re del mercato come Mino Raiòla”), e merita pure il video. Niente immagini di gioco, ma spiaggia, bellaggente e gnocche in microbikini. Come il nuovo Pes: le premesse ci sono


Altre notizie - Brevi
Altre notizie
 

ALBIOL: "STAGIONE POSITIVA MA POSSO MIGLIORARE. A UDINE PER VINCERE IN VISTA DELLA FINALE. HIGUAIN DI LIVELLO MONDIALE, È FONDAMENTALE PER NOI. INSIGNE IN BRASILE"

Raul Albiol ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Radio Gol su Kiss Kiss Napoli, emittente ufficiale del club azzurro. Ecco quanto evidenziato da TuttoNapoli.net: Primo anno al Napoli - "Mi sono trovato benissimo ma posso ancora migliorare. Il primo anno è s...

ESCLUSIVA – MARIO SUÁREZ IPOTESI POSSIBILE, MA DUE FATTORI RENDONO COMPLESSA LA TRATTATIVA

Il mercato del Napoli è già in fermento in vista di una stagione nella quale gli azzurri dovranno trovare maggi...

ZOFF, DOPPIO EX: "GARA IMPREVEDIBILE, L'UDINESE VUOLE RISCATTARSI. REINA UN GIGANTE E SCUFFET UN PREDESTINATO"

Intervistato da Il Mattino, il doppio ex di Udinese e Napoli Dino Zoff ha parlato della sfida di domani tra le due squadre ma...

LA MEGLIO GIOVENTÙ: I 10 UOMINI MERCATO DI QUEST'ESTATE

Il mercato non è ancora iniziato, ma i grandi movimenti possono già vedersi sullo sfondo. Soprattutto quelli ch...

GRAFICO FORMAZIONI - GUIDOLIN COL 4-3-2-1, BENITEZ CONFERMA JORGINHO E RISPOLVERA INLER

Francesco Guidolin dovrebbe affrontare il Napoli con un 4-3-2-1 con Gabriel Silva ed Heurtaux ai lati per bloccare gli estern...

ADL FA GLI AUGURI A BENITEZ: "PRIMO COMPLEANNO A NAPOLI TRA LA STIMA E L'AFFETTO DI TUTTI"

Tramite il suo profilo Twitter, il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha rivolto i suoi auguri a Rafael Benitez, man...

RICAMBIARE L’ORGOGLIO E GLI ERRORI DELL’ANDATA

Dopo essersi arresa in meno di mezz’ora (in casa) contro la Juventus, l’Udinese prova a risorgere moralmente cont...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 18 Aprile 2014.
 
Juventus 87
 
Roma 79
 
Napoli 67
 
Fiorentina 58
 
Inter 53
 
Parma 51
 
Torino 48
 
Milan 48
 
Lazio 48
 
Atalanta 46
 
Hellas Verona 46
 
Sampdoria 41
 
Genoa 39
 
Udinese 38
 
Cagliari 33
 
Chievo Verona 30
 
Bologna 28
 
Livorno 25
 
Sassuolo 25
 
Catania 20

   Editore: TC&C SRL Norme sulla privacy