VERSIONE MOBILE
tmw
 Martedì 2 Settembre 2014
LE ALTRE DI A
14 Set 2014 15:00
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Napoli   Chievo Verona
[ Precedenti ]
CHI È IL PRINCIPALE COLPEVOLE DELLA SCONFITTA DI BILBAO?
  
  
  

LE ALTRE DI A

L'ultima idea della Roma: lo stadio nel cuore della città

30.07.2012 04:00 di Redazione Tutto Napoli.net - @tuttonapoli  articolo letto 3190 volte
Fonte: repubblica.it
© foto di Alberto Fornasari

Uno stadio al centro di Roma. L'idea non è nuova, a dire la verità: stavolta, però, la Roma ci pensa sul serio. E avrebbe anche individuato l'area giusta. La proposta è già da qualche giorno sul tavolo dei rappresentanti della proprietà giallorossa: quella per far sorgere uno stadio al Gazometro, sull'Ostiense, a due passi dalla Piramide Cestia. Follia? Tutt'altro.

Un quadrante intero o quasi, tra via del Porto Fluviale e l'Ostiense, dedicato allo stadio della Roma. Uno stadio affacciato sul Tevere, con Testaccio - cuore storico del tifo romanista - a un passo e la stazione Ostiense, per garantire i trasporti, tutt'altro che lontana: abbastanza per affascinare chiunque. Perché lo spazio in cui la Roma sta seriamente pensando di far sorgere lo stadio è proprio quello che attualmente ospita l'antico Gazometro della capitale. Un'area di proprietà del gruppo Eni, che da tempo lavora nel tentativo di riqualificarla, e che oggi ospita nulla più che capannoni e uffici. Da qui, l'idea: metterla a disposizione per la realizzazione del più importante investimento architettonico dei prossimi anni. Il discorso con il club giallorosso sarebbe già stato avviato, privatamente: per questo l'area non compare nella short list indicata dall'advisor Cushman&Wakefield. Ma a Trigoria valutano con grande favore l'ipotesi. Che si farebbe preferire anche per un altro fattore in grado di snellire in modo sostanziale l'iter burocratico: l'area ha già la destinazione per impianti

sportivi. Per capirci, non sarebbe necessario attendere la delibera del ddl stadi (nuovi rallentamenti al Senato dopo che la Commissione Ambiente ha sollevato dubbi su un conflitto di competenza, riferisce Stadi&Business).

Ma l'area piace anche perché consentirebbe di caratterizzare lo stadio in modo unico: il Gazometro, struttura di acciaio alta 92 metri e realizzata nel 1937, un "Colosseo industriale", diventerebbe l'immagine del nuovo impianto. Con la possibilità di illuminarlo di notte, come accaduto per la Notte Bianca del 2006, facendone elemento attrattivo e di identificazione. Tutto intorno, verrebbero abbattuti capannoni e i tre gazometri più piccoli (e più antichi) per far posto alle strutture: rispetto ad aree limitrofe (Mercati Generali, Testaccio) l'area garantisce spazio sufficiente a realizzare non solo la cubatura indispensabile per uno stadio da 50 mila posti, ma anche quella per le attività correlate che avrebbe in mente il club giallorosso: dal centro commerciale a una Fan Zone fino allo store del club e ai parcheggi.

Tutto deciso allora? Decisamente no. Perché, se è vero che l'idea piace (sembra anche ai proprietari americani) esistono dei problemi: a cominciare dai vincoli architettonici e paesaggistici che una struttura come uno stadio costituisce. La Roma sta già lavorando con l'architetto statunitense Dan Meis al progetto per il nuovo impianto di proprietà, e non è detto che il progetto incontri il gradimento delle istituzioni, dai Beni Culturali all'Urbanistica. In più c'è da mettere sulla bilancia il disagio di bloccare o quasi un quartiere per almeno due anni, il tempo minimo per i lavori. Elementi su cui si lavorerà. Perché adesso la Roma ci pensa davvero: regalare ai tifosi uno stadio nel cuore della città.


Altre notizie - Le altre di A
Altre notizie
 

IL NAPOLI È QUESTO, TRA DIFETTI ED INVIDIATI PREGI: PRENDERE O LASCIARE. L'ORGOGLIO DI MARASSI COME MANO TESA ALLA PIAZZA...

Sfuma l’entusiasmo per una vittoria che vale doppio e restano le considerazioni a margine del blitz azzurro di Genova. L’appello di Benitez aveva chiamato in causa il cuore e la compattezza che dovranno essere il deterrente per la squadra che non esce rafforzata ...

ECCO IL SECONDO NAPOLI DI BENITEZ: L'ANALISI DELLA ROSA REPARTO PER REPARTO

Finalmente si è chiusa la sessione estiva del calciomercato. E’ finito il periodo delle chiacchiere, delle voci, del “potere mediatico” dei procuratori e delle speranze febbrili, a volte disattese a volte no, dei tifosi. Finalmente torna a parlare il camp...
Napoli-Athletic Bilbao 1-1

BIGON ALL’ATA HOTEL, IL DS A PRANZO CON L’AGENTE FABRIZIO FERRARI

Riccardo Bigon presente all’Ata Hotel Executive. Come appreso dai nostri inviati, il ds azzurro è a pranzo nel...

ACCOSTATO AL NAPOLI, DIAKITÈ TROVA UN CLUB IN SPAGNA: LE ULTIME

Accostato nei giorni scorsi al Napoli, lo svincolato Diakitè pare aver trovato una nuova sistemazione in Spagna. Ecco...

MARTORELLI, AG. FIFA: “SCELTA FOLLE ATTENDERE LA CHAMPIONS PER FARE ACQUISTI”

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” è intervenuto Giocondo Martorelli, agente FIFA...

FU ACCOSTATO AL NAPOLI, ORA CONSIGLI SI PRESENTA AL SASSUOLO: "VOLEVO UNA NUOVA SFIDA"

Conferenza stampa di presentazione a Sassuolo per Andrea Consigli, portiere acquistato dall'Atalanta: "E' una...

CLUB NAPOLI ALLNEWS LIVE ORA. DAI UN VOTO AL MERCATO DEL NAPOLI - LINEE APERTE

Consolidato appuntamento con Club Napoli Allnews. Puntuale dalle 15:30 e fino alle 19:30 torna il magazine sportivo...

PRIMAVERA, PASSO FALSO DEL NAPOLI COL CROTONE: ECCO RISULTATI E CLASSIFICA

Si è chiuso da poco il primo turno del Campionato Primavera. Nel Girone B il Pescara batte di misura l'Hellas...

MOVIOLA - BANTI DA 7- : MEZZO RIGORE NEGATO NEL FINALE A MERTENS, NON VISTA LA "RABBIA" DI HIGUAIN

Prestazione da 7- per l'arbitro Banti, buona prova fino alla fase finale del match con la svista su Mertens. Primo tempo...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 2 Settembre 2014.
 
Milan 3
 
Roma 3
 
Udinese 3
 
Napoli 3
 
Cesena 3
 
Juventus 3
 
Cagliari 1
 
Palermo 1
 
Sampdoria 1
 
Sassuolo 1
 
Atalanta 1
 
Hellas Verona 1
 
Inter 1
 
Torino 1
 
Genoa 0
 
Chievo Verona 0
 
Parma 0
 
Lazio 0
 
Empoli 0
 
Fiorentina 0

   Editore: TC&C SRL Norme sulla privacy