Venerato annuncia: "A giorni Armero sarà del Napoli. Behrami è in rotta con la Fiorentina, su Jo-Jo De Laurentis imita Moggi"

 di Arturo Minervini  articolo letto 25083 volte
© foto di Federico De Luca
Venerato annuncia: "A giorni Armero sarà del Napoli. Behrami è in rotta con la Fiorentina, su Jo-Jo De Laurentis imita Moggi"

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele è intervenuto Ciro Venerato, giornalista Rai: “Gamberini? Tra il cartellino del calciatore ed il Napoli ballano un milione e mezzo. Gamberini è ad un anno di scadenza ma le parti si rivedranno per studiare la trattativa. Il Napoli vuole accontentare Mazzarri che chiede il calciatore ma non vuole buttare soldi. Il Napoli è fermo ad un milione e la Fiorentina a due milioni e mezzo. Gamberini ha fatto però capire al club di appartenenza di voler cambiare club. Anche il Genoa è interessato al calciatore ma tra Napoli e Genoa il calciatore preferisce indubbiamente Napoli.
Ieri c’è stato l’incontro tra l’agente di Behrami e Pradè. Quest’ultimo ha proposto il rinnovo del contratto ma l’agente del calciatore ha fatto capire alla società che vuole cambiare società. Behrami vuole il Napoli perché vuole crescere. Ho letto di un interesse anche della Juventus per Behrami ma credo che l’interesse della società partenopea sia più reale. L’offerta del Napoli è di cinque milioni più Rosati ma la trattativa è ancora aperta dato che il mercato conclude il 31 agosto. Su Behrami mi sbilancio perché credo sia un futuro top player.

Jovetic? De Laurentiis ha coniato una vecchia tattica di Luciano Moggi che quando voleva un calciatore, parlava male dello stesso. Eliminava la concorrenza e lo prendeva negli ultimi giorni di mercato. Non penso che De Laurentiis, in buoni rapporti con la Fiorentina perché in trattativa per Behrami e Gamberini, vada a parlar male di Jovetic, il gioiello del club.

Armero? L’altro ieri il Napoli ha mollato gli ormeggi. In questo week-end se ne riparlerà ma prima che il Napoli finirà il ritiro, Armero sarà un calciatore del Napoli. Per motivi di comodità il cartellino si spalmerà in due parti. Il Napoli gli farà un contratto di quattro anni e non ci cinque.

Muriel? L’Udinese non vuole cederlo e lo ha tolto dal mercato perché la società è convinta che l’anno prossimo costerà molto di più. Il Napoli quindi non lo bloccherà. Cuadrado invece potrebbe andare via ma dipenderà dalla valutazione che il Napoli farà. Con una comproprietà libera, il Napoli potrebbe prendere Cuadrado. L’arrivo di Armero comporterebbe la permanenza di Dossena, quello di Cuadrado invece probabilmente la cessione di un esterno”.