VERSIONE MOBILE
tmw
 Giovedì 30 Ottobre 2014
NOTIZIE
01 Nov 2014 15:00
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Napoli   Roma
[ Precedenti ]
TUTTONAPOLI AWARD - SCEGLI IL MIGLIORE AZZURRO IN CAMPO CON L'ATALANTA
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

NOTIZIE

Allievi, Bari-Napoli 3-2

Gli azzurrini sfiorano il colpaccio in Puglia
10.05.2010 18:20 di Redazione Tutto Napoli.net  articolo letto 1926 volte
Fonte: Il Roma
© foto di Alberto Fornasari

Nulla di irrimediabile, anzi. Tra sette giorni basterà vincere con un gol di scarto e saranno ottavi di finale. Il Napoli esce sconfitto di misura a Bari nell’andata dei sedicesimi: un 3-2 che lascia anche un bel po’ di amarezza per come è arrivato. Senza riavvolgere, per il momento, il film della partita, partiamo dal finale. Ultimo assedio azzurro: Nicolao spinge come Varenne, si incunea e staffila di collo pieno direttamente sul palo, si avventa sulla sfera per il tap-in e lo sfiora. Il pallone si impenna, carambola sui piedi di Romano: la porta è a meno di un metro, il tiro è di quelli deliziosi. Qualcuno in panchina quasi già esulta, ma la punta fa sbattere il pallone sulla traversa e poi sulla linea di porta, lasciando a Liguori ed ai compagni qualcosa in più della voglia di prendersela con la sfortuna. Il 3-3 avrebbe fatto pendere la bilancia tutta dalla parte del Napoli. Il Bari ha confermato di essere solido e quadrato, ben disposto in campo, anche un po’ catenacciaro, sfruttando la velocità di Gammone per partire in contropiede. Gli azzurrini hanno rispettato il cliché che li vuole più tecnici e manovrieri ed hanno impostato il gioco dal primo Giuseppe Iuliano, autore della doppietta che tiene vivo il Napoli (foto Aurelio Talpa) all’ultimo minuto. Liguori rispetta le indicazioni della vigilia e vara il 4-3-fantasia, con Sestile tra i pali, con Esperimento e Nicolao sugli esterni e Corsini-Celiento coppia centrale. Iuliano fa il regista, con Esposito e Fornito a fare da interni. Trio offensivo con Insigne, Signorelli e la boa Schettino. Insigne e Signorelli sono l’estastico che trasforma il modulo in un 4-3-3 od in un 4-3-1-2 od anche in un 4-3-2-1. E mentre il Napoli si assesta, arriva del vantaggio barese. La difesa azzurra viaggia con una media di un’incomprensione a partita, Gammone è Nazionale under 17 ed uno dei gioielli del vivaio pugliese: e lo dimostra con il pallonetto che supera Sestile. Il Napoli ci mette il fosforo e la velocità ed al 20’ pareggia. Taglio di Signorelli per Schettino, fallo di Lacriola e rigore che Iuliano trasforma. Il Napoli continua a fare gioco. Ma, manca il solito quid in concretezza ed è il Bari a passare, su punizione con De Sario. Arriva anche il 3-1, per un rigore poco credidile, trasformato da D’Amore. Ci pensa Iuliano, dalla distanza, a tenere la speranza del Napoli.

BARI: Pentimone 6, Aprile 6, Pastore 6, Di Noia 6.5 (28’ st Vitale sv), Lacriola 6, De Sario 6.5, Longo 6 (8’ st D’Amore 6.5), Spilotros 6 (38’ st Ferrara sv), Gammone 7.5, Cascione 6 (1’ st Catalano 6), Turi 6. A disp. Locisano, Colella, Marotta. All. De Trizio 6.5

NAPOLI: Sestile 6, Esperimento 6, Nicolao 6, Iuliano 7.5, Corsini 6, Celiento 6, Insigne 6, Esposito 6 (11' st Palma 6), Schettino 6 (35' st Romano sv), Fornito 5 (1' st Pesce 6), Signorelli 6. A disp. Tafuto, Piscopo, Cipriano, Simeri. All. Liguori 6

ARBITRO: Fiore di Barletta 5

RETI: 4' pt Gammone, 28' pt rig. e 31’ st Iuliano, 19’ st De Sario, 23’ st rig. D'Amore

NOTE: Ammoniti Esperimento, Iuliano, Corsini, Celiento, Lacriol


Altre notizie - Notizie
Altre notizie
 

STRAVOLTE A BERGAMO FINANCHE LE LEGGI DELLA FISICA, MA NON POTRÀ SEMPRE GIRARE COSÌ: CHI HA FIDUCIA NEL NAPOLI SI SCHIERI ORA...

Un pareggio nel finale non vale questa volta l'esultanza. Il Napoli gestisce a Bergamo la partita ma ha il ricorrente, doppio demerito: non azzannarla nel momento di maggiore spinta e soprattutto incassare il gol dell'Atalanta al primo, vero affondo. Il merito &...

DUE QUASI CAMPIONI DEL MONDO SI INCHINANO A SPORTIELLO: QUANDO IL DESTINO NON CONTEMPLA LA MERITOCRAZIA...

Il Napoli smarrisce a Bergamo due punti ma non le proprie certezze, che anzi si moltiplicano. Altre invece si confermano. Ad esempio la condizione fisica. Oppure lo spirito di gruppo. O magari la fame che contraddistinse la scorsa stagione. Cosa si può imputare ad una...

VARRIALE: “CHE RIMPIANTO I DUE RIGORI SBAGLIATI DA HIGUAIN, MA IL NAPOLI HA DATO UN SEGNALE”

Enrico Varriale, giornalista Rai, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: “Il Napoli potrebbe...

DALLA FRANCIA, BRAHIMI DEL PORTO NEL MIRINO DEL NAPOLI

Sono bastate poche settimane a Yacine Brahimi, attaccante algerino ex Granada, per conquistare il Porto e i suoi tifosi. Per...

YOUNG BOYS, BERTONE: "CHE EMOZIONE IL GOL! HO ORIGINI SALERNITANE, MA TIFO MILAN"

Leonardo Bertone, centrocampista dello Young Boys che ha segnato il secondo gol degli svizzeri, è intervenuto ai...

LAZIO, PIOLI: "TERZO POSTO? ABBIAMO DIMOSTRATO DI POTER LOTTARE PER I PRIMI 5 POSTI"

Stefano Pioli, allenatore della Lazio, ai microfoni di Sky ha commentato il pareggio contro l'Hellas Verona. Al...

FOTO - MARADONA, TORTA SPECIALE PER IL SUO COMPLEANNO

Continuano i festeggiamenti per il compleanno di Diego Armando Maradona: ecco l'immagine pubblicata su Facebook dal suo...

FOTOGALLERY TN - IL NAPOLI PRIMAVERA ESULTA AI SUPPLEMENTARI: SUPERATO IL CATANIA IN TIM CUP

Preziosa e sofferta vittoria del Napoli Primavera contro il Catania a Sant'Antimo nel secondo turno eliminatorio della...

MAI VISTA UNA STAGIONE SPRECATA COSÌ

Questo Napoli è stato capace di smentire anche il mito del “calendario favorevole” che fece fare una...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 30 Ottobre 2014.
 
Juventus 22
 
Roma 22
 
Lazio 16
 
Milan 16
 
Sampdoria 16
 
Udinese 16
 
Napoli 15
 
Inter 15
 
Genoa 15
 
Fiorentina 13
 
Hellas Verona 12
 
Torino 11
 
Sassuolo 10
 
Cagliari 9
 
Palermo 9
 
Atalanta 8
 
Empoli 7
 
Cesena 6
 
Chievo Verona 4
 
Parma 3

   Editore: TC&C SRL Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.