VERSIONE MOBILE
tmw
 Domenica 31 Agosto 2014
RASSEGNA STAMPA
31 Ago 2014 20:45
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Genoa   Napoli
[ Precedenti ]
CHI È IL PRINCIPALE COLPEVOLE DELLA SCONFITTA DI BILBAO?
  
  
  

RASSEGNA STAMPA

Il 3-5-1-1 richiede un altro centrocampista e una prima punta: ecco su chi sta lavorando Mazzarri

Due osservati speciali nel ritiro di Dimaro
16.07.2012 13:20 di Redazione Tutto Napoli.net - Twitter: @tuttonapoli  articolo letto 11372 volte
Fonte: di Giovanni Scotto per il Roma

A Dimaro c’è un cantiere aperto. Si lavora, si provano nuove soluzioni. Si sperimenta. Mazzarri non è un allenatore a cui piace trovare sempre nuove soluzioni, ma anche lui sa quali sono i tempi e i modi giusti per coltivare qualche soluzione inedita. Aurelio De Laurentiis, si sa, ha un chiodo fisso: i giovani. E la sua idea, che piaccia o meno, è quella giusta. Prendere dei ragazzi, farli crescere fino a farli diventare dei giocatori importanti, con dei valori umani e professionali esemplari. E questa linea che il Napoli persegue, e che il presidente cerca di far conciliare con le esigenze tecniche (e di risultati) che la piazza richiede. Ma questo è il periodo in cui le pressioni della stagione sono ancora relativamente lontane. Ecco perché è possibile lavorare e far lavorare i giovani con calma, provando a integrarli nel gruppo della prima squadra. Come sempre, anche quest’anno Mazzarri ha portato in Trentino alcuni giovani da valutare: quattro sono dei Primavera, due invece sono giocatori rientrati dalle comproprietà che sono destinati a trovare un’altra sistemazione.

A Dimaro con la prima squadra lavorano il portiere Crispino, i centrocampisti Fornito e Celiento, e l’attaccante Novothny. Tutti reduci dalla buona stagione con la Primavera di Sormani. Ad essi si sono sono aggiunti l’esterno Bariti e l’attaccante Dumitru, entrambi reduci da due stagioni in comproprietà. Altro giovane che va inserito in questo gruppetto è il centrocampista Dezi, che fuoriquota per la Primavera, è entrato nel gruppo della prima squadra ma lascerà il Vesuvio per andare a giocare in prestito in Serie B o Lega Pro. Perché Mazzarri ha scelto questi giovani con cui lavorare? Innanzitutto c’è la volontà di inserire qualcuno di questi (probabilmente due o tre elementi) nel gruppo della prima squadra e farli lavorare aggregati per tutta la stagione. Un po’ co me hanno fatto lo stesso Dezi e Ammendola nella scorsa annata.

Ma soprattutto l’allenatore del Napoli sta lavorando al nuovo modulo base del Napoli, il 3-5-1-1 e ha voglia di provare qualche giovane con la speranza di potersi ritrovare un’alternativa valida da tenere presente durante la stagione. Ecco perché c’è abbondanza di centrocampisti: il nuovo schema prevede un attaccante in meno e un centrocampista in più: Celiento e Fornito possono contribuire alla causa, tenendo presente che il primo è il classico difensore tuttofare, mentre il secondoè un centrocampista. Ma c’è qualcosa di interessante anche sulla fascia, perché Bariti si muove bene a sinistra, anche se è un esterno con caratteristiche piuttosto offensive, la classica mezz’ala.

Ma il vero osservato speciale è Novothny. L’attaccante ungherese, che ha fatto molto bene nei sei mesi di esperienza con la Primavera ed è stato riscattato dal Napoli, è a detta di chi lo conosce un attaccante di grande prospettiva: ad oggi lui è l’unica prima punta, con caratteristiche di ariete, che Mazzarri ha a disposizione. Ecco perché l’allenatore toscano lo proverà, potrebbe tornare utile durante la stagione. Situazioni diverse per Dumitru e Dezi, giovani che Mazzarri ormai conosce bene e che sono destinati a cambiare squadra. Di sicuro, però, il tecnico partenopeo ne apprezzerà i miglioramenti, soprattutto per quel che riguarda la situazione di Dumitru


Altre notizie - Rassegna Stampa
Altre notizie
 

ORA CHE FRITTATA-CHAMPIONS È STATA FATTA SI DIA CORSO A QUANTO PROMESSO IN ESTATE: LO SCUDETTO. CARO BENITEZ, LA TATTICA SENZA STRATEGIA È SOLO UNA SPLENDIDA TEORIA: SI FACCIA SPIEGARE DA CONTE COME E QUANDO CAMBIÒ LA JUVE...

Spesso si dice che il modo migliore per cancellare certe cocenti sconfitte sia quello di scendere subito in campo, sfidare un altro avversario e batterlo per quanta rabbia hai in corpo. L'occasione per attutire il tonfo di Bilbao, il Napoli ce l'ha, stasera allo stadio Lu...

GENOA-NAPOLI, LE PROBABILI FORMAZIONI: BENITEZ COL DUBBIO BRITOS, INSIGNE FAVORITO SU MERTENS E TORNA INLER

Riparte la nuova stagione che mette subito una di fronte all'altra Genoa e Napoli, club legati dal gemellaggio delle tifoserie e dallo storico match che valse il ritorno insieme nella massima serie. Tanta attesa per il Napoli, reduce dall'eliminazione nel preliminare di C...
Napoli-Athletic Bilbao 1-1

ESCLUSIVA – DAVID LOPEZ, SI LAVORA PER L’ACQUISTO A TITOLO DEFINITIVO: LA TRATTATIVA PROSEGUE

Dopo il cocente addio alla Champions il Napoli sta tentando di chiudere il secondo colpo per il suo centrocampo. Il nome,...

IL NAPOLI CONTINUA A SEGUIRE SANDRO, MA SUL BRASILIANO C'È IL QPR

Il Napoli ha una concorrente in più per Sandro, roccioso centrocampista in forza al Tottenham. Secondo quanto...

SORMANI: "IMPORTANTE DARE UN SEGNALE A GENOVA. ALLEGRI PACATO, PUÒ ESSERE POSITIVO"

Angelo Benedicto Sormani, ex calciatore, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss. Ecco quanto evidenziato da...

TORINO, CAIRO: "CERCI VIA AL 50%, MA SONO TENTATO DI TOGLIERLO DAL MERCATO"

Urbano Cairo, presidente del Torino, ha parlato a Radio DeeJay soffermandosi con attenzione sulla situazione di Cerci:...

VIDEO - ATHLETIC-NAPOLI, SPUNTA UN'ESILARANTE PARODIA CARTOON: AZZURRI SBRANATI

In Spagna si continua a gioire per la vittoria dell'Athletic sul Napoli: l'artista iberico Rasix ha creato una...

PRIMAVERA, DOMENICA L'ESORDIO DEGLI AZZURRINI A CROTONE

Il Napoli Primavera comincia l'avventura in campionato. Gli azzurrini di Saurini, inseriti nel girone C, esordiranno a...

IL SOGNO A BILBAO DURA SOLO POCHI MINUTI, POI L’INCUBO DIFESA RIPORTA TUTTI ALLA REALTÀ

~~Le dichiarazioni pre-gara di Ernesto Valverde (tecnico del Bilbao): “Non puntiamo allo 0-0. Vogliamo vincere e andare...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 31 Agosto 2014.
 
Roma (1) 3
 
Juventus (1) 3
 
Atalanta 0
 
Cagliari 0
 
Cesena 0
 
Empoli 0
 
Genoa 0
 
Hellas Verona 0
 
Inter 0
 
Lazio 0
 
Milan 0
 
Napoli 0
 
Palermo 0
 
Parma 0
 
Sampdoria 0
 
Sassuolo 0
 
Torino 0
 
Udinese 0
 
Chievo Verona (1) 0
 
Fiorentina (1) 0

   Editore: TC&C SRL Norme sulla privacy