VERSIONE MOBILE
TMW   
 Sabato 3 Dicembre 2016
  VS  
Benfica   Napoli
[ Precedenti ]
TUTTONAPOLI AWARD - SCEGLI IL MIGLIORE AZZURRO IN CAMPO CON L'INTER
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

LE INTERVISTE

Stanic zittisce Bravo: "Juve-Parma? Mai fatto combine"

"E' vero che a volte possono girare strane voci, questo sì, e giravano anche allora, soprattutto a fine campionato"
23.06.2012 07:30 di Redazione Tutto Napoli.net  articolo letto 3929 volte
Fonte: calciomercato.com
© foto di Hernandez/Alterphotos/Image Sport
Stanic zittisce Bravo: "Juve-Parma? Mai fatto combine"

Euro 2012 con l’imminente sfida fra l’Italia e l’Inghilterra, con ancora gli echi della gioia azzurra per il passaggio del turno e l’amarezza dei croati per un’eliminazione causata almeno in parte per errori arbitrali; il caso Bravo, che dopo aver dichiarato come la sfida fra il suo Parma e la Juventus nella stagione 96-97 fosse un pareggio concordato da entrambi, e ovviamente il calciomercato. Sono questi i temi più caldi del momento.

Calciomercato.com ha intervistato in esclusiva Mario Stanic, ex laterale e centravanti della Croazia e di quel Parma fortissimo che rischiò di vincere il campionato, con trascorsi pure in Liga e in Premier, compagno di squadra dunque del francese Bravo con i ducali. Stanic, che ora con Vlaovic, ex giocatore del Padova, e con Živković, ex difensore del Bayer Leverkusen, è a capo di un’agenzia di procuratori che trattano giovani calciatori croati, inizia raccontando il suo rapporto con Parma: “Almeno due volte all’anno ci vado. E’ una città che mi è rimasta nel cuore. Eravamo fortissimi, avremmo potuto vincere anche di più. Ho trascorso quattro anni favolosi in Emilia, che gioia la vittoria in Coppa Uefa. Poi però appena me ne sono andato è scoppiato quel casino che tutti sanno, che peccato”.

Poi il pensiero sulle dichiarazioni di Bravo: ”E’ vero che a volte possono girare strane voci, questo sì, e giravano anche allora, soprattutto a fine campionato. Ma io personalmente non ricordo neanche se quella partita contro la Juve l’ho giocata, ma posso garantirti che a me nessuno ha mai chiesto di alterare il risultato di una partita”.

Stanic parla poi dell’Europeo della sua Croazia:”Abbiamo disputato un’ottima competizione. Probabilmente non meritavamo di essere eliminati. Non voglio prendermela con l’arbitro (Stark non ha concesso due rigori nitidi alla nazionale di Bilic, ndr) perché è un uomo e può sbagliare anche lui. Sarebbe stato bello vedere il suo comportamento a parti invertite, mi auguro solo che non abbia visto, e non che non abbia avuto voglia o timore di fischiare…”.

Capitolo Italia-Inghilterra: “Io ho giocato in entrambi i campionati e conosco molto bene lo stile di gioco di entrambe le Nazionali. L’Italia di Prandelli è più moderna rispetto al prototipo del vostro calcio, ma credo che perderà contro l’Inghilterra. Se gli inglesi fermeranno Pirlo avranno praticamente fatto metà del lavoro, e attenzione, i vostri avversari possono segnare davvero in ogni modo, a differenza degli azzurri, che devono sempre sperare nelle illuminazioni di Andrea”.

Chi vincerà l’Europeo? “Può succedere di tutto, ma credo che eliminare la Spagna sarà estremamente difficile…”.


Altre notizie - Le Interviste
Altre notizie
 

VITTORIA ED ESORDIO DI ROGM COSA VOLEVAMO DI PIÙ. BEL NAPOLI, SICURAMENTE PERÒ POCA INTER

Vittoria ed esordio di Rogm cosa volevamo di più. Bel Napoli, sicuramente però poca InterTutto giusto è perfetto si potrebbe dire, manca solo il gol di Gabbiadini e la serata sarebbe da incorniciare. Vittoria bella è rotonda e l'esordio di Rog accolto da un boato. Attenzione l'Inter è poca cosa e il Napoli gioca una gara quasi perfetta.&n...

ESCLUSIVA - IL '99 CATAVERE NUOVO GIOIELLINO PER LA PRIMAVERA, L'EX ALLENATORE: "GIOCATORE ALLA CALLEJON"

ESCLUSIVA - Il '99 Catavere nuovo gioiellino per la Primavera, l'ex allenatore: "Giocatore alla Callejon"La primavera di Mister Saurini ha un nuovo rinforzo. Arriva Gianluca Catavere ala destra classe 1999. Messosi il luce con le...

QUATTRO ITALIANE IN CHAMPIONS, L'UEFA VERSO IL PASSO INDIETRO SULLA NUOVA RIFORMA: PROSSIMA SETTIMANA DECISIVA

Quattro italiane in Champions, l'Uefa verso il passo indietro sulla nuova riforma: prossima settimana decisivaStando a quanto riportato da Marca, la prossima settimana ci sarà una riunione della Uefa per capire se modificare o...

INTER, PIOLI IN CONFERENZA: "CONCESSO TROPPO SPAZIO AL NAPOLI. CHAMPIONS? CAMPIONATO È LUNGO!"

Inter, Pioli in conferenza: "Concesso troppo spazio al Napoli. Champions? Campionato è lungo!"Dopo il pesante ko di questa sera sul campo del Napoli, spazio alla consueta conferenza stampa post-match per il...

FOTO - LA CURVA B ATTACCA ADL: "MEGLIO UN DIRIGENTE RICCH**** CHE UN PRESIDENTE PAPPONE. LAPO LIBERO"

FOTO - La curva B attacca ADL: "Meglio un dirigente ricch**** che un presidente pappone. Lapo libero""Meglio un dirigente ricch**** che un presidente pappone. Lapo libero". Con questo striscione la curva B ha attaccato De...

PRIMAVERA, SAURINI: "MILAN GRANDE SQUADRA, PARI GIUSTO. SCUDETTO? NON AVEVAMO IN MENTE DI ESSERE LÌ..."

Primavera, Saurini: "Milan grande squadra, pari giusto. Scudetto? Non avevamo in mente di essere lì..."Dopo il pareggio della Primavera azzurra raccolto sul campo del Milan, il tecnico del Napoli Giampaolo Saurini ha parlato a...

OGGI AVVENNE - 2 DICEMBRE, LE DOPPIETTE DI INLER E CAVANI IN NAPOLI-PESCARA 5-1 DEL 2012

Oggi avvenne - 2 dicembre, le doppiette di Inler e Cavani in Napoli-Pescara 5-1 del 2012Il giorno 2 dicembre il Napoli ha giocato quattordici partite, undici in serie A, una in serie B, una in serie C1 ed una in...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 3 Dicembre 2016.
 
Juventus 33
 
Roma 29
 
Milan 29
 
Lazio 28
 
Atalanta 28
 
Napoli (1) 28
 
Torino 25
 
Inter (1) 21
 
Fiorentina (-1) 20
 
Genoa (-1) 19
 
Sampdoria 19
 
Cagliari 19
 
Chievo Verona 18
 
Bologna 16
 
Udinese 15
 
Sassuolo 14
 
Empoli 10
 
Pescara 7
 
Crotone 6
 
Palermo 6

   Editore: TC&C SRL Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI