VERSIONE MOBILE
TMW
 Venerdì 3 Luglio 2015
RUBRICHE
TI CONVINCE L'ARRIVO DI SARRI?
  
  
  
  

RUBRICHE

Pelillo...nell'uovo - Insigne, il San Paolo è già suo

A cura di Marcello Pelillo
30.07.2012 20:40 di Marcello Pelillo  articolo letto 8888 volte
© foto di www.imagephotoagency.it
Pelillo...nell'uovo - Insigne, il San Paolo è già suo

La speranza dei tifosi, quelli orfani dei guizzi di Lavezzi e non solo, si sta materializzando. Insigne c'è, conquista il San Paolo con quelle giocate che bastano al pubblico azzurro per capire di che pasta è fatto. Controllo del pallone, velocità, dribbling stretto, testa alta e magia a portata di mano. E' la sintesi delle qualità mostrate dal fantasista azzurro dinanzi ad un San Paolo gremito soltanto dove il prezzo del biglietto era consono ad un'amichevole d'estate. L'attesa per le sue giocate era palpabile ad ogni tocco del pallone;  Lavezzi è già un ricordo, nulla a che vedere con le qualità del "Magnifico". I nostalgici dell'argentino, gli amanti delle sue serpentine, spesso fumose, possono dormire tranquilli e sereni. Lo scugnizzo sa confondere fantasia e concretezza, cerca la giocata come i Grandi, gli basta un applauso per sciogliersi subito dinanzi al pubblico amico e nemico nello stesso tempo. Mazzarri l'ha definito giocatore universale, riferendosi anche alla prontezza tattica. Insigne si muove come un veterano in campo, la scuola zemaniana è servita. Movimenti giusti in chiave propositiva ma anche lavoro tattico in fase passiva. Insigne, insomma, non è uno che non rientra o che torna quando glielo suggerisce l'istinto. Sa occupare il campo per la felicità dell'allenatore che deve badare al sodo, all'equilibrio tattico. Con queste premesse si potrebbe vedere, almeno in alcune gare casalinghe, un tridente puro. Pandev alle spalle di Cavani e Insigne, un trio da paura. I tagli in verticale dell'ex interista sembrano fatti apposta per gli scatti del "Magnifico", mentre il "Matador" può finalmente contare su un spalla anche in chiave passiva di gioco. Con un attacco così c'è poco da temere. Due rinforzi veri in difesa lancerebbero in pole il Napoli per la corsa scudetto. Tutto ciò può sembrare eccessivo dopo una gara amichevole, ma ai giocatori veri, in realtà, basta poco per far capire cosa sono in grado di fare. Il tifoso napoletano ha il palato fino, lo sa, e la sua consapevolezza è tutta lì, in quell'appaluso scrosciante. 


Altre notizie - Rubriche
Altre notizie
 

ESCLUSIVA – AG. GARGANO: “VUOLE UN CONTRATTO PIÙ LUNGO, A NAPOLI O IN UN ALTRO CLUB. MONTERREY NON È L’UNICA POSSIBILITÀ”

ESCLUSIVA – Ag. Gargano: “Vuole un contratto più lungo, a Napoli o in un altro club. Monterrey non è l’unica possibilità”Nelle ultime ore il possibile addio al Napoli di Walter Gargano appare un’ipotesi sempre più concreta. Il calciatore uruguaiano, secondo gli ultimi rumors, sarebbe finito nel mirino del Monterrey, squadra della Primera División messicana. Abbiamo parlato della...

ESCLUSIVA – GAETANO, NESSUN SEGNALE DAL NAPOLI: TRATTATIVA AVVIATA CON UN CLUB TEDESCO, NELL’AFFARE ANCHE IL FRATELLINO

ESCLUSIVA – Gaetano, nessun segnale dal Napoli: trattativa avviata con un club tedesco, nell’affare anche il fratellinoNel progetto giovani di Aurelio De Laurentiis potrebbe non trovare spazio Felice Gaetano. Il trequartista classe...

LAZIO, TARE: "ABBIAMO MERITATO LA CHAMPIONS. NAPOLI? NON SI VINCE SOLO CON I SOLDI..."

Lazio, Tare: "Abbiamo meritato la Champions. Napoli? Non si vince solo con i soldi..."A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” è intervenuto Igli Tare, direttore sportivo della...

EUROPA LEAGUE, I RISULTATI DELL'ANDATA DEL PRIMO TURNO PRELIMINARE: TUTTO FACILE PER IL WEST HAM

Europa League, i risultati dell'andata del primo turno preliminare: tutto facile per il West HamDa poco sono terminati tanti incontri validi per il primo turno preliminare di Europa League, ecco tutto il programma e i...

MILAN, BERLUSCONI: "BISOGNA PUNTARE ALLO SCUDETTO. CON MIHAJLOVIC POSSIAMO COMPETERE CON LA JUVE"

Milan, Berlusconi: "Bisogna puntare allo scudetto. Con Mihajlovic possiamo competere con la Juve"(ANSA) - MILANO, 3 LUG - Il Milan deve pensare allo scudetto? "Assolutamente sì, si deve sempre partire con...

FOTO - E' INIZIATA L'ERA KAPPA: SUL SITO AZZURRO APPARE IL LOGO DEL NUOVO SPONSOR TECNICO

FOTO - E' iniziata l'era Kappa: sul sito azzurro appare il logo del nuovo sponsor tecnicoInizia l'era Kappa in casa Napoli: sul sito ufficiale della società partenopea è apparso il logo del nuovo...

GIOVANISSIMI PROFESSIONISTI: L'INTER VINCE LO SCUDETTO CONTRO UN BUON PARMA

Giovanissimi Professionisti: l'Inter vince lo scudetto contro un buon ParmaNemmeno dopo aver condotto per due a zero il primo tempo l'Inter è potuta essere sicura della vittoria: nella...

DA BENITEZ A SARRI, ORA ENTRA NEL VIVO IL MERCATO: L'ANALISI DELLE SCELTE DI DE LAURENTIIS

Da Benitez a Sarri, ora entra nel vivo il mercato: l'analisi delle scelte di De LaurentiisDa Benitez a Sarri ne è passata di acqua sotto i ponti. De Laurentis aveva inaugurato un Napoli international style....
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 3 Luglio 2015.
 
Juventus 87
 
Roma 70
 
Lazio 69
 
Fiorentina 64
 
Napoli 63
 
Genoa 59
 
Sampdoria 56
 
Inter 55
 
Torino 54
 
Milan 52
 
Palermo 49
 
Sassuolo 49
 
Hellas Verona 46
 
Chievo Verona 43
 
Empoli 42
 
Udinese 41
 
Atalanta 37
 
Cagliari 34
 
Cesena 24
 
Parma 19*
Penalizzazioni
 
Parma -7

   Editore: TC&C SRL Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI