VERSIONE MOBILE
tmw
 Venerdì 31 Ottobre 2014
L'EDITORIALE
01 Nov 2014 15:00
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Napoli   Roma
[ Precedenti ]
TUTTONAPOLI AWARD - SCEGLI IL MIGLIORE AZZURRO IN CAMPO CON L'ATALANTA
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

L'EDITORIALE

Il de profundis dell'ItalFootball, ma resta illibata la figura di De Laurentiis. Quanti sfottò per quella superlega? Da visionario a pioniere...

Resiste, e di ciò ne siamo fieri, l'illibata figura di Aurelio De Laurentiis; uno che aveva già lanciato l'allarme-calcio otto anni fa, prima ancora di divenire parte integrante del "sistema".
16.06.2012 08:00 di Redazione Tutto Napoli.net  articolo letto 12446 volte
Fonte: di Alessandro Caradolfo
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

Diciamolo, non è che il movimento calcio, in Italia, attraversi uno dei suoi momenti di massimo splendore. Da dove iniziare? Facile, dalle scorribande mercantili con cui magnati russi o sceicchi senza scrupoli portano via l’èlite tecnico del nostro calcio. Cifre spaventose, in barba al Fair Play finanziario (che sembra regola solo da noi)!

Domandone: perché ricconi senza pudore troverebbero attraente ed intrigante la prospettiva di investimenti faraonici in buona parte dei campionati del vecchio continente fuorché il nostro? Sarà perché da noi il pallone è trattato con poca “futuribilità”? Pochissimi stadi di proprietà, fenomeno “violenza” tutt’altro che debellato, capestri criteri di spartizione dei danari provenienti dalle Tv, scandali all’ordine del giorno ed una cultura sportiva a dir poco retrograde. Società ostaggio di tifoserie, dirigenti che vendono e comprano gare come fossero a porta Portese, accordi tra calciatori e zingari, infermieri e ristoratori….Insomma, viaggiamo sempre con quei tre decenni di ritardo. Perchè?

Il male è tutt’altro che oscuro, anzi. Si riflette negli immarcescibili esempi che i nostri beniamini non perdono occasione per sfoggiare. Ma ditemi, in quale altra nazione si sarebbe immaginato di difendere e schierare (con tanto di fascia da capitano) uno che prima attacca la magistratura (ordinaria, non sportiva) e poi si scopre aver “donato” ingenti somme ad un amico che “per puro caso” era anche gestore di un punto scommesse? L’Inghilterra, per molto meno, ha tolto la fascia ad un certo JT. Ma si parla sempre di Buffon…quello che tutte le Tv mostrano in commovente abbraccio con il Presidente Napolitano; la vittima, insomma, mica il carnefice?! E di Bonucci riabilitato dal moralizzatore Prandelli, a discapito del “pestilente” Criscito? E Cassano che spera di non incrociare “ricchioni” sulla sua strada di calciatore? Siamo bassi, troppo.

Resiste, e di ciò ne siamo fieri, l’illibata figura di Aurelio De Laurentiis; uno che aveva già lanciato l’allarme-calcio otto anni fa, prima ancora di divenire parte integrante del “sistema”. Uno che da anni parla di Campionato Europeo per club (…quante denigrazioni e sfottò ha subito per le sue idee?), e che finalmente viene invitato al tavolo dei potenti per un’idea che potrebbe trasformarne l’effige da visionaria a pioniere. Grazie presidente, in tutto questo marciume, siamo certi che i tifosi rimarranno sempre al suo fianco. Con o senza Lavezzi…


Altre notizie - L'Editoriale
Altre notizie
 

STRAVOLTE A BERGAMO FINANCHE LE LEGGI DELLA FISICA, MA NON POTRÀ SEMPRE GIRARE COSÌ: CHI HA FIDUCIA NEL NAPOLI SI SCHIERI ORA...

Un pareggio nel finale non vale questa volta l'esultanza. Il Napoli gestisce a Bergamo la partita ma ha il ricorrente, doppio demerito: non azzannarla nel momento di maggiore spinta e soprattutto incassare il gol dell'Atalanta al primo, vero affondo. Il merito &...

DUE QUASI CAMPIONI DEL MONDO SI INCHINANO A SPORTIELLO: QUANDO IL DESTINO NON CONTEMPLA LA MERITOCRAZIA...

Il Napoli smarrisce a Bergamo due punti ma non le proprie certezze, che anzi si moltiplicano. Altre invece si confermano. Ad esempio la condizione fisica. Oppure lo spirito di gruppo. O magari la fame che contraddistinse la scorsa stagione. Cosa si può imputare ad una...
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.

NINO D'ANGELO ALLA GDS: "UNA GUERRA ASSURDA. DOPO LA MORTE DI CIRO I CLUB NON HANNO FATTO NULLA"

Nino D'Angelo ha rilasciato una lunga intervista alla Gazzetta dello Sport, raccontandosi al...

DALLA FRANCIA, BRAHIMI DEL PORTO NEL MIRINO DEL NAPOLI

Sono bastate poche settimane a Yacine Brahimi, attaccante algerino ex Granada, per conquistare il Porto e i suoi tifosi. Per...

YOUNG BOYS, BERTONE: "CHE EMOZIONE IL GOL! HO ORIGINI SALERNITANE, MA TIFO MILAN"

Leonardo Bertone, centrocampista dello Young Boys che ha segnato il secondo gol degli svizzeri, è intervenuto ai...

SAMP, FERRERO FA DIETROFRONT: "NON CE L'HO CON THOHIR, LUI È UN SIGNORE DEL CALCIO"

Il Presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, ha ricevuto il "tapiro d'oro" dalla trasmissione satirica...

FOTO - MARADONA, TORTA SPECIALE PER IL SUO COMPLEANNO

Continuano i festeggiamenti per il compleanno di Diego Armando Maradona: ecco l'immagine pubblicata su Facebook dal suo...

FOTOGALLERY TN - IL NAPOLI PRIMAVERA ESULTA AI SUPPLEMENTARI: SUPERATO IL CATANIA IN TIM CUP

Preziosa e sofferta vittoria del Napoli Primavera contro il Catania a Sant'Antimo nel secondo turno eliminatorio della...

MAI VISTA UNA STAGIONE SPRECATA COSÌ

Questo Napoli è stato capace di smentire anche il mito del “calendario favorevole” che fece fare una...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 31 Ottobre 2014.
 
Juventus 22
 
Roma 22
 
Lazio 16
 
Milan 16
 
Sampdoria 16
 
Udinese 16
 
Napoli 15
 
Inter 15
 
Genoa 15
 
Fiorentina 13
 
Hellas Verona 12
 
Torino 11
 
Sassuolo 10
 
Cagliari 9
 
Palermo 9
 
Atalanta 8
 
Empoli 7
 
Cesena 6
 
Chievo Verona 4
 
Parma 3

   Editore: TC&C SRL Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.