VERSIONE MOBILE
tmw
 Martedì 16 Settembre 2014
IN PRIMO PIANO
  VS  
Napoli   Sparta Praga
[ Precedenti ]
NAPOLI DELUDENTE COL CHIEVO, CHI È STATO IL MIGLIORE TRA GLI AZZURRI?
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

IN PRIMO PIANO

Da Zero a Dieci: la ricerca dell'erba perduta, le vodke di Zuniga, la svolta shock di Mazzarri e la minaccia ad Inler...

03.09.2012 08:30 di Arturo Minervini  articolo letto 37391 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

E sono due: Fiorentina al tappeto, Napoli a punteggio pieno. I momenti più significativi e gli spunti più interessanti di Napoli-Fiorentina. Semplicemente… Da Zero a Dieci.

Zero al “giardiniere” del campo dello stadio San Paolo. Nemmeno la versione più brillante di Indiana Jones sarebbe riuscito a trovare un filo d'erba in quella mistura di sabbia e terra. Roba da piantarci le patate senza nemmeno avere grosse aspettative. Altro che giocarci a calcio. Eppure...

Uno come la prima rete subita in questo campionato dagli azzurri. Ma è servita una grande giocata di Jovetic a superare un reparto ancora una volta attentissimo. Indicazioni comunque positive da tutti. Britos su tutti.

Due come le reti consecutive di Marek Hamsik in questo avvio di campionato. Anche in una serata in cui non è sempre al centro della manovra trova il modo di essere decisivo. Utile come una bussola in mezzo alla foresta, letale come l’ultimo colpo in canna di un cacciatore infallibile. E che Marek...

Tre ai raccattapalle del San Paolo che al minuto 47’ lasciano il povero Campagnaro alla ricerca disperata di un pallone per battere una rimessa laterale. Non succede solo all’oratorio di ritrovarsi senza palloni per giocare.

Quattro come i minuti di recupero assegnati nella ripresa dall’arbitro Damato. Forse troppi, ma il Napoli deve essere più forte di tutto ciò. Gestiti male i minuti in cui la Fiorentina era alla ricerca disperata del pari. Serve maggiore lucidità. FINO ALLA FINE.

Cinque come le reti segnate in campionato in due partite dagli azzurri. Oltre al doppio Hamsik, sono andati a segno Dzemaili, Maggio e Cavani. Sintomo di una squadra che gioca ed ha individualità nella fase decisiva del gioco. Non ci resta che… SORRIDERE. 

Sei a Lorenzo Insigne. La crescita è costante, il talento tutto da vedere. In poche settimane si è guadagnato la fiducia dei tifosi, di Mazzarri e di Cesare Prandelli che lo ha convocato in nazionale maggiore. In questo turbine di cambiamento il ragazzo ha la forza per restare con i piedi per terra, senza mai cercare la giocata fine a se stessa, badando più all’essere che all’apparire. Suo l’assist per la rete di Hamsik. CERTEZZA.

Sette alla voglia di sacrificio di Valon Behrami. Non esiste pallone che il buon svizzero non cerchi di recuperare, non esiste contrasto in cui arretri di un millimetro dal suo intento di strappare il pallone all’avversario. Un Gargano dentro uno con un gran fisico. Nel cambio potremmo davvero averci guadagnato.

Otto…mila le finte di Camilo Zuniga che spesso mandano il povero Cuadrado in confusione più della quinta vokda liscia. Roba da fegati forti. Roba che alla fine ti sfinisce. Nel bene e nel male, il solito Zuzu.

Nove ad una grande novità nella lettura tecnica di Mazzarri. Con un Napoli bloccato e con poche idee il mister non attende i rituali 20 minuti della ripresa per effettuare il primo cambia ma lancia dopo appena 7’ minuti Inler in campo al posto di Behrami. Evento raro, quasi shock per chi lo conosce bene. Magari avrà imparato anche Walter da antichi errori…

Dieci alla perseveranza di Blerin Dzemaili ed ad una partita fatta di quantità e qualità. Il gol racconta in parte la crescita di questo ragazzo che dopo la diffidenza iniziale ha avuto una crescità spaventosa nel tempo. Con i viola altra prestazione mostruosa, ed un piccolo tarlo nel cervello di Mazzarri: come si fa a tenere fuori uno così? Piccola minaccia per Inler e per l sua qualifica da titolarissimo. Ma questi problemi è sempre meglio averli...

Parliamone su Twitter: @ArturoMinervini


Altre notizie - In Primo piano
Altre notizie
 

GAZZETTA - NAPOLI FANTASMA, È GIÀ CRISI: RAFA HA IRRITATO I TIFOSI CON UNA FRASE

L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport non risparmia il Napoli dopo il ko col Chievo, aprendo la prima mini-crisi stagionale a causa dei tre punti gettati al vento ieri al San Paolo. Ecco quanto si legge sulla rosea: “Imbarazzante, svogliato e privo di concrete...

AVEVA RAGIONE BENITEZ SULLA STAMPA DEL NORD? LA PRIMA FIRMA DELLA GAZZETTA, CERRUTI: “DISASTRO NAPOLI, CRISI TRA RAFA E ADL. MANCINI È LIBERO..."

Attraverso i microfoni di Radio Uno, il giornalista de La Gazzetta dello Sport Alberto Cerruti ha così commentato il ko del Napoli maturato ieri al San Paolo: ”E' una sconfitta grave che apre la crisi del Napoli e una crisi di rapporti sia tra Benitez e De Lauren...
Napoli-Athletic Bilbao 1-1

BROVARONE: “LA SITUAZIONE DI INSIGNE È GROTTESCA, NON C’ENTRA PIÙ NULLA IN QUESTA SQUADRA”

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” è intervenuto Bernardo Brovarone, intermediario...

PEDULLÀ: “PERCHÉ ESALTARE BIGON? CI SONO DS CHE LAVORANO SENZA UN GRANDE BUDGET. NAPOLI ARRANCA, STRATEGIA MERCATO UN FALLIMENTO"

Attraverso il suo editoriale per Tuttomercatoweb.com, il giornalista Alfredo Pedullà ha espresso il suo parere sulla...

EUROAVVERSARIE - CADE IN TRASFERTA LO SLOVAN BRATISLAVA, SUCCESSO INTERNO PER LO YOUNG BOYS

Ecco i risultati delle avversarie del Napoli in Europa League, dopo il pareggio esterno di ieri dello Sparta Praga: Young...

ROMA-GERVINHO, FUMATA BIANCA PER IL RINNOVO: NUOVO ACCORDO FINO AL 2018

(ANSA) - ROMA, 15 SET - Gervinho alla Roma fino al 2018. La Roma attraverso un comunicato ha reso noto di aver sottoscritto...

TABELLA - STATISTICHE LEGA, GLI INCREDIBILI NUMERI DEL NAPOLI CHE DOMINA ED ESCE SCONFITTO

Anche le statistiche della Lega Serie A certificano lo sterile dominio del Napoli, che nonostante abbia condotto il match...

PRIMAVERA, IN&OUT DI NAPOLI-LAZIO - PALMIERO ONNIPRESENTE, PERSANO HA BISOGNO DI TEMPO

PROMOSSI Alfredo Bifulco - Sblocca l'incontro dopo appena 3', ringrazia Silvagni per l'errore e fredda de...

RAFA, ANCHE TU TI INCHINI AL CHIEVO?

Lo vedi tesissimo in conferenza stampa, pensi che la nuova bestia nera sia lui, Rafa che prende per i capelli tutti (stampa,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 16 Settembre 2014.
 
Milan 6
 
Juventus 6
 
Roma 6
 
Inter 4
 
Sampdoria 4
 
Atalanta 4
 
Hellas Verona 4
 
Lazio 3
 
Napoli 3
 
Udinese 3
 
Chievo Verona 3
 
Cesena 3
 
Cagliari 1
 
Palermo 1
 
Genoa 1
 
Fiorentina 1
 
Torino 1
 
Sassuolo 1
 
Parma 0
 
Empoli 0

   Editore: TC&C SRL Norme sulla privacy