VERSIONE MOBILE
tmw
 Venerdì 31 Ottobre 2014
IN PRIMO PIANO
01 Nov 2014 15:00
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Napoli   Roma
[ Precedenti ]
TUTTONAPOLI AWARD - SCEGLI IL MIGLIORE AZZURRO IN CAMPO CON L'ATALANTA
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

IN PRIMO PIANO

Finale, Cesena-Napoli 1-4: gli azzurri in formato trasferta non deludono mai

26.09.2010 13:26 di Vincenzo Balzano  articolo letto 23816 volte

50' FINITA LA PARTITA. Il Napoli vince anche al Manuzzi, ridimensiona il Cesena delle meraviglie e allontana la sconfitta interna con il Chievo. Ottima partita degli azzurri, che anche questa volta si trovano in svantaggio in maniera immeritata. Lavezzi suona la carica e timbra il pareggio, poi un rigore assegnato da Damato in maniera forse troppo generosa consente alla squadra di Mazzarri di portarsi in vantaggio. Il Cesena si scopre per cercare il pareggio, e il Napoli lo punisce altre due volte in contropiede, con una doppietta di Cavani che si sta confermando killer infallibile sotto porta. El Matador conquista così lo scettro di capocannoniere condiviso con Eto'o, il quale ha però dalla sua due rigori messi a segno.

46' GOOOOOOOOOOOOOOOOOL DEL NAPOLI!!!!!!!!!!!!!!!!! ANCORA CAVANI!!! EL MATADOR SERVITO DA LAVEZZI PIAZZA IL PALLONE NEL SETTE ALLA SINISTRA DI ANTONIOLI

45' Cinque minuti di recupero

45' Lavezzi servito da Hamsik in contropiede si divora il quarto gol

43' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOL DEL NAPOLI!!!! CAVANI!!! EL MATADOR SI CONFERMA CECCHINO INFALLIBILE E SERVITO ALLA GRANDE DA GARGANO IN VELOCITA', BATTE ANTONIOLI E METTE IN FRESCO LA VITTORIA

37' Cambio per il Cesena, esce Appiah, entra Malonga

- Dalle immagini televisive il fallo su Zuniga sembra essere avvenuto fuori area

35' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOL DEL NAPOLI!!!! HAMSIK BATTE ANTONIOLI DAGLI UNDICI METRI

34' RIGORE PER IL NAPOLI, ATTERRATO ZUNIGA IN AREA

32' Colpo di testa di Pellegrino, palla fuori

29' Cambio per il Cesena, esce Giaccherini, entra Lauro

28' Cambio per il Napoli, esce Cribari, entra Cannavaro

26' GOOOOOOOOOL DEL NAPOLI!!! LAVEZZI!!!!!! IL POCHO METTE DENTRO SOTTO RETE SERVITO BENISSIMO DA DOSSENA

24' Traversa di Gargano, il cui tiro è stato deviato da Appiah

22' Ammonito Schelotto per proteste

18' Ancora un grandissimo Antonioli nega il gol al Napoli, questa volta a Cavani, bravo a smarcarsi in area e a tirare

17' Cambio per il Cesena, esce Parolo entra Caserta

15' Conclusione di Lavezzi dall'interno dell'area, blocca Antonioli

14' Doppio cambio per il Napoli, escono Sosa e Yebda, entrano Cavani e Gargano

10' Cross basso di Lavezzi, blocca Antonioli

- Dalle immagini televisive sembra non esserci il fallo di Schelotto su Cribari in occasione del gol.

5' La reazione del Napoli affidata ad Hamsik, il cui tiro è deviato in angolo

3' Espulso Mazzarri per proteste

3' GOL DEL CESENA. Parolo mette dentro su passaggio di Schelotto, che approfitta di un'indecisione di Cribari (forse c'era fallo) e serve il centrocampista al centro dell'area. Un gioco da ragazzi mettere dentro.

2' Tiro di Schelotto, fuori di poco

1' Percussione laterale di Zuniga che dribbla tutti e si vede respingere il tiro da Antonioli da distanza ravvicinatissima

- Il Napoli batte il calcio d'avvio

INIZIA IL SECONDO TEMPO

- Intanto si sta già scaldando Cannavaro per il Napoli

- Le squadre stanno facendo il loro rientro in campo

Pazienza a Sky Sport alla fine del primo tempo: "Dobbiamo mantenere alta la concentrazione, ci manca l'ultimo passaggio. Abbiamo avuto un buon approccio alla gara, ma bisogna stare attenti: il Cesena è una squadra che ti può punire in ogni momento"

46' FINITO IL PRIMO TEMPO. Bene il Napoli in questi primi quarantacinque minuti. Gli azzurri hanno occupato stabilmente la metà campo del Cesena, che è venuto fuori solo con qualche sporadico contropiede. Buona prova di Sosa e Cribari, meno Yebda, che sembra avere ancora un rendimento troppo compassato.

44' Un minuto di recupero

43' Dribbling di Hamsik in un fazzoletto, il tiro dello slovacco poi finisce fuori

40' Pellegrino di testa su calcio d'angolo, palla fuori

39' Ci prova Sosa da fuori area, Antonioli blocca in due tempi

37' Tiro piazzato di Lavezzi, respinge Antonioli con Zuniga che non arriva al tape in a porta vuota

34' Conclusione potente di Pazienza, la palla finisce alta di poco sopra la traversa

32' Tiro di Colucci, palla a lato

28' Cross di Schelotto, Campagnaro si rifugia in angolo

25' Arriva anche il primo tiro del Cesena, con Parolo: blocca bene De Sanctis

23' Cross di Sosa dalla destra, Lavezzi arriva sul pallone ma commette fallo sul difensore, nulla di fatto

20' Bordata di Hamsik dal vertice dell'area, ancora Antonioli a dire di no

19' Dossena servito da un lancio al bacio di Pazienza, il tiro-cross dell'esterno azzurro è respinto da Antonioli

18' Sugli sviluppi del corner, tiro di controbalzo di Dossena, palla fuori

17' Destro di Lavezzi su punizione da trenta metri, Antonioli respinge in angolo con i pugni

14' Cribari di testa su angolo di Sosa, blocca Antonioli

13' Fallaccio su Lavezzi a limite dell'area da parte di Von Bergen, Damato non ammonisce il difensore cesenate

12' Cross di Nagatomo, Hamsik di testa smorza per De Sanctis

9' Buona trama degli azzurri sulla trequarti, il cross di Zuniga è contrato da Nagatomo

4' Buono spunto di Lavezzi, chiuso in angolo

- Il Cesena batte il calcio d'avvio

INIZIA LA PARTITA

- Si fanno sentire e non poco i tifosi del Napoli

- Con Cannavaro in panchina, la fascia di capitano va sul braccio di Marek Hamsik, fresco di rinnovo contrattuale

- Presente in tribuna anche l'ex ct dell'Italia, Arrigo Sacchi

- Napoli in campo con la terza maglia, quella di colore blu notte e pantaloncini bianchi. Cesena con la consueta maglia bianca, con pantaloncini neri

- Tutto pronto al Manuzzi, dove le squadre stanno facendo il loro ingresso in campo

- Il Presidente del Cesena Campedelli a Sky Sport: "Ho visto che il Napoli giocherà in avanti senza punti di riferimento, questo mi inquieta un pò. Molti cambi da parte di Mazzarri? Gli azzurri giocano l'Europa League, per forza di cose non possono giocare sempre gli stessi undici calciatori"

- Christian Maggio, centrocampista del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Mediaset Premium: "Il Cesena ha iniziato bene il proprio campionato, soprattutto in casa. Noi arriviamo da tante partite, ma abbiamo lavorato bene in settimana e siamo concentrati per questa partita. Napoli discontinuo? Anche le altre big stanno facendo fatica, l' importante è rimanere con i piedi per terra e lavorare bene anche nei momenti difficili. Pranzo mattutino? Pensavo peggio. Ieri ho fatto una piccola prova a casa, è andata bene"

- Il dg del Napoli, Marco Fassone, è intervenuto a Sky Sport in questo prepartita: "Le scelte di Mazzarri sono queste, credo che il nostro allenatore abbia operato questi cambi in virtù delle tante partite da giocare. Non si tratta assolutamente di punizioni, il morale della squadra è sereno, i ragazzi sono desiderosi di fare una buona partita. De Laurentiis? Il presidente sarà allo stadio oggi, sa che è un momento in cui tutte le squadre impegnate in Europa stanno facendo fatica"

- Arrivate le formazioni ufficiali: confermate le anticipazioni dell'immediata vigilia; in campo Cribari, Aronica, Zuniga, Yebda e Sosa.

- Sono un migliaio circa i napoletani presenti allo stadio Manuzzi. Di questi, cinquecento quelli provenienti da Napoli e in possesso della tessera del tifoso. Per quanto riguarda gli altri cinquecento, si tratta di napoletani residenti in Romagna.

- Intanto cominciano ad arrivare le prime conferme sulla mini-rivoluzione che Mazzarri dovrebbe attuare questa mattina al Manuzzi. Probabile l'impiego di Sosa, Yebda, Zuniga, Aronica e Cribari: ben cinque undicesimi diversi rispetto alle partite con Sampdoria e Chievo Verona

- Bogdani, attaccante del Cesena, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Sky Sport: "Il Napoli viene da una sconfitta, vorrà sicuramente rifarsi oggi. Dovremo essere pronti a raddoppiare sugli azzurri e a non lasciar loro troppi spazi. Turn over da parte di Mazzarri? Evidentemente loro avendo l'Europa League da giocare non possono permettersi di scendere in campo sempre con gli stessi undici"

- Insolita l'ora in cui si giocherà la partita. Bisognerà fare l'abitudine a vedere le squadre in campo alle 12.30, orario che potrebbe influire non poco anche sul rendimento dei calciatori.

- Il Cesena è forse uno degli avversari più difficili che potesse capitare sulla strada del Napoli, in questo momento dall'andamento altalenante per la squadra di Mazzarri. Ficcadenti sta creando un piccolo miracolo in Romagna, basando tutto sulla velocità, sul pressing e sulla voglia di alcuni giocatori di mettersi in luce sul palcoscenico della serie A. Una miscela potenzialmente letale per il Napoli, su cui grava l'incognita di una limitata capacità di sostenere tante partite in poco tempo. Ci vorrà la squadra vista in campo a Marassi per avere la meglio di questo Cesena: se gli azzurri invece dovessero affrontare l'impegno come fatto in casa con il Chievo, il risultato potrebbe essere già scritto.

- Un cordiale saluto da Tuttonapoli.net, che vi dà il benvenuto alla diretta testuale di Cesena-Napoli, partita valevole per la quinta giornata d'andata di campionato.

- Vi consigliamo di premere il tasto F5 per ricaricare la pagina e seguire così tutti gli aggiornamenti.

 FORMAZIONI UFFICIALI

CESENA (4-3-3): Antonioli; Ceccarelli , Pellegrino, Von Bergen, Nagatomo; Appiah, Colucci, Parolo; Schelotto, Bogdani, Giaccherini.  All.: Ficcadenti. In panchina: Cavalieri, Lauro, Caserta, Benalouane, Jimenez, Malonga, Tsachidis. 

NAPOLI (3-4-2-1): De Sanctis; Campagnaro, Cribari, Aronica; Zuniga, Yebda, Pazienza, Dossena; Hamsik, Sosa; Lavezzi. All.: Mazzarri. In panchina: Iezzo, Cannavaro, Santacroce, Gargano, Maggio, Cavani, Dumitru. 

ARBITRO: Damato di Barletta (Niccolai-Papi. Quarto uomo: Celi)

©RIPRODUZIONE RISERVATA  


Altre notizie - In Primo piano
Altre notizie
 

STRAVOLTE A BERGAMO FINANCHE LE LEGGI DELLA FISICA, MA NON POTRÀ SEMPRE GIRARE COSÌ: CHI HA FIDUCIA NEL NAPOLI SI SCHIERI ORA...

Un pareggio nel finale non vale questa volta l'esultanza. Il Napoli gestisce a Bergamo la partita ma ha il ricorrente, doppio demerito: non azzannarla nel momento di maggiore spinta e soprattutto incassare il gol dell'Atalanta al primo, vero affondo. Il merito &...

DUE QUASI CAMPIONI DEL MONDO SI INCHINANO A SPORTIELLO: QUANDO IL DESTINO NON CONTEMPLA LA MERITOCRAZIA...

Il Napoli smarrisce a Bergamo due punti ma non le proprie certezze, che anzi si moltiplicano. Altre invece si confermano. Ad esempio la condizione fisica. Oppure lo spirito di gruppo. O magari la fame che contraddistinse la scorsa stagione. Cosa si può imputare ad una...

NINO D'ANGELO ALLA GDS: "UNA GUERRA ASSURDA. DOPO LA MORTE DI CIRO I CLUB NON HANNO FATTO NULLA"

Nino D'Angelo ha rilasciato una lunga intervista alla Gazzetta dello Sport, raccontandosi al...

DALLA FRANCIA, BRAHIMI DEL PORTO NEL MIRINO DEL NAPOLI

Sono bastate poche settimane a Yacine Brahimi, attaccante algerino ex Granada, per conquistare il Porto e i suoi tifosi. Per...

YOUNG BOYS, BERTONE: "CHE EMOZIONE IL GOL! HO ORIGINI SALERNITANE, MA TIFO MILAN"

Leonardo Bertone, centrocampista dello Young Boys che ha segnato il secondo gol degli svizzeri, è intervenuto ai...

SAMP, FERRERO FA DIETROFRONT: "NON CE L'HO CON THOHIR, LUI È UN SIGNORE DEL CALCIO"

Il Presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, ha ricevuto il "tapiro d'oro" dalla trasmissione satirica...

FOTO - MARADONA, TORTA SPECIALE PER IL SUO COMPLEANNO

Continuano i festeggiamenti per il compleanno di Diego Armando Maradona: ecco l'immagine pubblicata su Facebook dal suo...

FOTOGALLERY TN - IL NAPOLI PRIMAVERA ESULTA AI SUPPLEMENTARI: SUPERATO IL CATANIA IN TIM CUP

Preziosa e sofferta vittoria del Napoli Primavera contro il Catania a Sant'Antimo nel secondo turno eliminatorio della...

MAI VISTA UNA STAGIONE SPRECATA COSÌ

Questo Napoli è stato capace di smentire anche il mito del “calendario favorevole” che fece fare una...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 31 Ottobre 2014.
 
Juventus 22
 
Roma 22
 
Lazio 16
 
Milan 16
 
Sampdoria 16
 
Udinese 16
 
Napoli 15
 
Inter 15
 
Genoa 15
 
Fiorentina 13
 
Hellas Verona 12
 
Torino 11
 
Sassuolo 10
 
Cagliari 9
 
Palermo 9
 
Atalanta 8
 
Empoli 7
 
Cesena 6
 
Chievo Verona 4
 
Parma 3

   Editore: TC&C SRL Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.