VERSIONE MOBILE
TMW  
 Sabato 30 Aprile 2016
NOTIZIE
02 Mag 2016 21:00
Serie A TIM 2015-2016
  VS  
Napoli   Atalanta
[ Precedenti ]
IL NAPOLI RIUSCIRÀ A DIFENDERE IL SECONDO POSTO?
  
  
  
  

NOTIZIE

Allievi, Bari-Napoli 3-2

Gli azzurrini sfiorano il colpaccio in Puglia
10.05.2010 18:20 di Redazione Tutto Napoli.net  articolo letto 2176 volte
Fonte: Il Roma
© foto di Alberto Fornasari
Allievi, Bari-Napoli 3-2

Nulla di irrimediabile, anzi. Tra sette giorni basterà vincere con un gol di scarto e saranno ottavi di finale. Il Napoli esce sconfitto di misura a Bari nell’andata dei sedicesimi: un 3-2 che lascia anche un bel po’ di amarezza per come è arrivato. Senza riavvolgere, per il momento, il film della partita, partiamo dal finale. Ultimo assedio azzurro: Nicolao spinge come Varenne, si incunea e staffila di collo pieno direttamente sul palo, si avventa sulla sfera per il tap-in e lo sfiora. Il pallone si impenna, carambola sui piedi di Romano: la porta è a meno di un metro, il tiro è di quelli deliziosi. Qualcuno in panchina quasi già esulta, ma la punta fa sbattere il pallone sulla traversa e poi sulla linea di porta, lasciando a Liguori ed ai compagni qualcosa in più della voglia di prendersela con la sfortuna. Il 3-3 avrebbe fatto pendere la bilancia tutta dalla parte del Napoli. Il Bari ha confermato di essere solido e quadrato, ben disposto in campo, anche un po’ catenacciaro, sfruttando la velocità di Gammone per partire in contropiede. Gli azzurrini hanno rispettato il cliché che li vuole più tecnici e manovrieri ed hanno impostato il gioco dal primo Giuseppe Iuliano, autore della doppietta che tiene vivo il Napoli (foto Aurelio Talpa) all’ultimo minuto. Liguori rispetta le indicazioni della vigilia e vara il 4-3-fantasia, con Sestile tra i pali, con Esperimento e Nicolao sugli esterni e Corsini-Celiento coppia centrale. Iuliano fa il regista, con Esposito e Fornito a fare da interni. Trio offensivo con Insigne, Signorelli e la boa Schettino. Insigne e Signorelli sono l’estastico che trasforma il modulo in un 4-3-3 od in un 4-3-1-2 od anche in un 4-3-2-1. E mentre il Napoli si assesta, arriva del vantaggio barese. La difesa azzurra viaggia con una media di un’incomprensione a partita, Gammone è Nazionale under 17 ed uno dei gioielli del vivaio pugliese: e lo dimostra con il pallonetto che supera Sestile. Il Napoli ci mette il fosforo e la velocità ed al 20’ pareggia. Taglio di Signorelli per Schettino, fallo di Lacriola e rigore che Iuliano trasforma. Il Napoli continua a fare gioco. Ma, manca il solito quid in concretezza ed è il Bari a passare, su punizione con De Sario. Arriva anche il 3-1, per un rigore poco credidile, trasformato da D’Amore. Ci pensa Iuliano, dalla distanza, a tenere la speranza del Napoli.

BARI: Pentimone 6, Aprile 6, Pastore 6, Di Noia 6.5 (28’ st Vitale sv), Lacriola 6, De Sario 6.5, Longo 6 (8’ st D’Amore 6.5), Spilotros 6 (38’ st Ferrara sv), Gammone 7.5, Cascione 6 (1’ st Catalano 6), Turi 6. A disp. Locisano, Colella, Marotta. All. De Trizio 6.5

NAPOLI: Sestile 6, Esperimento 6, Nicolao 6, Iuliano 7.5, Corsini 6, Celiento 6, Insigne 6, Esposito 6 (11' st Palma 6), Schettino 6 (35' st Romano sv), Fornito 5 (1' st Pesce 6), Signorelli 6. A disp. Tafuto, Piscopo, Cipriano, Simeri. All. Liguori 6

ARBITRO: Fiore di Barletta 5

RETI: 4' pt Gammone, 28' pt rig. e 31’ st Iuliano, 19’ st De Sario, 23’ st rig. D'Amore

NOTE: Ammoniti Esperimento, Iuliano, Corsini, Celiento, Lacriol


Altre notizie - Notizie
Altre notizie
 

VIDEO - REINA, IL PAPÀ: "MEGLIO LEADER A NAPOLI CHE GREGARIO AL BAYERN, A 33 ANNI NON PUÒ FARE LA RISERVA..."

VIDEO - Reina, il papà: "Meglio leader a Napoli che gregario al Bayern, a 33 anni non può fare la riserva...""Quando parlo con Pepe mi dice sempre che preferisce essere un leader al Napoli piuttosto che un gregario al Bayern". Parola di Miguel Reina, papà del portiere spagnolo del Napoli. "Pepe a 33 anni deve giocare e non fare la riserva. La vita passa velocemente...

QUI BERGAMO: ALLENAMENTO MATTUTINO A PORTE APERTE. LAVORO DIFFERENZIATO PER CINQUE NERAZZURRI

Qui Bergamo: allenamento mattutino a porte aperte. Lavoro differenziato per cinque nerazzurriProsegue la preparazione dei nerazzurri in vista della gara contro il Napoli, in programma allo stadio San Paolo lunedi alle...

VALDIFIORI IN BILICO, L’EX DG EMPOLI A TN: “DEVE RESTARE PER UN MOTIVO. HYSAJ SEMBRA UN TRENTENNE, IL SEGRETO È LA SUA INFANZIA”

Valdifiori in bilico, l’ex dg Empoli a TN: “Deve restare per un motivo. Hysaj sembra un trentenne, il segreto è la sua infanzia”Appena arrivato era già ritenuto indispensabile: ruolo, caratteristiche e la recente stagione ad alti livelli i tratti...

EUROPA LEAGUE, I RISULTATI: IL LIVERPOOL CADE NEL FINALE CONTRO IL VILLARREAL, PAREGGIO A SUON DI GOL TRA SIVIGLIA E SHAKHTAR

Europa League, i risultati: il Liverpool cade nel finale contro il Villarreal, pareggio a suon di gol tra Siviglia e ShakhtarSi sono giocate stasera le due semifinali di andata di Europa League. Il Siviglia campione in carica ha impattato contro lo...

CROTONE PROMOSSO IN A, CITTÀ IN FESTA: MIGLIAIA DI TIFOSI PER LE STRADE DEL CENTRO

Crotone promosso in A, città in festa: migliaia di tifosi per le strade del centro(ANSA) - CROTONE, 29 APR - Migliaia di persone si sono riversate nelle strade del centro di Crotone per festeggiare la...

FOTO - DA SALERNO SFOTTÒ AI NAPOLETANI: "VOTA ZAZA SINDACO"

FOTO - Da Salerno sfottò ai napoletani: "Vota Zaza sindaco"Periodo di elezioni amministrativa a Salerno. C'è anche spazio per l'ironia e gli sfottò ai tifosi...

PRIMAVERA, DOMANI ALLE 15 NAPOLI-LAZIO: SEGUI LA DIRETTA LIVE SU TUTTO NAPOLI

Primavera, domani alle 15 Napoli-Lazio: segui la diretta live su Tutto NapoliUltimo turno casalingo per la Primavera di Giampaolo Saurini, che domani, alle ore 15, al centro sportivo di...

BUONANOTTE TUTTONAPOLI - IL SILENZIO STAMPA VIOLATO, GRASSI GIÀ PRECEDENTE NEGATIVO E IL RILANCIO DEL SUD

BUONANOTTE TUTTONAPOLI - Il silenzio stampa violato, Grassi già precedente negativo e il rilancio del sudIL SILENZIO STAMPA VIOLATO - Finalmente un virgolettato di un tesserato del Napoli. Settimane che non si leggevano parole di...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 30 Aprile 2016.
 
Juventus 85
 
Napoli 73
 
Roma 71
 
Inter 64
 
Fiorentina 59
 
Milan 53
 
Sassuolo 52
 
Chievo Verona 48
 
Lazio 48
 
Genoa 43
 
Torino 42
 
Empoli 42
 
Atalanta 41
 
Sampdoria 40
 
Bologna 40
 
Udinese 38
 
Carpi 35
 
Palermo 32
 
Frosinone 30
 
Hellas Verona 25

   Editore: TC&C SRL Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI