tmw
 Venerdì 25 Luglio 2014
RUBRICHE
CON L'ADDIO DI CONTE S'È ACCORCIATO IL GAP DALLA JUVENTUS?
  
  
  

Daily Network
© 2014
RUBRICHE

Guizzo del Pocho e vecchio contropiede la COPPA torna AZZURRA

Annullata l'imbattibilità della Vecchia Signora che perde il sorriso davanti ai dentoni del Ciuccio.
21.05.2012 20:30 di Redazione Tutto Napoli.net  articolo letto 6468 volte
Fonte: di Peppe Giannotti
© foto di Marco Iorio/Image Sport

Il Napoli parte deciso come a Bologna, si spera solo con molta più fortuna e praticità. Ma non sarà così, ancora troppi errori sottomisura che alimentano la Juve che resta a guardare per 15’. C’è il brivido di un tonico Zuniga dopo 1’, attento il vice Buffon. Adrenalinico Lavezzi con barba annessa che vorrebbe spaccare il mondo, crea un po’ di panico nella difesa bianconera ma nulla di più. Bravo l’arbitro Brighi che non si fa prendere dalla mania di cartellini isterici che potrebbero alzare oltre i limiti la tensione che già si taglia col coltello. Infatti solo al 36’ viene ammonito Marchisio dopo una serie di falli tosti da una parte e dall’altra. Un primo tempo dove ci voleva il Gargano di turno che imponesse la sua fisicità su Pirlo, ma Inler è presente anche se si specchia su una azione e perde una palla pericolosa per l’isteria (a ragione) di Mazzarri. Anche Dzemaili fa il suo dovere, ma la qualità lì in mezzo è tutta bianconera.

Si riparte dallo zero a zero, con la vecchia impressione che chi segna per primo si porta a casa la coppa. Un rigorino non dato al Napoli su Maggio, ora fioccano le ammonizioni, tutte dalla parte azzurra. Ecco il guizzo che ti aspetti quello del Pocho, tentenna la difesa bianconera si inserisce il sudamericano e si crea un limpido rigore messo giù da Storari. Freddo alla Drogba va in gol Cavani, 1 a 0 al 18’. Esce Lavezzi, Walter si affida al controllo palla di Pandev e alle sue scintille, tenere su la Juve non sarà facile, entra anche il vecchio nemico Quagliarella. APOTEOSI NAPOLI a 7’ dalla fine, la Juve schiacciava come doveva fare, ma gli azzurri CONFEZIONANO il vecchio contropiede, quello che FECE BELLO il NAPOLI di AURELIO, è il 2 a 0, la cresta indiana di Marek che mette nel sacco angolando all’inverosimile, l’assist? Di Pandev ovviamente, eccolo a terra lo slovacco, piange viso a terra, azzurri vicino al PRIMO TROFEO dopo tanti anni, si commuove anche l’uomo di celluloide, la quarta coppa è vicina. Crolla emotivamente il napoletano Quagliarella e viene espulso per una manata su Aronica, proprio da lui, il calcio offre queste cose.

FISCHIO FINALE è fortissima l’emozione, il primo TITULO del nostro .portale e di tutti quelli che con passione seguono questi colori. Il Napoli alza un trofeo dopo troppi anni, e lo fa coi neo campioni d’Italia, NON MALE, pensare che se l’avessimo battuta dopo quel 3 a 1 in campionato poteva cambiare FORSE una stagione, GRAZIE RAGAZZI.


Altre notizie - Rubriche
Altre notizie
 

RILEGGI LIVE - INSIGNE: "PUNTIAMO ALLO SCUDETTO, C'È UNA MENTALITÀ DIVERSA. VOGLIO FARE PIÙ GOL E SACRIFICARMI PER LA SQUADRA. VARGAS È DA NAPOLI. REINA? C'È RAFAEL"

CLICCA QUI O PREMI F5 PER AGGIORNARE LA DIRETTA 12.18 - Termina la conferenza stampa Quanto peserà la mancata conferma di Reina? "Tanto, ci ha dato tanta sicurezza, ma dico che abbiamo anche un grande portiere come Rafael che è giovane ma ha grande esperi...

ALLEGRI CAMBIA LA PREPARAZIONE DELLA JUVENTUS. ANCHE LUI PRENDE ESEMPIO DA BENITEZ: TUTTI A SCUOLA DA RAFA

Grande attenzione agli esercizi con la palla, meno lavoro “a secco”, tante partitelle, duelli uno vs uno, sfide con mini porte e tocchi di prima. Questi gli aspetti del nuovo metodo di allenamento di Max Allegri che evidenzia l’edizione odierna di ...
Fiorentina-Napoli 1-3

DELUSIONE COSTA RICA, CLAMOROSA DECISIONE DEL CT DOPO LO STORICO MONDIALE

(ANSA) - SAN JOSE' (COSTARICA), 24 LUG - Ai Mondiali aveva stupito tutti alla guida del Costarica, portandolo fino ai...

ESCLUSIVA - SI LAVORA IN SPAGNA: CONCRETA LA PISTA CAMACHO, CONFERMATI I CONTATTI PER SUAREZ

Il Napoli continua a sondare il mercato spagnolo per rinforzare la rosa a disposizione di Rafa Benitez. Dopo l’affare...

PASQUALIN: "IL NAPOLI COMPORRÀ UNA GRANDE SQUADRA, ECCO UNA QUALITÀ DI BIGON"

“Alla fine il Napoli metterà in piedi una grande squadra, Bigon riesce a muoversi senza far conoscere le proprie...

M’POKU POSSIBILITÀ CONCRETA, UN NOME COMPATIBILE CON LA FILOSOFIA DI ADL

Le difficoltà delle trattative relative ai primi nomi della lista di Benitez per il centrocampo del Napoli, potrebbero...

FOTO - NUOVA MAGLIA 2014/15: SVELATI NUOVI DETTAGLI, ECCO LO STEMMA E LA COCCARDA DELLA COPPA ITALIA

Continua l’iniziativa del Napoli e del Corriere dello Sport in merito alla maglia ufficiale del club azzurro. La...

L'OTTIMISMO DI RAFA, LE PROMESSE DI DELA, I PENSIERI DI MAREK

Sembra passato un secolo, e non una settimana lì in Trentino. A Dimaro ritiro (ormai storico estivo) degli...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 25 Luglio 2014.
 
Juventus 102
 
Roma 85
 
Napoli 78
 
Fiorentina 65
 
Inter 60
 
Parma 58
 
Torino 57
 
Milan 57
 
Lazio 56
 
Hellas Verona 54
 
Atalanta 50
 
Sampdoria 45
 
Genoa 44
 
Udinese 44
 
Cagliari 39
 
Chievo Verona 36
 
Sassuolo 34
 
Catania 32
 
Bologna 29
 
Livorno 25

   Editore: TC&C SRL Norme sulla privacy