VERSIONE MOBILE
tmw
 Giovedì 27 Novembre 2014
RASSEGNA STAMPA
01 Dic 2014 21:00
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Sampdoria   Napoli
[ Precedenti ]
TUTTONAPOLI AWARD - SCEGLI IL MIGLIORE AZZURRO IN CAMPO CON LO SPARTA PRAGA
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

RASSEGNA STAMPA

Napoli col vento in poppa: due vittorie in campionato, ma dopo la sosta si fa sul serio

Nel giro di quattro giorni ci sarà il Parma e poi l'esordio in Europa League con gli ucraini. Mazzarri si prepara a far ruotare i suoi giocatori: questa volta non vanno ripetuti gli errori come quelli a Verona nella passata stagione
04.09.2012 17:40 di Redazione Tutto Napoli.net  articolo letto 2661 volte
Fonte: Giovanni Scotto per Il Roma
© foto di Carmelo Imbesi/Image Sport

E' un Napoli con il vento in poppa. Solo considerando il campionato, gli azzurri hanno vinto le prime due partite. Ma se si va un po' più indietro, la sequenza è ancora più lunga. Tutte le amichevoli vinte, con l'eccezione della disgraziata finale di Supercoppa persa in Cina contro la Juventus. Ma la truppa azzurra ha dimostrato di sapersi riprendere con una partenza urlo: due vittorie su due, sei punti e primo posto, che seppur poco significativo, dà un'indicazione precisa. Juventus, Lazio e Napoli sono le sole squadre a punteggio pieno.

Se per qualcuno l'esordio di Palermo non era probante, la Fiorentina era avversario di calibro maggiore. Ottima l'impressione dei viola alla prima di campionato (vittoria in rimonta in casa con l'Udinese, dopo essere passati in svantaggio). Ma al di là del risultato la squadra di Montella, compreso domenica, ha dato impressione di essere formazione solida e con una grande circolazione del pallone. La squadra di Mazzarri, invece, è riuscita in una doppia impresa. Battere la formazione toscana, per prima cosa, ma anche vincere su un campo ai limiti dell'impraticabilità, dove i forti tecnicamente giocatori azzurri facevano fatica anche a stare in piedi e a correre col pallone tra i piedi.

Due su due, quindi, proprio come un anno fa: anche l'anno scorso la partenza del Napoli fu roboante. Vittoria in casa del Cesena (3-1), e poi il successo casalingo sul Milan con un altro 3-1 e una memorabile tripletta di Edinson Cavani. All'epoca, però, le cose erano diverse: il Napoli quando andò in campo per la seconda giornata di campionato aveva già esordito in Champions (1-1 sul campo del Manchester City) e quindi la situazione era diversa. Stavolta non c'è la Champions, ma l'Europa League. La sosta, a differenza di un anno fa, non è arrivata a cavallo tra la prima e la seconda giornata di campionato, ma direttamente dopo le prime due. All'orizzonte la squadra di Mazzarri ha due settimane per poter lavorare e rimettersi in sesto per la ripresa del campionato, fissata il 16 settembre. E quattro giorni dopo sarà anche tempo di cominciare l'Europa League, con l'esordio in casa.

Che bilancio, quindi, dopo le prime due partite di campionato e la sosta imminente? Di sicuro c'è che anche se si tratta di gare ufficiali, questo è ancora calcio d'agosto. Ciò vuol dire che è presto per fare previsioni e trarre giudizi. Impossibile, ovviamente, tracciare qualche bilancio. Lo scorso anno, ad esempio, la partenza sprint degli azzurri tozzò con la terza giornata a Chievo, quello del famoso turn over “sfrenato” di Mazzarri, dove l'allenatore azzurro inserì ben sette cambi. Un esperimento che fallì miseramente, condannando i partenopei alla sconfitta e tacciando l'allenatore azzurro di difficoltà a fare un buon turn over, ma soprattutto diede alle “seconde linee” del Napoli un imprinting negativo, che poi si è ripercosso in tutta la stagione, tanto da costringere Walter Mazzarri a giocare soltanto con 13-14 titolari, “dimenticando” o quasi tutti gli altri calciatori azzurri.


Altre notizie - Rassegna Stampa
Altre notizie
 

QUALIFICATI SÌ, MA TANTE OMBRE E POCHE LUCI

Non è stato uno spettacolo ma intanto il Napoli si qualifica.  Era questo l'obiettivo ed è stato raggiunto. Ma la gara non è stata certo delle più belle.  Incredibile come il Napoli in molti casi non riesca ad infilare due passaggi di fil...

ANTEPRIMA - HAMSIK: "MI ASPETTO UNO SPARTA OFFENSIVO. VOGLIAMO COGLIERLI ALLA SPROVVISTA E VINCERE IL GIRONE"

Il capitano azzurro Marek Hamsik ha rilasciato un'intervista esclusiva al sito ceco sport.cz. Ecco quanto tradotto dalla nostra redazione: "Allo stadio Letná ho ricordi meravigliosi. Quando ho giocato lì l'ultima volta con la na...

SPARTA, HOLEK: "MERITAVAMO I TRE PUNTI, ABBIAMO GIOCATO BENISSIMO"

Mario Holek, calciatore dello Sparta Praga, ha commentato così il pareggio interno col Napoli in Europa League:...

AG. DEZI: "TORNARE AL NAPOLI? DA PARTE NOSTRA C'È SEMPRE DISPONIBILITÀ"

Francesco Caliandro, agente di Jacopo Dezi, ha commentato la situazione del suo assistito ai microfoni di...

EUROPA LEAGUE, I RISULTATI: L'INTER VINCE E SI QUALIFICA, PARI TORINO

Ecco i risultati dei match di Europa League iniziati alle 21:05 Asteras T. 2 - 2 Besiktas  Astra...

ROMA, STOP PER TOROSIDIS. LESIONE AL GEMELLO ESTERNO DEL POLPACCIO DESTRO

Nella giornata di oggi, il terzino Vasilis Torosidis si è sottoposto a test strumentali che hanno...

VIDEO – BENITEZ SU HAMSIK: “SO CHE FA MEGLIO DIETRO LA PUNTA, MA SIAMO IN EMERGENZA”

Presente nella conferenza stampa post-gara di Praga, Rafael Benitez ha parlato di Marek Hamsik: ”Marek fa meglio dietro...

PRIMAVERA, ROMA QUALIFICATA AGLI OTTAVI DELLA YOUTH LEAGUE: DOMENICA LA SFIDA AL NAPOLI

Con la vittoria per 2 a 0 sul Cska grazie alle reti di Di Livio e Verde, la Roma Primavera si è qualificata con un...

OGNI GARA HA IL SUO PROVERBIO: PURE NU CAUCIO 'NCULO TE FA FA 'NU PASSO 'NNANZE

E' il proverbio perfetto per stasera: "Pure nu caucio 'nculo te fa fa 'nu passo...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 27 Novembre 2014.
 
Juventus 31
 
Roma 28
 
Napoli 22
 
Sampdoria 21
 
Genoa 20
 
Lazio 19
 
Milan 18
 
Udinese 18
 
Inter 17
 
Fiorentina 16
 
Sassuolo 15
 
Hellas Verona 14
 
Palermo 14
 
Empoli 13
 
Torino 12
 
Cagliari 11
 
Atalanta 10
 
Chievo Verona 9
 
Cesena 8
 
Parma 6

   Editore: TC&C SRL Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.