Tuttosport - Cavani-Juve: contatto! C'è stato l'incontro con l'agente del giocatore! Al Matador si offrono 4,5 mln, al Napoli Krasic, Melo e...

Secondo l'edizione odierna di Tuttosport c'è stato l'incontro tra l'agente del calciatore ed il ds bianconero Panatici
 di Arturo Minervini  articolo letto 25970 volte
Fonte: Tuttosport
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Tuttosport - Cavani-Juve: contatto! C'è stato l'incontro con l'agente del giocatore! Al Matador si offrono 4,5 mln, al Napoli Krasic, Melo e...

 I fatti raccontano che un primo approccio con lo staff di Cavani - corteggiato anche da Manchester City, Chelsea, Real Madrid e Paris Saint Germain - cè già stato e solo ai fini di un sondaggio. Una ragione c'è. Giuseppe Marotta non vuole rompere i rapporti con De Laurentiis . Ma Cavani è il centravanti che serve, per le sue caratteristiche tecniche e non solo, trattandosi dell'unico bomber europeo che guadagna meno di quanto segni. L'incontro-sondaggio (pronto ad essere smentito, come da prassi...) c'è stato: tra il ds bianconero Paratici e lagente del Matador, Anellucci , al quale è stato prospettato il raddoppio dellattuale ingaggio da 2,3 milioni a stagione. L'idea è di attendere fino al 20 maggio, quando si giocherà la finale di Coppa Italia proprio tra Juve e Napoli, per poi andare a bussare alla porta di De Laurentiis, Anellucci e la Juventus congiuntamente. Ma Cavani, a pari degli altri due tenori, non è in vendita, così come ha spiegato il patron dei partenopei a corredo del suo discorso sul progetto che continua. Il prezzo, però, c'è e varia tra i 50 e i 60 milioni di euro. La Juve potrebbe anche accettare la valutazione, purchè allinterno della stessa venga inserito a conguaglio uno o più tesserati bianconeri. Krasic , Felipe Melo e Matri (ma quest'ultimo non è esattamente in vendita) sono quelli che potrebbero stimolare l'interesse del Napoli, ma non è escluso che De Laurentiis possa chiedere anche la metà bianconera di Ciro Immobile (l'altra metà è stata ceduta al Genoa per 4 milioni di euro), il bomber del Pescara, capocannoniere di serie B che potrebbe confermarsi in coppia con Insigne proprio in maglia azzurra. Ammesso che De Laurentiis confermi il suo desiderio di affidarsi ai giovani, un progetto che non sarebbe condiviso dai tre tenori.