Giovedì 24 Aprile 2014
RUBRICHE
26 Apr 2014 20:45
Serie A TIM 2013-2014
  VS  
Inter   Napoli
[ Precedenti ]
INSIGNE ANCORA IMPRECISO. SOLO 2 GOL IN CAMPIONATO, TI HA DELUSO?
  
  
  

Daily Network
© 2014
RUBRICHE

Grande cuore, poca erba ma il Napoli "tira", primo!

La sosta arriva provvidenziale ma non perché il Napoli è in crisi, tutt'altro, ma per permettere al San Paolo di fare indigestione di erba
03.09.2012 14:00 di Redazione Tutto Napoli.net  articolo letto 5943 volte
Fonte: di Peppe Giannotti
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

La sosta arriva provvidenziale ma non perché il Napoli è in crisi, tutt’altro, ma per permettere al San Paolo di fare indigestione di erba, lo stadio di Diego così fa davvero male gustarlo. Poca erba ma il Napoli “tira”!

In avanti una coppia Cavani-Insigne che se per gioco la paragoniamo in termini monetizzanti, ovvero, lo stipendio, il povero Lorenzo dovrebbe tremare alla corte del pluridecorato, ma il calcio è sport unico anche per questo, ed allora in campo il piccolo scugnizzo non mostra remore, si intromette dove può cercando il dribbling vincente, ma tutto il Napoli sembra frenato e impacciato nei primi minuti, più a loro agio i viola sul terreno infame, più facile ripartire che costruire ovviamente.

I tiri da lontano sono una chimera, il terreno invita alla papera del portiere, eppure sono le prime cose che in panchina un allenatore deve catechizzare quando i suoi ragazzi sono in difficoltà, accidenti all’estero sono più numerosi dei calci d’angolo. Montella ha dato a questa Fiorentina la stessa sagacia che aveva il suo ex Catania, non si scoprono, piccoli passaggi e marcature strettissime. Come fare? Ci pensa il futuro pallone d’oro, Marek “ultracorpo” Hamsik, girata di testa e Napoli in  vantaggio al 12’ della ripresa, sbloccata la gara in un momento delicatissimo, il San Paolo tira un sospiro di sollievo. Napoli ora più padrone ma non rischia, trame studiate senza arrembare, senza esporsi, e qui, in queste gare che ti accorgi nel bene e nel male cosa vuol dire avere in campo uno come Lavezzi. Ovvero la voglia di chiudere la gara, ma col rischio di subìre la beffa. E’ ovvio che i tifosi non vogliono soffrire, ma stasera i viola sono squadra tosta.  “Chiamo” in campo Dzeamili e gli dico che si deve meritare la fiducia del tecnico, osa Zema, osa, e lui da bravo ragazzo ascolta la mia imprecazione , ecco il gran tiro dal limite alla mezz’ora che buca il muro montelliano, è il 2 a 0 per gli azzurri. Generoso come sempre in difesa Cavani che, anche quando non va in gol spende tutto per difendere la maglia. Inler entra ed è subito con la testa in partita, stasera in mezzo al campo non puoi lasciare nulla agli avversari. Poi arriva il gol di Jovetic, gran classe a cercare l’angolino dove il portiere non può arrivare, 2 a 1. Arriva una sofferenza inaspettata, un po’ sulle gambe gli azzurri, ma il cuore va oltre l’ostacolo, il bis arriva puntuale. La sosta sarà serena per i ragazzi di Mazzarri e per dar modo al manto erboso di ripresentarsi all’altezza degli eroi che la calpestano. Intanto spunta Zeman, ma con la Juve che vince così….la storia è già scritta vero Maestro?...o no?


Altre notizie - Rubriche
Altre notizie
 

ANCHE UDINE SERVIRÀ ALLA CRESCITA DEL PROGETTO: ECCO I DUE MESSAGGI NELLE REPRIMENDE DI RAFA. STOP AL DISFATTISMO DEI TRASFORMISTI DI PROFESSIONE...

Avrà contribuito ulteriormente a far capire chi è da Napoli e chi invece rilancerà da altri lidi i propri slanci agonistici. Messa così è probabile che l'ingloriosa tappa udinese di campionato possa aver avuto un proprio significato. Di cert...

ALTRO CHE AIUTI DA SAN GENNARO, MENCUCCI DIMENTICA CHE BENITEZ HA RINUNCIATO AD OTTO TITOLARI

"Quest'anno San Gennaro si è sprecato molto con il Napoli e poco con la Fiorentina. Non vorrei essere blasfemo ma il Napoli ha avuto una stagione regolare, i suoi giocatori migliori sono in forma mentre noi abbiamo ai box due giocatori molto importanti". Le d...

ESCLUSIVA – VALLE (AS): “VARGAS HA CONQUISTATO VALENCIA, ECCO COSA MI CONFESSÒ. BERNAT? A DICEMBRE CI FU UN CONTATTO”

Edu Vargas, dopo la positiva esperienza al Gremio, sta conquistando anche Valencia - dove si trova in prestito secco -  ...

PLATINI: "SAREMO DURI CON IL FAIR PLAY FINANZIARIO, MA NESSUNA ESCLUSIONE DALLE COPPE"

Il Presidente dell'Uefa, Michel Platini, ha rilasciato alcune dichiarazioni al quotidiano francese Le Parisien sul Fair P...

VENTI GIOIELLI PER VENTI SQUADRE: GLI UOMINI MERCATO DELLA SERIE A. C'È ANCHE UN AZZURRO

Un gioiello per squadra. Un gioiello per il quale suonano sirene di mercato, dall'Italia e dall'Europa. In casa ...

FOTO - HENRIQUE E IL MAXI-UOVO SU TWITTER: “BUONA PASQUA A TUTTI”

Anche Henrique fa gli auguri ai tifosi del Napoli. Il brasiliano ha pubblicato un messaggio sul proprio profilo Twitter, ecco...

AH, BENEDETTE MOTIVAZIONI!

Ormai i giochi sono fatti. E non alla 34esima giornata. Juventus e Roma sono nelle rispettive posizioni di classifica da un g...

ANCORA UNA VOLTA LE PRODEZZE MORTIFICATE DA UNO SVARIONE. ORA NON DIAMO UN SENSO ALLA STAGIONE DI MAZZARRI

Il giovane Scuffet contro uno dei portieri più esperti del continente, Reina. Ecco uno dei motivi  di interesse a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 24 Aprile 2014.
 
Juventus 90
 
Roma 82
 
Napoli 68
 
Fiorentina 58
 
Inter 56
 
Parma 51
 
Milan 51
 
Torino 49
 
Lazio 49
 
Hellas Verona 49
 
Atalanta 46
 
Sampdoria 41
 
Genoa 39
 
Udinese 39
 
Cagliari 36
 
Chievo Verona 30
 
Sassuolo 28
 
Bologna 28
 
Livorno 25
 
Catania 23

   Editore: TC&C SRL Norme sulla privacy