VERSIONE MOBILE
TMW  
 Sabato 27 Agosto 2016
COPERTINA
27 Ago 2016 20:45
Serie A TIM 2016-2017
  VS  
Napoli   Milan
[ Precedenti ]
TUTTONAPOLI AWARD - SCEGLI IL MIGLIORE AZZURRO IN CAMPO CONTRO IL PESCARA!
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

COPERTINA

GAZZETTA - Ecco l'interrogatorio di Gianello: "Avvicinai Cannavaro e Grava, rifiutarono sdegnati. Camere da 5 o 10 stelle? 5 o 10mila euro"

Per Sampdoria-Napoli (1-0) del 16 maggio 2010 ci fu un tentativo di combine. A raccontarlo è Matteo Gianello, ex portiere del Napoli ai pm napoletani
30.05.2012 14:12 di Redazione Tutto Napoli.net  articolo letto 26129 volte
Fonte: testo e documento di "gazzetta.it"
© foto di Federico De Luca
GAZZETTA - Ecco l'interrogatorio di Gianello: "Avvicinai Cannavaro e Grava, rifiutarono sdegnati. Camere da 5 o 10 stelle? 5 o 10mila euro"

Per Sampdoria-Napoli (1-0) del 16 maggio 2010 ci fu un tentativo di combine. A raccontarlo è Matteo Gianello, ex portiere del Napoli ai pm napoletani (oltre a Melillo, i sostituti Antonello Ardituro, Danilo De Simone e Vincenzo Ranieri). (clicca qui per leggere il documento) In verità per farlo ci mette oltre cinque "sofferte" ore perché all' inizio dell' interrogatorio - tratto anche in errore dal nome del pool che lo aveva convocato - riferisce di una serie di biglietti regalati a una persona di Afragola che ne avrebbe fatto commercio. "Questo per noi è irrilevante. Non è questo il motivo della convocazione", così i pm gelano Gianello al quale spiegano poi che è indagato perché con altre persone ha tentato di combinare della partite per poterci scommettere. Lecce-Napoli I magistrati iniziano le contestazioni dalla partita della stagione 2010-2011 Lecce-Napoli (2-1), disputatasi domenica 8 maggio 2011. Interrogato sulle richieste di informazioni fattegli da Giusti e Michele Cossato, Gianello riferisce di aver sempre detto che l' impegno del Napoli sarebbe stato massimo. Ma poi, dopo che gli vengono fatte ascoltare le prime telefonate, deve ammettere: "Prendo atto che il significato delle conversazioni intercettate appare del tutto contrario a quello da me riferito". Il Napoli perse e De Laurentiis si arrabbiò. Si va avanti così, tra contestazioni, affermazioni categoriche ("Sono a conoscenza che l' ordinamento sportivo vieta ai tesserati di effettuare scommesse su eventi sportivi, ma voglio precisare che non ho mai nemmeno partecipato ai giochi noti a tutti come 'gratta e vinci'") e successivi marcia indietro appena le contestazioni dei magistrati vengono accompagnate dall' ascolto delle intercettazioni telefoniche. Si arriva alla richiesta di informazioni su Brescia-Catania fatta da Silvio Giusti che vuole notizie attraverso "dentino", l' ex compagno di squadra di Gianello, Giuseppe Mascara, ma anche su Bologna-Parma. Altra salve di intercettazioni e si parla di "9 e 11 fighe". Gianello spiega: "Per mia personale valutazione ritenevo che a nove giocatori su undici delle due squadre potesse andare bene il pareggio". Ma fino a questo punto, e sono passate già tre ore, nessuna ammissione di scommesse. Sampdoria-Napoli E qui si arriva alla sagra del "prendo atto" e del "riflettendo". I pm incalzano Gianello sulla partita. Si parte dall'ammissione che Giusti chiese informazioni sulla gara, si arriva altrove, quando finalmente la memoria e le intercettazioni corrono in aiuto di Gianello: "Ricordo che Giusti mi prospettò la possibilità di ricompensare i compagni che avessero aderito alla richiesta (di rendere maggiormente sicuro il risultato della partita a favore della Sampdoria) con somme di denaro". Poi parla di quattro o cinque compagni presenti nello spogliatoio, ma non ricorda i nomi, ma poi riflettendo... Cannavaro e Grava. "Mi rivolsi a Paolo Cannavaro e a Grava e a nessun altro". Esclude infatti la presenza di Santacroce, De Sanctis o di averne parlato con Quagliarella, ma specifica: "Cannavaro e Grava diedero immediatamente e con estrema decisione una risposta negativa". Ed erano pure contrariati, secondo Gianello. I due rischiano almeno l' omessa denuncia, e il Napoli la responsabilità oggettiva per diverse partite anche se al momento solo in quella con la Sampdoria sarebbe provata la tentata combine. E Gianello? Forse a lui converrà rispondere senza esitazioni o dimenticanze almeno alla Procura federale. Solo alla fine dell'interrogatorio l'ex portiere ammette: "Preciso che quei discorsi su scommesse, quote, puntate on line in Inghilterra o Austria cominciarono ad essermi fatti con l' inizio dello scorso campionato di calcio (2009-2010, ndr)". Poi una curiosità: "I riferimenti alla camera a 5 stelle e a 10 stelle erano relative a somme di denaro di 5.000 e 10.000 euro da scommettere".

ECCO L'INTERO INTERROGATORIO PUBBLICATO DALLA GAZZETTA DELLO SPORT


Altre notizie - Copertina
Altre notizie
 

LA VEGLIA DI NAPOLI PER IL MATADOR: IL RACCONTO DI UNA NOTTE DI SOGNI E GOLIARDIA, ALLA RICERCA DI CAVANI

La veglia di Napoli per il Matador: il racconto di una notte di sogni e goliardia, alla ricerca di Cavani E' cominciato tutto con l'hashtag #HovistoCavani. Con queste parole si sono ritrovati sui social, nelle prime ore della notte, tutti i tifosi azzurri. #HovistoCavani e poi una mescolanza di umori mandati in rete attraverso i "cinguettii". C'erano innanzitutt...
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.

ESCLUSIVA - DIAWARA, IL PRIMO ALLENATORE: “ALTRO CHE TESTA CALDA, È UN RAGAZZO D’ORO! MAI VISTO UNO COSÌ A 17 ANNI. PREGI, DIFETTI E PARAGONI…”

ESCLUSIVA - Diawara, il primo allenatore: “Altro che testa calda, è un ragazzo d’oro! Mai visto uno così a 17 anni. Pregi, difetti e paragoni…”Amadou Diawara è un fenomeno. Ma è anche una testa calda: “Ma parliamo dello stesso giocatore?”....

EUROAVVERSARIE: IL BESIKTAS FA 2-2 CONTRO IL KONYASPOR E BALZA IN TESTA ALLA CLASSIFICA

Euroavversarie: il Besiktas fa 2-2 contro il Konyaspor e balza in testa alla classifica Pareggio per 2-2 in campionato per il Besitkas, prossimo avversario in Champions League del Napoli, in trasferta contro il...

JUVE DI MISURA CONTRO LA LAZIO: UN GOL DI KHEDIRA REGALA LA VITTORIA ESTERNA

Juve di misura contro la Lazio: un gol di Khedira regala la vittoria esterna Due vittorie su due per la Juventus: all'Olimpico contro la Lazio finisce infatti 1-0 per i bianconeri. A segno per la...

FOTO - ANCHE DIAWARA AL SAN PAOLO: ECCOLO A BORDO CAMPO PER ASSISTERE ALLA SFIDA

FOTO - Anche Diawara al San Paolo: eccolo a bordo campo per assistere alla sfida C'è anche il nuovo acquisto azzurro Diawara ad assistere alla sfida contro il Milan. Il centrocampista ormai ex...

CHAMPIONS ANCHE PER LA PRIMAVERA: TORNA DOPO 3 ANNI LA YOUTH LEAGUE. GLI AZZURRI GIOCHERANNO A FRATTAMAGGIORE

Champions anche per la Primavera: torna dopo 3 anni la Youth League. Gli azzurri giocheranno a FrattamaggioreDopo tre stagioni torna la Youth League per il Napoli Primavera. Gli azzurrini di Saurini affronteranno, alla stregua del...

SOLO UN PUNTO NELLA PRIMA USCITA, MA ARRIVANO DUE SEGNALI POSITIVI: MILIK E ZIELINSKI SUPERANO L'ESAME.

Solo un punto nella prima uscita, ma arrivano due segnali positivi: Milik e Zielinski superano l'esame.Nella settimana che dovrebbe sancire gli arrivi di Rog e Diawara arriva il primo verdetto, anche se relativamente...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 27 Agosto 2016.
 
Juventus (1) 6
 
Roma 3
 
Genoa 3
 
Chievo Verona 3
 
Milan 3
 
Bologna 3
 
Sampdoria 3
 
Sassuolo 3
 
Lazio (1) 3
 
Napoli 1
 
Pescara 1
 
Atalanta 0
 
Torino 0
 
Fiorentina 0
 
Crotone 0
 
Empoli 0
 
Palermo 0
 
Cagliari 0
 
Inter 0
 
Udinese 0

   Editore: TC&C SRL Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI