VERSIONE MOBILE
tmw
 Venerdì 28 Novembre 2014
RASSEGNA STAMPA
01 Dic 2014 21:00
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Sampdoria   Napoli
[ Precedenti ]
TUTTONAPOLI AWARD - SCEGLI IL MIGLIORE AZZURRO IN CAMPO CON LO SPARTA PRAGA
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

RASSEGNA STAMPA

Tuttosport - Pagelle Italia, disastro Juve: Chiellini, Barzagli e Marchisio i peggiori

Per il quotidiano male anche il ct Prandelli
02.07.2012 10:30 di Redazione Tutto Napoli.net  articolo letto 5128 volte
Fonte: Tuttosport
© foto di Nicolo' Zangirolami/Image Sport

BUFFON 5.5 Sui gol spagnoli ci volevano dei miracoli ma ieri sera Buffon non è riuscito a compierli. Gli sono arrivati davanti da tutte le parti, poveraccio: una serata da incubo. Prendere quattro reti in una finale europea deve essere tremendo e se lo porterà dietro per parecchio tempo questo ricordo.

ABATE 5.5 In difficoltà sulla sua corsia dove le furie rosse a turno sfondavano con estrema facilità: nella ripresa è andato un po meglio anche se gli spagnoli hanno deciso di controllare la situazione più che spingere e cercare la goleada.

BARZAGLI 5 In occasione della rete di Silva, lui e Chiellini hanno combinato un guaio: il centrale non ha chiuso sull'attaccante di Del Bosque. E anche in occasione del raddoppio spagnolo è arrivato in ritardo suoi centrocampisti che hanno giocato a lungo prima di servire l'assist vincente.

BONUCCI 6 Si fa sorprendere da Jordi Alba che parte sul filo del fuorigioco e si presenta tutto solo davanti a Buffon. Anche se Xavi e Fabregas sono stati bravi a pescare il loro compagno mandando in confusione il nostro difensore. Nella ripresa commette un fallo da rigore su Sergio Ramos che per fortuna l'arbitro portoghese non fischia, ma alla fine del discorso è quello che ha tolto più palloni davanti a Buffon.

CHIELLINI 5 Parte male e finisce peggio. Perché deve uscire per un problema al ginocchio. Ma si è subito visto che non era serata, a partire dal primo gol spagnolo. Ha voluto giocare a tutti i costi. C'è da capirlo e giustificarlo ma si è grandi campioni (come lui) anche quando si dice al tecnico di non essere al massimo. Balzaretti (21' pt) 6 Ha combattuto, almeno.

MARCHISIO 5 Nonostante il grande impegno non è riuscito ad entrare in partita come avrebbe voluto e, egoisticamente parlando, dovuto. C'è da dire che nelle precedenti sfide aveva speso una quantità industriale di energie ed è arrivato sgonfio all'appuntamento più importante.

PIRLO 5.5 Anche nella serata più brutta dellEuropeo distribuisce tanti palloni ma non sempre i suoi compagni si fanno trovare nel posto giusto. Bravi gli spagnoli a controllarlo e chiuderlo in più di una circostanza.

DE ROSSI 5.5 Problemi fisici, certo, che nella partita più attesa l'hanno penalizzato e frenato. Lui ha stretto i denti ma non è riuscito a giocare come avrebbe voluto.

MONTOLIVO 5 Parte bene, soprattutto all'inizio conquistando diversi pallini a centrocampo, ma con il passare dei minuti si perde nella mediocrità più assoluta. Thiago Motta (12 st) ng Entra e si strappa, che sfortuna. Ma è dalla prima partita del torneo che si porta dietro qualche acciacco. Facile parlare alla fine, ma consentiteci una domanda: era il caso di farlo giocare considerando i guai fisici che ha avuto in precedenza? Siamo rimasti in dieci e se ne sono andate le speranze di recupero.

CASSANO 5 Un altro appuntamento con l'Italia fallito, non riesce proprio ad entrare nella storia azzurra. La sua partita è stata una non partita, non si è mai visto, nemmeno per qualche assist. Niente di niente. Il miglior talento del calcio italiano ha steccato la sfida più importante. Di Natale (1 st) 4.5 Si è subito divorato unoccasione doro che poteva riaprire la partita. E proprio vero che con la maglia azzurra non riesce a fare quello che invece fa con continuità a Udine.

BALOTELLI 5.5 Le occasioni più belle le costruisce lui. E l'unico azzurro che prova a mettere in difficoltà la difesa spagnola, suoi i tiri più pericolosi. Non ha mai ricevuto un pallone giocabile, una serata brutta e triste. E alla fine, con le squadre in campo, scappa negli spogliatoi senza riconoscere la supremazia degli avversari. Poi lo fanno rientrare...

Ct PRANDELLI 5 Voto otto per l'Europeo, cinque (e siamo alti, molto alti, ma non vogliamo e dobbiamo dimenticare quello che è successo prima) per la finale di ieri sera. Nocerino, uno dei più in forma, poteva prendere il posto di Montolivo. Tanti se e tanti ma: certo che prendere quattro gol in una finale è brutta cosa, bruttissima. Si poteva perdere, ovvio, ma a testa alta perché questo è lo spirito dei nostri azzurri. La stanchezza, evidentemente, li ha sfiniti.


Altre notizie - Rassegna Stampa
Altre notizie
 

QUALIFICATI SÌ, MA TANTE OMBRE E POCHE LUCI

Non è stato uno spettacolo ma intanto il Napoli si qualifica.  Era questo l'obiettivo ed è stato raggiunto. Ma la gara non è stata certo delle più belle.  Incredibile come il Napoli in molti casi non riesca ad infilare due passaggi di fil...

A MARASSI IL RITORNO DEL MOTORINO: A GENOVA L’11 MAGGIO NON È SOLTANTO UNA DATA

Trentadue anni a febbraio, un contratto in scadenza a giugno. E all’orizzonte la sfida del Marassi, con la “sua” Sampdoria. In blucerchiato due stagioni, sessanta presenze e undici gol. Uno, in particolare, memorabile. 17 febbraio 2008, derby della Lanterna. Cas...

SPARTA, HOLEK: "MERITAVAMO I TRE PUNTI, ABBIAMO GIOCATO BENISSIMO"

Mario Holek, calciatore dello Sparta Praga, ha commentato così il pareggio interno col Napoli in Europa League:...

SPORTMEDIASET - INTER E NAPOLI, ASTA PER LAVEZZI: AZZURRI A LAVORO PER IL RITORNO DEL POCHO

Sta per scatenarsi una vera e propria asta tra Napoli ed Inter per accaparrarsi le prestazioni di Ezequiel Lavezzi. Secondo...

A PRAGA GIOCO POCO ESALTANTE: SPUNTA UN RECORD NEGATIVO PER GLI AZZURRI

Prestazione poco esaltante per il Napoli che, comunque, conquista la qualificazione ai sedicesimi di Europa League con il...

INTER, CAMPAGNARO RIVELA: "CON MAZZARRI RAPPORTO INCRINATO, ORA È TUTTO CAMBIATO"

Intervistato da Sky Sport, l'ex difensore del Napoli Hugo Campagnaro è tornato a parlare dell'esonero di...

VIDEO – BENITEZ SU HAMSIK: “SO CHE FA MEGLIO DIETRO LA PUNTA, MA SIAMO IN EMERGENZA”

Presente nella conferenza stampa post-gara di Praga, Rafael Benitez ha parlato di Marek Hamsik: ”Marek fa meglio dietro...

PRIMAVERA, 11^ GIORNATA: ROMA-NAPOLI DOMENICA ALLE 11, PROGRAMMA E CLASSIFICA DEL GIRONE C

Al via l'undicesima giornata del campionato Primavera Tim. Nel girone C spicca il big match Roma-Napoli, in...

OGNI GARA HA IL SUO PROVERBIO: PURE NU CAUCIO 'NCULO TE FA FA 'NU PASSO 'NNANZE

E' il proverbio perfetto per stasera: "Pure nu caucio 'nculo te fa fa 'nu passo...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 28 Novembre 2014.
 
Juventus 31
 
Roma 28
 
Napoli 22
 
Sampdoria 21
 
Genoa 20
 
Lazio 19
 
Milan 18
 
Udinese 18
 
Inter 17
 
Fiorentina 16
 
Sassuolo 15
 
Hellas Verona 14
 
Palermo 14
 
Empoli 13
 
Torino 12
 
Cagliari 11
 
Atalanta 10
 
Chievo Verona 9
 
Cesena 8
 
Parma 6

   Editore: TC&C SRL Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.