VERSIONE MOBILE
tmw
 Martedì 21 Ottobre 2014
BREVI
  VS  
Young Boys   Napoli
[ Precedenti ]
TUTTONAPOLI AWARD - SCEGLI IL MIGLIORE AZZURRO IN CAMPO CON L'INTER
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

BREVI

Calcio&Videogames, PES2013: Ecco come cambia la nuova versione

E già possibile scaricare la demo della nuova versione: Ronaldo tira le punizioni con le mani ai fianchi e Balotelli non esulta dopo i gol
31.07.2012 04:45 di Redazione Tutto Napoli.net - @tuttonapoli  articolo letto 3558 volte
Fonte: Gazzetta.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

In attesa del lancio ufficiale fra qualche mese, Pes 2013 si lascia assaggiare. Da qualche giorno è possibile scaricare dai network di Ps3 e Xbox 360 la demo del gioco, con otto squadre utilizzabili (quattro spagnole e quattro brasiliane, visto che c'è la Libertadores). Un morso di Pes particolarmente atteso, visto che mai come quest'anno il gioco Konami sarà osservato, atteso, sviscerato dalla critica e dai fans. La concorrenza (Fifa) è sempre più avanti, l'anno scorso il passo per colmare il gap non ci fu nonostante il prodotto si lasciasse comunque giocare, e ora serve un titolone per non affossare la serie. 

LIBERTÀ — Il nuovo Pes, va detto subito, si presenta alla sfida col coltello tra i denti. Ascoltando i suggerimenti degli appassionati sull'apposito forum di confronto messo su ad hoc, Konami ha lavorato sulle cose che non andavano e il miglioramento è sensibile. In primis, la velocità. Che è una componente fondamentale per un approccio simulativo. Bene, il nuovo Pes è piacevolmente più lento, si manovra meglio, la corsa dei giocatori dà finalmente l'idea dello sforzo e non sa di pattinaggio su erba come nel passato. L'impronta alla base, va detto, resta sempre quella della semplicità, coniugata però con ritmi meno arcade. Pes vuole tornare quello che era, il titolo che accontenta il veterano e il neofita, semplice da giocare e duro da padroneggiare, ma sempre spettacolare. Migliorato il gioco di prima, gli uno-due, i portieri (pecca madornale della precedente edizione), lo stop della palla (legato alla velocità del pallone) e soprattutto la fase di tiro, completamente manuale. Particolarità legata ai top player, una cinquantina di calciatori ricreati in maniera perfetta, sia graficamente che per quanto riguarda le pose in campo. Ronaldo mani ai fianchi prima di battere una punizione, Balotelli che non esulta dopo i gol, le hit brasiliane del momento mimate da Neymar, c'è tutto. E forse pure di più, visto che, per ora, le star non le fermi nemmeno col fucile e se tiri con Messi da dovunque come minimo centri lo specchio. Difettucci correggibili, comunque. Situazione licenze: sereno variabile. In Italia manca il logo Serie A ma le squadre sono ok, la Spagna fila liscia, i problemi sono per Premier e Bundesliga.

RAP E GOL — Il lancio del prodotto, invece, scatta sulle fasce. Niente testimonial calcistici (Ronaldo, volto mondiale e grande appassionato della serie, basta e avanza), bensì una canzone che spopola. I Club Dogo, con la collaborazione di Giuliano Palma, hanno dedicato alla serie Konami una canzone che pompa parecchio. “Sto lontano dallo stress, fumo un po' e dopo gioco a Pes” il ritornello, qualche strofa meritevole (“Compro e vendo giocatori dal Nintendo vecchia scuola/sono il re del mercato come Mino Raiòla”), e merita pure il video. Niente immagini di gioco, ma spiaggia, bellaggente e gnocche in microbikini. Come il nuovo Pes: le premesse ci sono


Altre notizie - Brevi
Altre notizie
 

FOTO - SORPRESA A CASTEL VOLTURNO, IL CT DELL'ITALIA ANTONIO CONTE FA VISITA AGLI AZZURRI

Sorpresa a Castel Volturno. Questa mattina il ct della Nazionale Antonio Conte ha fatto visita agli azzurri. L'ex allenatore della Juventus, in compagnia di Gabriele Oriali, si è intrattenuto a parlare con Rafa Benitez. Ecco il tweet della società azzurra c...

GAZZETTA - DALLA RABBIA PER IL NO DI ADL ALL'ATLETICO MADRID AI GOL PESANTI: QUANTO È LONTANA L'ESTATE DI CALLEJÓN

Oggi José María Callejón è fecile: segna, è capocannoniere, ha ritrovato la miglior condizione. In estate, però, l'umore era ben diverso. Attirato dall'offerta dell'Atletico Madrid, lo spagnolo provò rabbia quando De La...

GALLARDO: “SUAREZ? CREDO CHE BENITEZ LASCERÀ IL NAPOLI, IL SUO ADDIO CONDIZIONERÀ IL MERCATO”

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” è intervenuto Francois Gallardo, giornalista...

EX NAPOLI - IL LIVERPOOL PRONTO AD OFFRIRE 30 MLN DI STERLINE AL PSG PER LAVEZZI

Ezequiel Lavezzi può lasciare la Francia. L'ex attaccante del Napoli piace al Liverpool, disposto a spendere per...

YOUNG BOYS, FORTE: “ATTACCO AZZURRO DA TEMERE, FORSE INSERIREMO PIÙ DIFENSORI”

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” è intervenuto Uli Forte, allenatore Young Boys...

CAMPAGNARO, MESSAGGIO DELL'AGENTE: "SE A MAZZARRI NON SERVE LO DICA, TROVEREMO UNA SOLUZIONE"

Nel giro di poco più di sei mesi il destino di Hugo Campagnaro è decisamente cambiato: difensore...

FOTO - HIGUAIN PROTAGONISTA NEL BACKSTAGE DEL CALENDARIO 2015 DEGLI AZZURRI

Simpatiche immagini pubblicate dalla SSC Napoli attraverso il suo profilo Twitter direttamente dal backstage del calendario...

UNDER 18, L'AZZURRO BIFULCO LASCIA IL RITIRO PER INFORTUNIO

Sono rimasti in 21 gli Azzurrini convocati dal tecnico federale Paolo Vanoli per l’amichevole che la Nazionale Under 18...

CALLEJON INVENTA DUE GEMME, MA LA FASE DIFENSIVA ANCORA UNA VOLTA ROVINA TUTTO

     Una brutta partita, Inter-Napoli. Ma fino all’80’. Poi Callejon rompe l’equilibrio...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 21 Ottobre 2014.
 
Juventus 19
 
Roma 18
 
Sampdoria 15
 
Milan 14
 
Udinese 13
 
Lazio 12
 
Napoli 11
 
Hellas Verona 11
 
Inter 9
 
Genoa 9
 
Fiorentina 9
 
Torino 8
 
Empoli 7
 
Atalanta 7
 
Cesena 6
 
Palermo 6
 
Cagliari 5
 
Chievo Verona 4
 
Sassuolo 4
 
Parma 3

   Editore: TC&C SRL Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.