VERSIONE MOBILE
TMW
 Sabato 4 Luglio 2015
IN PRIMO PIANO
TI CONVINCE L'ARRIVO DI SARRI?
  
  
  
  

IN PRIMO PIANO

Zamparini su Cavani: "Ma quale rapina! Se ne andrà da Napoli solo per guadagnare il doppio. Tra Roma e Napoli ho consigliato a Balzaretti..."

Parla il presidente del Palermo
27.07.2012 12:34 di Redazione Tutto Napoli.net - @tuttonapoli  articolo letto 29652 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Zamparini su Cavani: "Ma quale rapina! Se ne andrà da Napoli solo per guadagnare il doppio. Tra Roma e Napoli ho consigliato a Balzaretti..."

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” è intervenuto Maurizio Zamparini, presidente del Palermo
“Cavani? Ma quale rapina, se ne andrà solo se guadagnerà il doppio. Ho consigliato il Napoli a Balzaretti”
“La prima giornata di campionato? Si sfideranno due società molto amiche e due presidenti molto amici.
Balzaretti? Non so se si convincerà a venire a Napoli, molto dipenderà da De Laurentiis che credo che dovrebbe chiamare direttamente il calciatore. A me dispiacerà un po’ ma ho fatto una promessa a Balzaretti. Gli ho detto che se Aurelio si muoverà, cercherà lui.
Se entro il 31 luglio Balzaretti resterà a Palermo? Resterà per tutta la stagione a Palermo perché devo avere del tempo per rimpiazzarlo. Non posso lasciare un buco altrimenti favorirei, già ad inizio campionato, le altre squadre. Ho promesso a De Laurentiis, quindici giorni fa, che avrei chiamato Balzaretti e gli avrei parlato della possibilità di andare a Napoli e che se il ragazzo avesse accettato, poi ci saremmo seduti a tavolo per concludere io e lui. Il ragazzo ha espresso alcune perplessità perché naturalmente avevamo parlato sempre e solo di Parigi. Non sento Balzaretti da cinque o sei giorni ma a breve ci risentiremo e capiremo come andrà a finire.
L’offerta del Napoli è stata la migliore. La decisione con cui De Laurentiis è arrivato su Balzaretti, è la stessa già utilizzata in precedenza, quando è venuto a prendere Cavani. Sono rammaricato di aver perso Cavani ma gli avevo promesso che lo avrei lasciato andare. Cavani è un giocatore da grandissimo club per cui sarà difficile trattenerlo anche a Napoli. Napoli è una grande squadra ma quando si sente parlare di Real Madrid, Barcellona, Manchester City, Chelsea facciamo riferimento a club capaci di pagare il calciatore tre volte il suo valore. Non credo però che Cavani possa lasciare Napoli quest’anno.
Se la questione dello scippo a Maria Soledad può determinare in Cavani qualche suggestione per lasciare Napoli?  Ma quale rapina, l’unica suggestione è lo stipendio doppio che prenderebbe da qualche altra parte. Tutto il resto non conta, sono scuse, come è accaduto a Palermo.
L’ultima giornata di campionato? Se mi chiedete che fiducia ho nel lavoro della Lega io dico che è pari a zero. Sono quasi 30 anni che sono in Lega e so come funzionano determinate cose. Non so cosa abbiano inserito nel computer. Già la faccenda che non possono incontrarsi due squadre che si sono già sfidate nella prima giornata della scorsa stagione oppure che chi ha giocato nello scorso campionato in trasferta, quest’anno dovrà giocare in casa sono stupidaggini che vengono messe in piedi per taroccare un risultato che dovrebbe essere frutto solo del computer.
Se si creerà una Lega parallela? La Lega di oggi è lo specchio dell’Italia. È disastrata l’Italia ed è disastrata anche la Lega ma da qui ad un anno sono convinto che l’Italia cambierà e ci riapproprieremo di ciò che è nostro. Di conseguenza, cambierà anche la Lega.
Se l’anno prossimo mi candiderò in politica? No, non lo farò mai. Il mio impegno è a supporto dei nuovi politici, giovani, che vogliono cambiare il Paese. Ho dieci nipoti e cinque figli e non voglio lasciare loro questa Italia di merda perché hanno diritto a qualcosa di diverso. È dura trovare la forza per cui invito tutti a scendere in campo, tenendoci per mano per riappropriarci del nostro Paese. Non farò mai politica ma combatterò sempre per questo”.


Altre notizie - In Primo piano
Altre notizie
 

COMUNICATO - IL NAPOLI ESCLUDE LE TESTATE ON-LINE (E NON SOLO) DALLA PRESENTAZIONE DI SARRI

COMUNICATO - Il Napoli esclude le testate on-line (e non solo) dalla presentazione di SarriIl Napoli ha iniziato un nuovo corso, i tifosi aspettano con ansia di conoscere attraverso le loro parole soprattutto il nuovo allenatore per tuffarsi nella prossima stagione. Con loro anche i giornalisti, animati dalla volontà di scoprire a suon di domande Maurizio Sarri ...

ESCLUSIVA – AG. GARGANO: “VUOLE UN CONTRATTO PIÙ LUNGO, A NAPOLI O IN UN ALTRO CLUB. MONTERREY NON È L’UNICA POSSIBILITÀ”

ESCLUSIVA – Ag. Gargano: “Vuole un contratto più lungo, a Napoli o in un altro club. Monterrey non è l’unica possibilità”Nelle ultime ore il possibile addio al Napoli di Walter Gargano appare un’ipotesi sempre più concreta. Il...

LAZIO, TARE: "ABBIAMO MERITATO LA CHAMPIONS. NAPOLI? NON SI VINCE SOLO CON I SOLDI..."

Lazio, Tare: "Abbiamo meritato la Champions. Napoli? Non si vince solo con i soldi..."A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” è intervenuto Igli Tare, direttore sportivo della...

EUROPA LEAGUE, I RISULTATI DELL'ANDATA DEL PRIMO TURNO PRELIMINARE: TUTTO FACILE PER IL WEST HAM

Europa League, i risultati dell'andata del primo turno preliminare: tutto facile per il West HamDa poco sono terminati tanti incontri validi per il primo turno preliminare di Europa League, ecco tutto il programma e i...

HA APPENA SALUTATO NAPOLI: MESTO PUÒ TORNARE A VESTIRE LA MAGLIA PEL GENOA

Ha appena salutato Napoli: Mesto può tornare a vestire la maglia  Pel GenoaGiandomenico Mesto potrebbe tornare al Genoa. Secondo il portale Pianetagenoa1893.net non sarebbero chiuse le porte in...

VIDEO - COPA AMERICA, IL TERZO POSTO AL PERÙ: 2-0 AL PARAGUAY. GUARDA LA SINTESI

VIDEO - Copa America, il terzo posto al Perù: 2-0 al Paraguay. Guarda la sintesi Carillo al 48' e Guerrero all 89'. Questi i protagonisti di Perù-Paraguay, gara valida per...

GIOVANISSIMI PROFESSIONISTI: L'INTER VINCE LO SCUDETTO CONTRO UN BUON PARMA

Giovanissimi Professionisti: l'Inter vince lo scudetto contro un buon ParmaNemmeno dopo aver condotto per due a zero il primo tempo l'Inter è potuta essere sicura della vittoria: nella...

DA BENITEZ A SARRI, ORA ENTRA NEL VIVO IL MERCATO: L'ANALISI DELLE SCELTE DI DE LAURENTIIS

Da Benitez a Sarri, ora entra nel vivo il mercato: l'analisi delle scelte di De LaurentiisDa Benitez a Sarri ne è passata di acqua sotto i ponti. De Laurentis aveva inaugurato un Napoli international style....
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 4 Luglio 2015.
 
Juventus 87
 
Roma 70
 
Lazio 69
 
Fiorentina 64
 
Napoli 63
 
Genoa 59
 
Sampdoria 56
 
Inter 55
 
Torino 54
 
Milan 52
 
Palermo 49
 
Sassuolo 49
 
Hellas Verona 46
 
Chievo Verona 43
 
Empoli 42
 
Udinese 41
 
Atalanta 37
 
Cagliari 34
 
Cesena 24
 
Parma 19*
Penalizzazioni
 
Parma -7

   Editore: TC&C SRL Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI