VERSIONE MOBILE
TMW
 Martedì 21 Aprile 2015
BREVI
  VS  
Napoli   Wolfsburg
[ Precedenti ]
TUTTONAPOLI AWARD - SCEGLI IL MIGLIORE AZZURRO IN CAMPO CON IL CAGLIARI
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

BREVI

Calcio&Videogames, PES2013: Ecco come cambia la nuova versione

E già possibile scaricare la demo della nuova versione: Ronaldo tira le punizioni con le mani ai fianchi e Balotelli non esulta dopo i gol
31.07.2012 04:45 di Redazione Tutto Napoli.net - @tuttonapoli  articolo letto 3658 volte
Fonte: Gazzetta.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Calcio&Videogames, PES2013: Ecco come cambia la nuova versione

In attesa del lancio ufficiale fra qualche mese, Pes 2013 si lascia assaggiare. Da qualche giorno è possibile scaricare dai network di Ps3 e Xbox 360 la demo del gioco, con otto squadre utilizzabili (quattro spagnole e quattro brasiliane, visto che c'è la Libertadores). Un morso di Pes particolarmente atteso, visto che mai come quest'anno il gioco Konami sarà osservato, atteso, sviscerato dalla critica e dai fans. La concorrenza (Fifa) è sempre più avanti, l'anno scorso il passo per colmare il gap non ci fu nonostante il prodotto si lasciasse comunque giocare, e ora serve un titolone per non affossare la serie. 

LIBERTÀ — Il nuovo Pes, va detto subito, si presenta alla sfida col coltello tra i denti. Ascoltando i suggerimenti degli appassionati sull'apposito forum di confronto messo su ad hoc, Konami ha lavorato sulle cose che non andavano e il miglioramento è sensibile. In primis, la velocità. Che è una componente fondamentale per un approccio simulativo. Bene, il nuovo Pes è piacevolmente più lento, si manovra meglio, la corsa dei giocatori dà finalmente l'idea dello sforzo e non sa di pattinaggio su erba come nel passato. L'impronta alla base, va detto, resta sempre quella della semplicità, coniugata però con ritmi meno arcade. Pes vuole tornare quello che era, il titolo che accontenta il veterano e il neofita, semplice da giocare e duro da padroneggiare, ma sempre spettacolare. Migliorato il gioco di prima, gli uno-due, i portieri (pecca madornale della precedente edizione), lo stop della palla (legato alla velocità del pallone) e soprattutto la fase di tiro, completamente manuale. Particolarità legata ai top player, una cinquantina di calciatori ricreati in maniera perfetta, sia graficamente che per quanto riguarda le pose in campo. Ronaldo mani ai fianchi prima di battere una punizione, Balotelli che non esulta dopo i gol, le hit brasiliane del momento mimate da Neymar, c'è tutto. E forse pure di più, visto che, per ora, le star non le fermi nemmeno col fucile e se tiri con Messi da dovunque come minimo centri lo specchio. Difettucci correggibili, comunque. Situazione licenze: sereno variabile. In Italia manca il logo Serie A ma le squadre sono ok, la Spagna fila liscia, i problemi sono per Premier e Bundesliga.

RAP E GOL — Il lancio del prodotto, invece, scatta sulle fasce. Niente testimonial calcistici (Ronaldo, volto mondiale e grande appassionato della serie, basta e avanza), bensì una canzone che spopola. I Club Dogo, con la collaborazione di Giuliano Palma, hanno dedicato alla serie Konami una canzone che pompa parecchio. “Sto lontano dallo stress, fumo un po' e dopo gioco a Pes” il ritornello, qualche strofa meritevole (“Compro e vendo giocatori dal Nintendo vecchia scuola/sono il re del mercato come Mino Raiòla”), e merita pure il video. Niente immagini di gioco, ma spiaggia, bellaggente e gnocche in microbikini. Come il nuovo Pes: le premesse ci sono


Altre notizie - Brevi
Altre notizie
 

RIECCO IL NAPOLI ORGOGLIOSO DI STRINGERE NELLE MANI IL PROPRIO DESTINO. CON LA PRESSIONE SULLE ROMANE RAFA SI GIOCA LA VOLATA CHE PUÒ CONSEGNARLO ALLA STORIA...

Riecco il Napoli orgoglioso di stringere nelle mani il proprio destino. Con la pressione sulle romane Rafa si gioca la volata che può consegnarlo alla storia...Si conferma sul più bello, spiazzando quella parte della critica che lo attendeva al varco. Il Napoli di Cagliari ha la tensione giusta e la voglia matta di dar seguito ai fasti tedeschi. Così cancella i quattro ko consecutivi nelle trasferte di campionato...

ESCLUSIVA - IN STANDBY IL FUTURO DI LUPERTO: IL NAPOLI TEMPOREGGIA SUL RISCATTO DEL DIFENSORE

ESCLUSIVA - In standby il futuro di Luperto: il Napoli temporeggia sul riscatto del difensore E' ancora tutto da decifrare il destino di Sebastiano Luperto al Napoli. Il talentuoso difensore pugliese,...

LE PAGELLE DEL CAGLIARI - SAU IL PEGGIORE, SI SALVA SOLO JOAO PEDRO

Le pagelle del Cagliari - Sau il peggiore, si salva solo Joao PedroBrkic 5,5 - Si oppone bene ad Hamsik, ma la sua valutazione risente comunque dei gol subiti da Callejon e Gabbiadini su...

IL 4-1 AZZURRO PESA SUL WOLFSBURG: NUOVO STOP INTERNO, SOLO PARI CON LO SCHALKE

Il 4-1 azzurro pesa sul Wolfsburg: nuovo stop interno, solo pari con lo SchalkePrestazione deludente per il Wolfsburg, che non va oltre l'1-1 con lo Schalke 04 nella Volkswagen Arena: al gol di Sane...

ROMA SEMPRE PIÙ IN CRISI: LUNGO FACCIA A FACCIA GARCIA-SQUADRA

Roma sempre più in crisi: lungo faccia a faccia Garcia-squadra(ANSA) - ROMA, 20 APR - Dopo lo scialbo pari con l'Atalanta, la Roma è tornata subito ad allenarsi a Trigoria...

FOTO - MARADONA, CUORE AZZURRO: "OGGI VOGLIO RICORDARE SALVATORE DE PAOLIS, IL NOSTRO ARTIGIANO"

FOTO - Maradona, cuore azzurro: "Oggi voglio ricordare Salvatore De Paolis, il nostro artigiano"Il cuore di Diego Armando Maradona è sempre a Napoli. Anche oggi il Pibe de Oro ha voluto mandare un messaggio ai suoi...

PRIMAVERA, GIRONE C: IL NAPOLI VINCE E RESTA A -3 DAL QUINTO POSTO

Primavera, girone C: il Napoli vince e resta a -3 dal quinto postoIl Napoli Primavera ha battuto il Frosinone per 1-0 sul campo di Selvotta nella decima giornata di ritorno di campionato....

TUTTONAPOLI AWARD - COL WOLFSBURG DOMINA HAMSIK, ORA IL CAPITANO È A SOLO UN PUNTO DA HIGUAIN

TUTTONAPOLI AWARD - Col Wolfsburg domina Hamsik, ora il capitano è a solo un punto da HiguainSi rinnova l'appuntamento con il Tuttonapoli Award, il premio che i nostri lettori assegneranno al migliore azzurro della...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 21 Aprile 2015.
 
Juventus 73
 
Lazio 58
 
Roma 58
 
Napoli 53
 
Sampdoria 50
 
Fiorentina 49
 
Genoa 44
 
Torino 44
 
Milan 43
 
Inter 42
 
Palermo 41
 
Chievo Verona 36
 
Sassuolo 36
 
Hellas Verona 36
 
Udinese 35
 
Empoli 34
 
Atalanta 30
 
Cesena 23
 
Cagliari 21
 
Parma 17*
Penalizzazioni
 
Parma -3

   Editore: TC&C SRL Norme sulla privacy   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.