VERSIONE MOBILE
tmw
 Mercoledì 22 Ottobre 2014
LE INTERVISTE
  VS  
Young Boys   Napoli
[ Precedenti ]
TUTTONAPOLI AWARD - SCEGLI IL MIGLIORE AZZURRO IN CAMPO CON L'INTER
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

LE INTERVISTE

Bianchi deciso: "Napoli, inutile nascondersi! L'obiettivo è uno..."

L'allenatore del Napoli campione d'Italia paragona la sua formazione a quella di Mazzarri e valuta le possibilità di vittoria.
13.09.2012 18:30 di Mario De Simone  articolo letto 3794 volte
© foto di Federico De Luca

Ottavio Bianchi, allenatore del Napoli campione d' Italia, analizza l'attuale situazione degli azzurri: "Mi sembra di essser tornati a 50 anni fa. Il Napoli è forte e deve dimostrarlo sul campo, senza tener conto del giudizio delle squadre del nord. Gli azzurri sono sicuramente all'altezza della Juve, con il vantaggio di non dover giocare la Champions' League. L'organico che ha a disposizione Mazzarri è composto da tanti giocatori già protagonisti in nazionale maggiore, non vedo perchè non si possa puntare allo scudetto.

Paragone con Mazzarri? Io sono stato facilitato perchè sono stato prima giocatore di un Napoli stellare, e poi allenatore di una squadra altrettanto forte. In Italia vige un immobilismo permanente, e visto che era cambiato poco o nulla dai tempi in cui scendevo in campo come giocatore, non fu difficile organizzare la squadra per lo scudetto. Mi interessava lavorare bene giorno dopo giorno con tutto lo staff. Il Napoli di oggi? Tutto l'ambiente ha fame di vittoria, ci sono tutti i presupposti per la vittoria. Sarebbe bello che vincessero altre formazioni oltre alle solite note, visto che ultimamente il calcio ha recitato un ruolo importante solo al di fuori del campo di gioco. Bisogna tornare a parlare solo di calcio e dei calciatori.

Insigne? Non è affatto facile a Napoli affermarsi, ma ho sempre detto che Insigne è bravo e l'eta non fa la differenza. Bisogna stare attenti alle indicazioni del mister e a non montarsi troppo la testa, soprattutto in un ambiente caldo come quello Napoli. Di sicuro non farà rimpiangere Lavezzi.


Altre notizie - Le Interviste
Altre notizie
 

YOUNG BOYS-NAPOLI, LE PROBABILI FORMAZIONI: POSSIBILI SETTE CAMBI RISPETTO ALL'UNDICI DI MILANO

Torna l'Europa League ed il Napoli allo Stade de Suisse di Berna può ipotecare la qualificazione nel gruppo I. A quota sei punti dopo le prime due gare, la squadra di Benitez affronterà lo Young Boys (fermo a tre punti per il successo interno sullo Sovan) per st...

FATTI PIÙ IN LÀ: STORIA DI UNA CONVIVENZA GIUNTA SULL’ORLO DI UNA CRISI DI NERVI

Incompatibili. Forse. Sull’orlo di una crisi di nervi. Senza dubbio. Desiderosi di riscattarsi al più presto in campo. Inevitabile. Si parla di Marek Hamsik e Gonzalo Higuain, ancora alle prese con un’astinenza con il gol che sta diventando un blocco psicologic...

PEDULLÀ: "HIGUAIN E HAMSIK, LE DUE FACCE DELLA MALINCONIA"

Due facce della stessa malinconia. La stessa malinconia? Questo lo dirà soltanto il tempo. Di sicuro Gonzalo...

CONCORRENZA DEL TOTTENHAM PER IL DIFENSORE MOISANDER, SEGUITO IERI DAGLI AZZURRI

Non solo osservatori del Napoli sugli spalti del Camp Nou per seguire Miklas Moisander. Secondo il Daily Mirror,...

YOUNG BOYS, FORTE: “ATTACCO AZZURRO DA TEMERE, FORSE INSERIREMO PIÙ DIFENSORI”

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” è intervenuto Uli Forte, allenatore Young Boys...

INTER. VIDIC: "FELICI DEL RISULTATO COL NAPOLI, TANTI ASPETTI POSITIVI IN QUELLA GARA"

Nemanja Vidic, difensore dell'Inter, in conferenza stampa prima della sfida contro il Saint-Etienne in Europa League ha...

FOTO - REINA SU TWITTER ESULTA IN NAPOLETANO E PRENDE IN GIRO LA ROMA

Indisponibile per un problema fisico, Pepe Reina ha però celebrato su Twitter le reti dei suoi compagni di squadra,...

UNDER 18, L'AZZURRO BIFULCO LASCIA IL RITIRO PER INFORTUNIO

Sono rimasti in 21 gli Azzurrini convocati dal tecnico federale Paolo Vanoli per l’amichevole che la Nazionale Under 18...

CALLEJON INVENTA DUE GEMME, MA LA FASE DIFENSIVA ANCORA UNA VOLTA ROVINA TUTTO

     Una brutta partita, Inter-Napoli. Ma fino all’80’. Poi Callejon rompe l’equilibrio...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 22 Ottobre 2014.
 
Juventus 19
 
Roma 18
 
Sampdoria 15
 
Milan 14
 
Udinese 13
 
Lazio 12
 
Napoli 11
 
Hellas Verona 11
 
Inter 9
 
Genoa 9
 
Fiorentina 9
 
Torino 8
 
Empoli 7
 
Atalanta 7
 
Cesena 6
 
Palermo 6
 
Cagliari 5
 
Chievo Verona 4
 
Sassuolo 4
 
Parma 3

   Editore: TC&C SRL Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.