VERSIONE MOBILE
tmw
 Martedì 16 Settembre 2014
RASSEGNA STAMPA
  VS  
Napoli   Sparta Praga
[ Precedenti ]
NAPOLI DELUDENTE COL CHIEVO, CHI È STATO IL MIGLIORE TRA GLI AZZURRI?
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

RASSEGNA STAMPA

Ha ragione Pesaola: questo Napoli può battere chiunque

Tre vittorie consecutive per 6 gol a zero hanno avvicinato il Napoli (9 punti) al terzo posto
28.02.2012 19:52 di Redazione Tutto Napoli.net  articolo letto 1360 volte
Fonte: di Mimmo Carratelli per Il Roma
© foto di Alfonso Miranda/TuttoMercatoWeb

Lavezzi! Lavezzi! Quattro gol nelle ultime tre partite, compresa la Champions, propongono un nuovo Pocho. Più vicino all’area è il cannoniere di scorta del Matador. La fattura delle realizzazioni è di prima qualità. Identici il secondo gol al Chelsea e la rete all’Inter, cioè non occasionali. Lavezzi ha migliorato la mira, sicuramente frutto di un buon lavoro in allenamento. Ora non spacca più le difese, ma “spacca” anche i portieri. Con sei centri a segno a tre quarti del campionato, è vicino a superare il suo record stagionale (8 gol nel primo e nel terzo anno in maglia azzurra). Il “segreto” sta che non si allontani troppo dai sedici metri, che non voglia fare tutto da solo rientrando profondo per prendere palla. Intanto, è migliorata la qualità del centrocampo. Se Hamsik resta il principino della zona mediana, le “pennellate” di Inler e l’irruenza di Dzemaili hanno aggiunto nuovi “valori”, mentre il moto perpetuo di Gargano dissesta il centrocampo avversario. Il Mota, ora, fa anche il regista offensivo con lanci calibrati sulle fasce, inserimenti in avanti e l’appoggio alle punte. E i trentenni della difesa reggono. Da cinque partite non prendono gol. Si scalda Pesaola per questo Napoli. Dice che nessuna squadra ha la “forma atletica” degli azzurri. Dice convinto: «Questo Napoli può battere chiunque». Entusiasta di Cavani che gli ricorda Di Stefano. «Sai Di Stefano, no? Faceva i gol e li difendeva. Come fa Cavani che segna, arretra, marca». Tre vittorie consecutive per 6 gol a zero hanno avvicinato il Napoli (9 punti) al terzo posto dell’Udinese (4 punti nelle ultime tre) e della Lazio (6), disfacendo la concorrenza di Roma (3 punti) e Inter (zero), facendo meglio anche di Milan (7 punti) e Juventus (5). Nel girone di ritorno il Napoli ha fatto gli stessi punti del Milan (11), uno meno della Lazio, 4 più dell’Udinese. Ha la terza migliore differenza reti del campionato dopo Milan e Juventus, il secondo migliore attacco dopo il Milan, la quarta difesa dopo Juve, Milan e Udinese. Dopo Juventus e Milan, il Napoli è la squadra meno battuta. Nella graduatoria dei primi dieci marcatori è l’unica formazione a vantarne tre (Cavani 15 gol, Hamsik 6, Lavezzi 6). Due ne hanno il Milan (Ibrahimovic 15, Nocerino 8), la Juve (Matri 10, Marchisio 6), la Lazio (Klose 13, Hernanes 7), la Roma (Osvaldo 7, Borini 6). Sono cifre che esaltano il campionato degli azzurri, benché attardati da 10 pareggi (5 in casa). Il cammino è in ascesa, nonostante gli impegni su tre fronti, grazie al rilancio di giocatori (Inler, Dzemaili) che sembravano non ancora inseriti, alla riscossa di Maggio dopo un periodo col “freno tirato”, all’appassionato impegno di Zuniga, più il recupero di Britos dall’infortunio e la presenza di Pandev, un autentico asso nella manica. Il lavoro di Mazzarri è sempre più prezioso. Il tecnico ha superato il momento grigio della squadra tenendo compatto il gruppo, mai abbassando la tensione, lavorando sul recupero dei giocatori, preparando partite che sono state un successo. Il Napoli ha acquisito equilibrio, sa stare meglio in campo e, quando c’è la giusta velocità, gioca un calcio tanto spettacolare quanto essenziale e devastante. È il momento-chiave della stagione. Si stringono i tempi per i traguardi più suggestivi.


Altre notizie - Rassegna Stampa
Altre notizie
 

TRE MACIGNI SUL NAPOLI, ORA SERVE IL MIGLIOR BENITEZ

La batosta interna subita col Chievo sta riproponendo, come giusto e prevedibile, tante polemiche su un Napoli che ha iniziato la stagione in maniera disastrosa. E’ vero, il mercato non ha portato i top-players che i tifosi attendevano ma la rosa a disposizione di Benitez e...

AMPIO TURNOVER PREVISTO CONTRO LO SPARTA, ALMENO 5 I CAMBI DAL PRIMO MINUTO

Contro lo Sparta Praga bisognerà risollevarsi e scacciare i fantasmi di una stagione cominciata con il piede sbagliato. Ma quella con lo Sparta sarà anche la seconda gara di un tour de force cominciato domenica contro il Chievo, e per questo Rafa attingerà a ...
Napoli-Athletic Bilbao 1-1

MAROLDA: "BENITEZ DEVE SCHIERARE CHI STA MEGLIO SENZA FARSI CONDIZIONARE DAI BIG'"

Durante la trasmissione 'Radio Goal' è intervenuto Ciccio Marolda, collega di 'Il Mattino'. Ecco...

PEDULLÀ: “PERCHÉ ESALTARE BIGON? CI SONO DS CHE LAVORANO SENZA UN GRANDE BUDGET. NAPOLI ARRANCA, STRATEGIA MERCATO UN FALLIMENTO"

Attraverso il suo editoriale per Tuttomercatoweb.com, il giornalista Alfredo Pedullà ha espresso il suo parere sulla...

EUROAVVERSARIE - CADE IN TRASFERTA LO SLOVAN BRATISLAVA, SUCCESSO INTERNO PER LO YOUNG BOYS

Ecco i risultati delle avversarie del Napoli in Europa League, dopo il pareggio esterno di ieri dello Sparta Praga: Young...

GIUDICE SPORTIVO: CORO DI DISCRIMINAZIONE TERRITORIALE, MULTATA LA JUVENTUS

(ANSA) - MILANO, 16 SET - Un coro espressivo di discriminazione territoriale scandito dai propri tifosi al 25' della...

FOTO INSTAGRAM - SQUADRA IN CAMPO A CASTEL VOLTURNO, LAVORO IN VISTA DELLO SPARTA PRAGA

Attraverso il proprio profilo Instagram, la SSC Napoli ha pubblicato una foto degli allenamenti odierni della squadra che sta...

PRIMAVERA, IN&OUT DI NAPOLI-LAZIO - PALMIERO ONNIPRESENTE, PERSANO HA BISOGNO DI TEMPO

PROMOSSI Alfredo Bifulco - Sblocca l'incontro dopo appena 3', ringrazia Silvagni per l'errore e fredda de...

RAFA, ANCHE TU TI INCHINI AL CHIEVO?

Lo vedi tesissimo in conferenza stampa, pensi che la nuova bestia nera sia lui, Rafa che prende per i capelli tutti (stampa,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 16 Settembre 2014.
 
Milan 6
 
Juventus 6
 
Roma 6
 
Inter 4
 
Sampdoria 4
 
Atalanta 4
 
Hellas Verona 4
 
Lazio 3
 
Napoli 3
 
Udinese 3
 
Chievo Verona 3
 
Cesena 3
 
Cagliari 1
 
Palermo 1
 
Genoa 1
 
Fiorentina 1
 
Torino 1
 
Sassuolo 1
 
Parma 0
 
Empoli 0

   Editore: TC&C SRL Norme sulla privacy