VERSIONE MOBILE
tmw
 Mercoledì 1 Ottobre 2014
NOTIZIE
  VS  
Slovan Bratislava   Napoli
[ Precedenti ]
TUTTONAPOLI AWARD - SCEGLI IL MIGLIORE AZZURRO IN CAMPO CON IL SASSUOLO!
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

NOTIZIE

Allievi, Bari-Napoli 3-2

Gli azzurrini sfiorano il colpaccio in Puglia
10.05.2010 18:20 di Redazione Tutto Napoli.net  articolo letto 1902 volte
Fonte: Il Roma
© foto di Alberto Fornasari

Nulla di irrimediabile, anzi. Tra sette giorni basterà vincere con un gol di scarto e saranno ottavi di finale. Il Napoli esce sconfitto di misura a Bari nell’andata dei sedicesimi: un 3-2 che lascia anche un bel po’ di amarezza per come è arrivato. Senza riavvolgere, per il momento, il film della partita, partiamo dal finale. Ultimo assedio azzurro: Nicolao spinge come Varenne, si incunea e staffila di collo pieno direttamente sul palo, si avventa sulla sfera per il tap-in e lo sfiora. Il pallone si impenna, carambola sui piedi di Romano: la porta è a meno di un metro, il tiro è di quelli deliziosi. Qualcuno in panchina quasi già esulta, ma la punta fa sbattere il pallone sulla traversa e poi sulla linea di porta, lasciando a Liguori ed ai compagni qualcosa in più della voglia di prendersela con la sfortuna. Il 3-3 avrebbe fatto pendere la bilancia tutta dalla parte del Napoli. Il Bari ha confermato di essere solido e quadrato, ben disposto in campo, anche un po’ catenacciaro, sfruttando la velocità di Gammone per partire in contropiede. Gli azzurrini hanno rispettato il cliché che li vuole più tecnici e manovrieri ed hanno impostato il gioco dal primo Giuseppe Iuliano, autore della doppietta che tiene vivo il Napoli (foto Aurelio Talpa) all’ultimo minuto. Liguori rispetta le indicazioni della vigilia e vara il 4-3-fantasia, con Sestile tra i pali, con Esperimento e Nicolao sugli esterni e Corsini-Celiento coppia centrale. Iuliano fa il regista, con Esposito e Fornito a fare da interni. Trio offensivo con Insigne, Signorelli e la boa Schettino. Insigne e Signorelli sono l’estastico che trasforma il modulo in un 4-3-3 od in un 4-3-1-2 od anche in un 4-3-2-1. E mentre il Napoli si assesta, arriva del vantaggio barese. La difesa azzurra viaggia con una media di un’incomprensione a partita, Gammone è Nazionale under 17 ed uno dei gioielli del vivaio pugliese: e lo dimostra con il pallonetto che supera Sestile. Il Napoli ci mette il fosforo e la velocità ed al 20’ pareggia. Taglio di Signorelli per Schettino, fallo di Lacriola e rigore che Iuliano trasforma. Il Napoli continua a fare gioco. Ma, manca il solito quid in concretezza ed è il Bari a passare, su punizione con De Sario. Arriva anche il 3-1, per un rigore poco credidile, trasformato da D’Amore. Ci pensa Iuliano, dalla distanza, a tenere la speranza del Napoli.

BARI: Pentimone 6, Aprile 6, Pastore 6, Di Noia 6.5 (28’ st Vitale sv), Lacriola 6, De Sario 6.5, Longo 6 (8’ st D’Amore 6.5), Spilotros 6 (38’ st Ferrara sv), Gammone 7.5, Cascione 6 (1’ st Catalano 6), Turi 6. A disp. Locisano, Colella, Marotta. All. De Trizio 6.5

NAPOLI: Sestile 6, Esperimento 6, Nicolao 6, Iuliano 7.5, Corsini 6, Celiento 6, Insigne 6, Esposito 6 (11' st Palma 6), Schettino 6 (35' st Romano sv), Fornito 5 (1' st Pesce 6), Signorelli 6. A disp. Tafuto, Piscopo, Cipriano, Simeri. All. Liguori 6

ARBITRO: Fiore di Barletta 5

RETI: 4' pt Gammone, 28' pt rig. e 31’ st Iuliano, 19’ st De Sario, 23’ st rig. D'Amore

NOTE: Ammoniti Esperimento, Iuliano, Corsini, Celiento, Lacriol


Altre notizie - Notizie
Altre notizie
 

SERVONO ALTRE DUE VITTORIE OPERAIE, POI LA SOSTA: SARÀ FONDAMENTALE

Che le feroci critiche per il disastroso inizio di questa stagione avessero scosso un finora sempre pacato Rafa Benitez lo si era capito già sabato scorso. Un'insolita conferenza stampa, quella tenuta dal tecnico partenopeo a Castelvolturno: risposte telegrafiche e pic...

BENITEZ CAMBIA ROTTA! NERVOSO, TESO, IMPRECA A FINE PARTITE ED ANNULLA I GIORNI DI RIPOSO: PIÙ RABBIA E MENO TIKI TAKA

Il primo atto di Rafa I. Nervoso, teso, che annulla un paio di giorni di riposo alla squadra. E impreca pure a fine partita, dopo i tre punti indispensabili contro il Sassuolo. Si è visto un nuovo Benitez, tra conferenza stampa pre match e la gara di Reggio Emilia. Forse u...
Napoli-Athletic Bilbao 1-1

PICCARI: "IL NAPOLI PUÒ VINCERE L'EUROPA LEAGUE AD UNA CONDIZIONE. SERVE IL MIGLIOR HAMSIK"

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” è intervenuto Marco Piccari, giornalista “Il...

CM.COM - GLI AZZURRI LAVORANO PER GENNAIO: SCELTA LA PRIORITÀ SUL MERCATO

Gli azzurri cominciano a pianificare il mercato di gennaio: secondo quanto riportato da calciomercato.com, molto...

EUROPA LEAGUE, DESIGNATO L'ARBITRO DI SLOVAN-NAPOLI

(ANSA) - ROMA, 29 SET - Sarà il croato Marijo Strahonja l'arbitro di Slovan Bratislava-Napoli, gara della seconda...

LAZIO, CASO KEITA, L'AGENTE: "HA RINNOVATO PER GIOCARE, C'È QUALCOSA CHE NON VA"

L'agente di Keita, Ulisse Savini, è in intervenuto ai microfoni di Radiosei 98.100 per fare il punto...

CLUB NAPOLI ALLNEWS LIVE - NAPOLI, ORA SI GUARDA AVANTI - LINEE APERTE, SCRIVICI SU WHATSAPP

Consolidato appuntamento con Club Napoli Allnews. Puntuale dalle 15:30 e fino alle 19:30 torna il magazine sportivo...

PRIMAVERA, LUCA PALMIERO: UN LEADER NEL CENTROCAMPO DI SAURINI

Il mediano centrocampista è un acuto giocatore di scacchi in grado di misurare e vagliare con immediata prontezza le...

IN RICORDO DI CIRO: LA LUCE CHE VOGLIONO OSCURARE

Il 3 maggio siamo arrivati a Roma e malgrado ci avessero garantito sicurezza pubblica dopo le 16.30, in via Tor Di...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 1 Ottobre 2014.
 
Juventus 15
 
Roma 15
 
Udinese 12
 
Sampdoria 11
 
Inter 8
 
Milan 8
 
Hellas Verona 8
 
Napoli 7
 
Lazio 6
 
Fiorentina 6
 
Genoa 5
 
Torino 5
 
Cesena 5
 
Cagliari 4
 
Chievo Verona 4
 
Atalanta 4
 
Empoli 3
 
Parma 3
 
Palermo 3
 
Sassuolo 3

   Editore: TC&C SRL Norme sulla privacy