';
VERSIONE MOBILE
tmw
 Domenica 21 Settembre 2014
COPERTINA
24 Set 2014 20:45
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Napoli   Palermo
[ Precedenti ]
IL NAPOLI A COSA PUÒ PUNTARE IN CAMPIONATO?
  
  
  

COPERTINA

RILEGGI IL LIVE - Cannavaro: "Stiamo già pensando alla Supercoppa. Siamo già forti, campionato sarà aperto! Sul calcioscommesse..."

dai nostri inviati a Dimaro, Antonio Gaito e Raimondo De Magistris
12.07.2012 15:45 di Redazione Tutto Napoli.net  articolo letto 14639 volte
Fonte: dai nostri inviati a Dimaro, Antonio Gaito e Raimondo De Magistris

premi F5 o CLICCA QUI per aggiornare la pagina e seguire la diretta

Cosa pensi della vicenda calcioscommesse? "A Napoli siamo tutti sereni e tranquilli. I tifosi non devono preoccuparsi". 

Cosa pensi quando vengono accostati nuovi difensori al Napoli? "E' una cosa che mi stimola. Ogni anno vengono accostati nuovi calciatori al club azzurro, ma poi per nessuno è mai facile essere titolare. Con l'addio di Nesta credo che siamo tutti sullo stesso livello, non vedo fenomeni in giro". 

Cosa vi ha detto Mazzarri in questi primi giorni? "Si è presentato come se fosse un nuovo allenatore. Ha detto che tutti devono giocarsi il posto da titolare e sudare la maglia. Mi ha sorpreso in positivo".

Che hai pensato quando l'Italia ha giocato con la difesa a tre? "Più che altro ho pensato tanto quando ho visto De Rossi in difesa - dice sorridendo -. Scherzi a parte, non sono mai stato convocato e non mi aspettavo di giocare. Ci spero sempre di farci parte". 

Che pensi di Fernandez? "E' un giovane arrivato lo scorso anno, ha qualità immense. A volte, però, è difficile per un allenatore inserire un calciatore in meccanismi rodati da anni. Deve solo avere pazienza". 

L'Europa League può essere un vantaggio in campionato rispetto all'Europa League? "Si perché è una competizione diversa rispetto alla Champions. Sicuramente il mister in Europa doserà la forze, ma resta sempre una gara importante durante la settimana..."

Che dici della Supercoppa? "Sarà sicuramente una notte particolare. Al di là del trofeo sarà una sfida importante perché è contro la Juventus, da sempre l'avversario da battere. Stiamo già pensando a quella partita". 

Cosa pensi di Insigne e Vargas? "A Lorenzo non bisogna caricarlo di responsabilità, ma secondo me è fortissimo. Vargas ha avuto sei mesi per ambientarsi, ora deve dimostrare tutto il suo valore". 

Quanto perde il Napoli senza Lavezzi? "Perdiamo qualcosa in termini di imprevedibilità, lui in Serie A s'è affermato come un grande campione". 

Il calcio italiano è in crisi? "E' un peccato dover cedere i calciatori migliori. Così, però, si abbassa la forza delle big e tutti possono aspirare a qualcosa di diverso. Sarà un campionato più equilibrato per tutti. Se riusciamo a stare nella parte alta della classifica al termine del girone d'andata può succedere di tutto". 

Ti senti più protetto col nuovo modulo? "E' vero, stiamo provando un nuovo modulo ma non vuol dire che giocheremo con quello. Lo scorso anno abbiamo subito un po' troppi gol, ma qui tutti hanno visto come mister Mazzarri imposti la fase difensiva per tutto il gruppo. Partecipa l'intera squadra, non ricordo importanti errori di reparto". 

Quali ambizioni per la prossima stagione? "Già confermare quasi tutto il gruppo è importante. In più ci ritroviamo giovani importanti. Partiamo da una base importante". 

Si ricomincia dalla tua immagine di Roma con la Coppa Italia alzata. Come riparti? "Per me ricordare quel giorno è sempre emozionante. Da tifoso non lo dimenticherò mai. Da calciatore, invece, c'è da guarda avanti. Ci sono tanti stimoli per fare bene e riprovare l'emozione di due mesi fa". 

15.30 - Paolo Cannavaro è appena entrato nel teatro. 

15.15 - L'inizio della conferenza stampa è prevista per le 15.30. Si tratta della seconda conferenza stampa l'indomani delle importanti parole di Walter Mazzarri. 

15.00 - Si sta riempiendo il teatro comunale di Dimaro che quest'oggi ospiterà la conferenza stampa di Paolo Cannavaro.

Cannavaro 2

Altre notizie - Copertina
Altre notizie
 

IL NAPOLI DELLE SCOMMESSE NAUFRAGA AD UDINE. LE COLPE ANCHE DI BENITEZ E DELLA SOLITA COPERTA CORTA

Siamo alle solite, noi il turnover non possiamo farlo. Mentre le altre possono cambiare questo Napoli non può proprio farlo, perché la coperta è sempre corta. Eppure l'inizio con due centrocampisti di rottura, con Zuniga in avanti e Michu vicino ad Higuan...

TRIPLICE FISCHIO - STAVOLTA KOULIBALY FA DANNI. BENITEZ SPIAZZA TUTTI ED ESPLICITA LA SUA PRIORITÀ

Udine amara per il Napoli, ancora una volta. Secondo ko consecutivo in campionato, vetta già lontana. In due gare zero gol fatti e due subiti. Tutti insieme, evidentemente, non basta. IL PROTAGONISTA - Rafa Benitez, nel bene e nel male. Spiazza tutti nell...
Napoli-Athletic Bilbao 1-1

UDINESE, ALLAN: “NAPOLI GRANDE SQUADRA, GARA PREPARATA BENE. FELICE PER LA VITTORIA”

Intercettato da Sky Sport dopo la vittoria conquistata ai danni del Napoli, il friulano Allan ha dichiarato: “Tutta la...

CORRSPORT - CON L'UDINESE WIDMER OSSERVATO SPECIALE: GLI AZZURRI SONO INTERESSATI

Ci sarà un osservato speciale questo pomeriggio a Udine: i dirigenti del Napoli, infatti, guarderanno con grande...

SLOVAN BRATISLAVA, ARRIVA L'OK DELL'UEFA: CONTRO IL NAPOLI SI GIOCHERÀ REGOLARMENTE ALLO STADIO PASIENSKY

L'Uefa ha dato parere favorevole allo Slovan Bratislava per giocare le gare interne di Europa League allo stadio...

SERIE A, FIORENTINA CORSARA A BERGAMO: KURTIC METTE KO LA DEA

Fiorentina corsara a Bergamo. La squadra viola è riuscita a battere l’Atalanta per 1-0 nel terzo turno di Serie...

FOTO - DE GUZMAN SU TWITTER CARICA L'AMBIENTE PER L'UDINESE

Attraverso il suo profilo Twitter, Jonathan De Guzman ha scritto un messaggio e pubblicato una foto a poche ore dal match...

PRIMAVERA, LUPERTO È RECIDIVO: SECONDA ESPULSIONE IN QUATTRO GIORNI

A Palermo Sebastiano Luperto ha rimediato la seconda espulsione consecutiva dopo quella ricevuta mercoledì scorso in...

TRASCINATI DA MERTENS ED HIGUAIN...

Dopo il tonfo in campionato col Chievo eravamo preparati, sapevamo di avere un Napoli in panne nascosto dalle belle parole...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 21 Settembre 2014.
 
Roma 9
 
Juventus 9
 
Milan 6
 
Udinese 6
 
Sampdoria 5
 
Inter (-1) 4
 
Hellas Verona (-1) 4
 
Atalanta 4
 
Genoa 4
 
Fiorentina 4
 
Cesena 4
 
Lazio 3
 
Parma 3
 
Chievo Verona 3
 
Napoli 3
 
Sassuolo 2
 
Palermo (-1) 1
 
Torino (-1) 1
 
Cagliari 1
 
Empoli 1

   Editore: TC&C SRL Norme sulla privacy