VERSIONE MOBILE
tmw
 Lunedì 30 Marzo 2015
RASSEGNA STAMPA
04 Apr 2015 12:30
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Roma   Napoli
[ Precedenti ]
TUTTONAPOLI AWARD - SCEGLI IL MIGLIORE AZZURRO IN CAMPO CON LA ROMA
  
  

RASSEGNA STAMPA

Ha ragione Pesaola: questo Napoli può battere chiunque

Tre vittorie consecutive per 6 gol a zero hanno avvicinato il Napoli (9 punti) al terzo posto
28.02.2012 19:52 di Redazione Tutto Napoli.net  articolo letto 1438 volte
Fonte: di Mimmo Carratelli per Il Roma
© foto di Alfonso Miranda/TuttoMercatoWeb

Lavezzi! Lavezzi! Quattro gol nelle ultime tre partite, compresa la Champions, propongono un nuovo Pocho. Più vicino all’area è il cannoniere di scorta del Matador. La fattura delle realizzazioni è di prima qualità. Identici il secondo gol al Chelsea e la rete all’Inter, cioè non occasionali. Lavezzi ha migliorato la mira, sicuramente frutto di un buon lavoro in allenamento. Ora non spacca più le difese, ma “spacca” anche i portieri. Con sei centri a segno a tre quarti del campionato, è vicino a superare il suo record stagionale (8 gol nel primo e nel terzo anno in maglia azzurra). Il “segreto” sta che non si allontani troppo dai sedici metri, che non voglia fare tutto da solo rientrando profondo per prendere palla. Intanto, è migliorata la qualità del centrocampo. Se Hamsik resta il principino della zona mediana, le “pennellate” di Inler e l’irruenza di Dzemaili hanno aggiunto nuovi “valori”, mentre il moto perpetuo di Gargano dissesta il centrocampo avversario. Il Mota, ora, fa anche il regista offensivo con lanci calibrati sulle fasce, inserimenti in avanti e l’appoggio alle punte. E i trentenni della difesa reggono. Da cinque partite non prendono gol. Si scalda Pesaola per questo Napoli. Dice che nessuna squadra ha la “forma atletica” degli azzurri. Dice convinto: «Questo Napoli può battere chiunque». Entusiasta di Cavani che gli ricorda Di Stefano. «Sai Di Stefano, no? Faceva i gol e li difendeva. Come fa Cavani che segna, arretra, marca». Tre vittorie consecutive per 6 gol a zero hanno avvicinato il Napoli (9 punti) al terzo posto dell’Udinese (4 punti nelle ultime tre) e della Lazio (6), disfacendo la concorrenza di Roma (3 punti) e Inter (zero), facendo meglio anche di Milan (7 punti) e Juventus (5). Nel girone di ritorno il Napoli ha fatto gli stessi punti del Milan (11), uno meno della Lazio, 4 più dell’Udinese. Ha la terza migliore differenza reti del campionato dopo Milan e Juventus, il secondo migliore attacco dopo il Milan, la quarta difesa dopo Juve, Milan e Udinese. Dopo Juventus e Milan, il Napoli è la squadra meno battuta. Nella graduatoria dei primi dieci marcatori è l’unica formazione a vantarne tre (Cavani 15 gol, Hamsik 6, Lavezzi 6). Due ne hanno il Milan (Ibrahimovic 15, Nocerino 8), la Juve (Matri 10, Marchisio 6), la Lazio (Klose 13, Hernanes 7), la Roma (Osvaldo 7, Borini 6). Sono cifre che esaltano il campionato degli azzurri, benché attardati da 10 pareggi (5 in casa). Il cammino è in ascesa, nonostante gli impegni su tre fronti, grazie al rilancio di giocatori (Inler, Dzemaili) che sembravano non ancora inseriti, alla riscossa di Maggio dopo un periodo col “freno tirato”, all’appassionato impegno di Zuniga, più il recupero di Britos dall’infortunio e la presenza di Pandev, un autentico asso nella manica. Il lavoro di Mazzarri è sempre più prezioso. Il tecnico ha superato il momento grigio della squadra tenendo compatto il gruppo, mai abbassando la tensione, lavorando sul recupero dei giocatori, preparando partite che sono state un successo. Il Napoli ha acquisito equilibrio, sa stare meglio in campo e, quando c’è la giusta velocità, gioca un calcio tanto spettacolare quanto essenziale e devastante. È il momento-chiave della stagione. Si stringono i tempi per i traguardi più suggestivi.


Altre notizie - Rassegna Stampa
Altre notizie
 

RILEGGI LIVE NAZIONALI - 90' PER HIGUAIN SENZA GOL. MERTENS E GABBIADINI IN CAMPO NEGLI ULTIMI 20 MINUTI

Premi F5 per aggiornare il Live! 23.40 - Si chiude qui il Live di Tuttonapoli, vi invitamo a restare connessi per tutti gli aggiornamenti sugli azzurri in tempo reale! 23.39 - La serata azzurra, quindi, si conclude con circa 20 minuti in campo per Mertens e Gabbia...

RETROSCENA JORGINHO, IL SUO PRIMO ALLENATORE A SASSUOLO A TN: “AVREI VOLUTO RESTASSE, MA IL VERONA…”

Jorginho è sbarcato in Italia giovanissimo per approdare nelle giovanili dell’Hellas Verona. Nel 2010, in...

DA ROMA: "QUANTE EMOZIONI NELLE SFIDE COL NAPOLI. ECCO LE PIÙ MEMORABILI"

Dopo la sosta per le nazionali, il campionato di Serie A riapre i battenti nel sabato di Pasqua, che ospiterà tutti i...

RAZZISMO, UEFA PUNISCE LA PROSSIMA AVVERSARIA DELLA FIORENTINA IN EUROPA LEAGUE

(ANSA) - NYON, 27 MAR - L'Uefa ha punito la Dinamo Kiev per i cori razzisti dei suoi tifosi in occasione dell'ottavo...

PARMA, TRISTEZZA SENZA FINE: ATTI VANDALICI CONTRO IL CENTRO SPORTIVO DI COLLECCHIO

Prosegue il momento delicato in casa Parma: se, come già riportato in precedenza, nella giornata di oggi si è...

FOTO - GIORNATA DI RELAX PER ZUNIGA: "ECCOMI CON NIKO!"

Giornata di relax per l'azzurro Camilo Zuniga che ha mostrato, attraverso il suo profilo Instagram, una simpatica...

GIOVANISSIMI, EUFORIA NAPOLI: GAETANO SEGNA ANCORA, GLI AZZURRINI CONQUISTANO IL PRIMO POSTO NEL GIRONE

Esultano i Giovanissimi Nazionali di Massimo Carnevale. Il Napoli espugna il campo del Messina, sale a quota 52 punti in...

TUTTONAPOLI AWARD - ZAPATA DOMINA CON L'ATALANTA, ANCORA CONSENSI PER HAMSIK ED INLER

Si rinnova l'appuntamento con il Tuttonapoli Award, il premio che i nostri lettori assegneranno al migliore azzurro della...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 30 Marzo 2015.
 
Juventus 67
 
Roma 53
 
Lazio 52
 
Sampdoria 48
 
Napoli 47
 
Fiorentina 46
 
Torino 39
 
Milan 38
 
Inter 37
 
Genoa (-1) 37
 
Palermo 35
 
Empoli 33
 
Udinese (-1) 33
 
Chievo Verona 32
 
Sassuolo 32
 
Hellas Verona 32
 
Atalanta 26
 
Cagliari 21
 
Cesena 21
 
Parma (-2) 9*
Penalizzazioni
 
Parma -3

   Editore: TC&C SRL Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.