Giovedì 24 Aprile 2014
BREVI
26 Apr 2014 20:45
Serie A TIM 2013-2014
  VS  
Inter   Napoli
[ Precedenti ]
INSIGNE ANCORA IMPRECISO. SOLO 2 GOL IN CAMPIONATO, TI HA DELUSO?
  
  
  

Daily Network
© 2014
BREVI

FOTO - Panorama - "Classifica senza errori arbitrali: discutibile la posizione del Napoli"

"Agli azzurri è andata bene: favori importanti insieme a Lazio e Fiorentina nonostante le lamentele"
13.10.2012 01:10 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter: @tuttonapoli  articolo letto 8363 volte
Fonte: milannews.it

Lazio, Inter, Napoli e Fiorentina che possono sorridere per aver ricevuto qualche favore importante. Roma, Sampdoria e, soprattutto, Milan che si lamentano e che senza errori avrebbero una classifica migliore di quella attuale. Il bilancio della stagione arbitrale dopo le prime sette giornate è con il segno meno. Non siamo ai disastri dell'anno scorso, quando ad esempio c'era un direttore di gara quotato come Rocchi già quasi escluso dal giro delle gare che contano, però il giudizio buonista del presidente dell'Aia Nicchi ("Siamo partiti con il piede giusto") non trova riscontri sul campo.

FALSATE GIA' 12 PARTITE - Secondo quanto risulta nel dossier di Panorama.it sono state almeno 12 le gare condizionate da errori degli arbitri nelle prime sette giornate. Solo in occasione della 2° e della 4° è filato (quasi) tutto liscio. Attenzione, però, perché per condizionate si intendono quelle in cui il risultato è stato certamente determinato dai fischi dei direttori di gara. Ci sono poi gli errori ininfluenti ma comunque gravi. E' l'esempio dello stesso Valeri del derby che in Udinese-Juventus (2° giornata) ha penalizzato i friulani con l'espulsione di Brkic in avvio: aiutino ai campioni d'Italia, ma vittoria troppo larga (1-4) per poter essere considerata determinata da quell'episodio.

LE SQUADRE FAVORITE - In cima alla classifica di chi ha ricevuto più favori dagli arbitri c'è la Lazio: almeno 4 punti per le decisioni di Gervasoni a Bergamo e quelle di Russo nella sfida con il Siena.Non si lamentano nemmeno il Catania (+3), che ha ricevuto favori determinanti contro Roma e Atalanta, e il Cagliari (+3), graziato a Palermo e favorito contro il Torino. E' andata bene anche a Napoli (+2), Inter (+2 nel derby), Fiorentina (+2), Chievo (+2) e Genoa (+1).

IL DOSSIER DEL MILAN - L'attacco di Galliani a Valeri dopo il derby è stato durissimo: "Tecnicamente inadeguato, la sua direzione è stata stranissima. Ci sono vertici arbitrali che devono valutare". Il Milan ha protestato molto con l'arbitro che nel referto ha riportato le parole di Ambrosini, poi squalificato per un turno. In via Turati, però, hanno messo nel mirino anche altri episodi di questo inizio di campionato: Milan-Atalanta (0-1 alla 3° giornata) in cui Orsato non ha concesso un rigore per fallo di Raimondi su Boateng e Udinese-Milan (2-1 alla 4°) con espulsioni di Boateng e squalifica di Allegri per insulti che il tecnico ha negato con forza. In 7 gare i rossoneri hanno accumulato 24 ammonizioni comprese le doppie per Zapata e Boateng. Certo, c'è anche la sfida di Bologna (Tagliavento) con il rigore generoso a Pazzini, ma i conti in casa rossonera non tornano comunque.

CHI SI LAMENTA - Insieme al Milan possono lamentarsi anche Roma, Sampdoria, Parma e Palermo. A tutte mancano almeno un paio di punti fin qui anche se non c'è per nessuna la sensazione di un campionato indirizzato dagli arbitri in un verso o nell'altro. Qualche sbavatura anche contro Torino, Udinese e Siena. A queste squadre va aggiunto il Napoli per la finale di Supercoppa a Pechino: proteste esagerate per una gara in ogni caso molto contestata di Mazzoleni che Braschi ha però premiato con 4 gettoni su 7. Il conto è pari per quattro squadre e fra queste c'è la capolista Juventus insieme a Bologna, Pescara e Atalanta.

LA CLASSIFICA SENZA ERRORI - Rispetto alla classifica reale avremmo in testa una sola squadra (Juventus) non appaiata al Napoli, e uscirebbe dalla zona-Champions la Lazio a favore della Roma. Il Milan? Sarebbe settimo e non undicesimo come oggi, ma la distanza dalla vetta rimarrebbe comunque importante: -10. Ecco comunque come sarebbe la graduatoria della serie A dopo 7 giornate depurata dagli errori 'condizionanti' dei fischietti:

 

 

 

 


Altre notizie - Brevi
Altre notizie
 

BASTA POLEMICHE INTERNE, C'È UNA FINALE IN PALIO! ADL PENSA A LEONARDO COME FIGURA INTERMEDIA TRA SQUADRA E DIRIGENZA

Presto per i mugugni. Per litigi, recriminazioni, per le voci incontrollate su partenze e arrivi. Mancano pochi giorni alla finale di Coppa Italia, ancora meno alla gara di San Siro contro l'Inter dell'ex Walter Mazzarri ma l'azzurro intorno al Napoli è sfumato...

ALTRO CHE AIUTI DA SAN GENNARO, MENCUCCI DIMENTICA CHE BENITEZ HA RINUNCIATO AD OTTO TITOLARI

"Quest'anno San Gennaro si è sprecato molto con il Napoli e poco con la Fiorentina. Non vorrei essere blasfemo ma il Napoli ha avuto una stagione regolare, i suoi giocatori migliori sono in forma mentre noi abbiamo ai box due giocatori molto importanti". Le d...

ESCLUSIVA – VALLE (AS): “VARGAS HA CONQUISTATO VALENCIA, ECCO COSA MI CONFESSÒ. BERNAT? A DICEMBRE CI FU UN CONTATTO”

Edu Vargas, dopo la positiva esperienza al Gremio, sta conquistando anche Valencia - dove si trova in prestito secco -  ...

BRUSCOLOTTI A CLUB NAPOLI: "PUR ESSENDO UNA STAGIONE DI TRANSIZIONE QUESTO È STATO UN CAMPIONATO POSITIVO"

Giuseppe Bruscolotti, lo storico capitano del Napoli, era presente all'inaugurazione del Nemea di Cardito: questo, sintet...

ACCOSTATO AL NAPOLI, ANCHE LA FIORENTINA SU MUSACCHIO

La Fiorentina resta alla finestra, ma aumentano le pretendenti per acquistare il cartellino di Mateo Musacchio ...

FOTO - MERTENS COMMENTA IL MINI-TORNEO: "CHE DIVERTIMENTO A CASTEL VOLTURNO!"

"Fun at Castel Volturno today! #training #6vs6 #WinningTeam": così Dries Mertens su Twitter, il morale dello...

IL CENTROCAMPO SVIZZERO: UN OROLOGIO CHE DI TANTO IN TANTO PERDE QUALCHE SECONDO

Nel 1949 un film, la cui fotografia entra di diritto negli annali del cinema e che gli valse anche l’Oscar, decret&ogra...

ANCORA UNA VOLTA LE PRODEZZE MORTIFICATE DA UNO SVARIONE. ORA NON DIAMO UN SENSO ALLA STAGIONE DI MAZZARRI

Il giovane Scuffet contro uno dei portieri più esperti del continente, Reina. Ecco uno dei motivi  di interesse a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 24 Aprile 2014.
 
Juventus 90
 
Roma 82
 
Napoli 68
 
Fiorentina 58
 
Inter 56
 
Parma 51
 
Milan 51
 
Torino 49
 
Lazio 49
 
Hellas Verona 49
 
Atalanta 46
 
Sampdoria 41
 
Genoa 39
 
Udinese 39
 
Cagliari 36
 
Chievo Verona 30
 
Sassuolo 28
 
Bologna 28
 
Livorno 25
 
Catania 23

   Editore: TC&C SRL Norme sulla privacy