VERSIONE MOBILE
tmw
 Martedì 21 Ottobre 2014
L'EDITORIALE
  VS  
Young Boys   Napoli
[ Precedenti ]
TUTTONAPOLI AWARD - SCEGLI IL MIGLIORE AZZURRO IN CAMPO CON L'INTER
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

L'EDITORIALE

Senza Lavezzi il Napoli ha cambiato modo di giocare, col Parma primo test verità sulla nuova mentalità vincente. Per Mazzarri il primo tour de force da gestire

Dario Sarnata, giornalista di "Radio Marte", emittente ufficiale del calcio Napoli, e firma de "Il Mattino", prima quotidiano cittadino.
13.09.2012 16:00 di Dario Sarnataro  articolo letto 7918 volte

Alle spalle, non senza soddisfazioni per certi versi inattese, gli impegni dei dodici nazionali, il Napoli si rituffa nel campionato. Inizia un tour de force di 7 gas in 21 giorni che ci dirà molto sulle ambizioni azzurre. Il primo test verità c'è giá domenica pomeriggio, contro l'ostico Parma. Il Napoli di quest’anno sembra aver cambiato pelle: senza Lavezzi (soprattutto) e senza Gargano la squadra gioca a ritmi più bassi, è meno imprevedibile ma più quadrata, folgora di meno con le sue vecchie accelerazioni ma appare più padrona del gioco. Del resto Mazzarri non poteva fare altrimenti: il Pocho era e resta unico, per caratteristiche e qualità. Per questo ha varato uno sviluppo del gioco analogo ma diverso, con maggiore possesso palla, con Hamsik sempre più al centro del progetto tattico (e vero ago della bilancia) e con Pandev altra chiave di volta della manovra offensiva, con il macedone che ama avere la palla sui piedi. Con il Parma primo esame verità perchè la squadra dello scorso anno ha spesso perso punti importanti contro le cosiddette «piccole». Si è notato, in questo scorcio di stagione, la maturazione degli azzurri, capaci di vincere anche non spingendo al massimo sull'acceleratore, in possesso di una mentalità vincente che consente a Cavani e compagni di alternare autorevolezza e cinismo a qualità di gioco e superiorità tecnico-tattica. In poche parole gli azzurri hanno fatto intravedere la celeberrima mentalità «da grande squadra». C’è tuttavia bisogno di ulteriori verifiche, soprattutto contro squadre- come il Parma - che giocano sull’avversario, non concedendo spazi e badando a difendere e a offuscare le fonti di gioco altrui. Il Napoli, infatti, resta squadra irresistibile se si può librare negli spazi, dal momento che ha conservato la rapidità di passo (di Cavani, Maggio e Zuniga) e di esecuzione (di Hamsik, Insigne e Pandev). È interessante verificare se, anche col Parma, troverà la chiave giusta per vincere, a prescindere se ci riuscirà davvero. Sarebbe un’ulteriore dimostrazione di crescita.


Altre notizie - L'Editoriale
Altre notizie
 

DE LAURENTIIS: "SUPERIAMO IL DISAPPUNTO: MOSTRATA GRANDE DETERMINAZIONE, OTTIMO SECONDO TEMPO. AVANTI COSÌ!"

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, ha commentato su Twitter il 2-2 degli azzurri con l'Inter: "Ragazzi, superiamo il disappunto per non aver vinto perché avete mostrato una grande determinazione. Avete giocato un ottimo secondo tempo segnando ...

NAPOLI IN CRESCITA SEBBENE I LIMITI STORICI INCIDANO ANCORA COSÌ TANTO. CALI DI TENSIONE? C'È UN'UNICA STRADA DA SEGUIRE...

Una vittoria alla Scala del calcio avrebbe fugato ogni dubbio sulla degenza del Napoli, facendola ritenere ad unanimità o quasi terminata. Pertanto riducendo la marea di interpretazioni e giudizi ondivaghi nell'immediato post partita. In sostanza ci può stare ec...
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.

MODUGNO: "INSIGNE IERI È STATO PERFETTO. PECCATO PER IL RISULTATO"

Nel corso della trasmissione 'Ne Parliamo Il Lunedi', in onda su Canale 8, il collega Francesco Modugno ha...

DALLA SPAGNA - NAPOLI SULLE TRACCE DEL DIFENSORE CENTRALE SAMBA

Sempre vivo il calciomercato del Napoli: secondo quanto riportato dal portale spagnolo Fichajes.net i partenopei sarebbero...

YOUNG BOYS-NAPOLI, ARBITRA IL FRANCESE BUQUET

Sarà il fischietto francese Ruddy Buquet a dirigere Young Boys-Napoli, gara di Europa League in programma...

GASPERINI AMARO: "TROPPA NEGATIVITÀ, CERTA GENTE MERITA DI NON TIFARE ALCUNA SQUADRA"

Pareggio un po' amaro per il Genoa di Gian Piero Gasperini, che non nasconde un pizzico di dispiacere a termine partita,...

FOTOGALLERY TN - CALLEJON INARRESTABILE, ECCO LE SUE ESULTANZE DOPO LE RETI ALL'INTER

Ancora una prestazione da incorniciare per José Maria Callejon che ha agganciato con 6 reti Tevez e Honda in testa...

UNDER 18, L'AZZURRO BIFULCO LASCIA IL RITIRO PER INFORTUNIO

Sono rimasti in 21 gli Azzurrini convocati dal tecnico federale Paolo Vanoli per l’amichevole che la Nazionale Under 18...

CALLEJON INVENTA DUE GEMME, MA LA FASE DIFENSIVA ANCORA UNA VOLTA ROVINA TUTTO

     Una brutta partita, Inter-Napoli. Ma fino all’80’. Poi Callejon rompe l’equilibrio...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 21 Ottobre 2014.
 
Juventus 19
 
Roma 18
 
Sampdoria 15
 
Milan 14
 
Udinese 13
 
Lazio 12
 
Napoli 11
 
Hellas Verona 11
 
Inter 9
 
Genoa 9
 
Fiorentina 9
 
Torino 8
 
Empoli 7
 
Atalanta 7
 
Cesena 6
 
Palermo 6
 
Cagliari 5
 
Chievo Verona 4
 
Sassuolo 4
 
Parma 3

   Editore: TC&C SRL Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.