VERSIONE MOBILE
tmw
 Domenica 1 Febbraio 2015
RUBRICHE
04 Feb 2015 20:45
TIM Cup 2014-2015
  VS  
Napoli   Inter
[ Precedenti ]
TUTTONAPOLI AWARD - SCEGLI IL MIGLIORE AZZURRO IN CAMPO CON IL CHIEVO
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

RUBRICHE

Pelillo...nell'uovo - Insigne, il San Paolo è già suo

A cura di Marcello Pelillo
30.07.2012 20:40 di Marcello Pelillo  articolo letto 8823 volte
© foto di www.imagephotoagency.it

La speranza dei tifosi, quelli orfani dei guizzi di Lavezzi e non solo, si sta materializzando. Insigne c'è, conquista il San Paolo con quelle giocate che bastano al pubblico azzurro per capire di che pasta è fatto. Controllo del pallone, velocità, dribbling stretto, testa alta e magia a portata di mano. E' la sintesi delle qualità mostrate dal fantasista azzurro dinanzi ad un San Paolo gremito soltanto dove il prezzo del biglietto era consono ad un'amichevole d'estate. L'attesa per le sue giocate era palpabile ad ogni tocco del pallone;  Lavezzi è già un ricordo, nulla a che vedere con le qualità del "Magnifico". I nostalgici dell'argentino, gli amanti delle sue serpentine, spesso fumose, possono dormire tranquilli e sereni. Lo scugnizzo sa confondere fantasia e concretezza, cerca la giocata come i Grandi, gli basta un applauso per sciogliersi subito dinanzi al pubblico amico e nemico nello stesso tempo. Mazzarri l'ha definito giocatore universale, riferendosi anche alla prontezza tattica. Insigne si muove come un veterano in campo, la scuola zemaniana è servita. Movimenti giusti in chiave propositiva ma anche lavoro tattico in fase passiva. Insigne, insomma, non è uno che non rientra o che torna quando glielo suggerisce l'istinto. Sa occupare il campo per la felicità dell'allenatore che deve badare al sodo, all'equilibrio tattico. Con queste premesse si potrebbe vedere, almeno in alcune gare casalinghe, un tridente puro. Pandev alle spalle di Cavani e Insigne, un trio da paura. I tagli in verticale dell'ex interista sembrano fatti apposta per gli scatti del "Magnifico", mentre il "Matador" può finalmente contare su un spalla anche in chiave passiva di gioco. Con un attacco così c'è poco da temere. Due rinforzi veri in difesa lancerebbero in pole il Napoli per la corsa scudetto. Tutto ciò può sembrare eccessivo dopo una gara amichevole, ma ai giocatori veri, in realtà, basta poco per far capire cosa sono in grado di fare. Il tifoso napoletano ha il palato fino, lo sa, e la sua consapevolezza è tutta lì, in quell'appaluso scrosciante. 


Altre notizie - Rubriche
Altre notizie
 

UN SET POINT NON SPRECATO. SOFFERTA MA BELLA, ORA METTIAMO LA FRECCIA...

  Una vittoria che vale tantissimo, una vittoria che assomiglia ad un set point in una partita di tennis, quando ti giochi il match ch vale una finale.Il primo tempo è brutto, diciamolo subito, le due squadre vanno a folate, e la fortuna o sfortuna decidono per l&#...

TRIPLICE FISCHIO - ECCO IL PRIMO SQUILLO (DA TRE PUNTI) DEL GABBIA. AL BENTEGODI LA VITTORIA DELLA LUNGIMIRANZA

Il Napoli batte il Chievo al Bentegodi, lascia il vuoto alle sue spalle e mette nel mirino la Roma, ora distante quattro lunghezze. IL PROTAGONISTA - Il gol più atteso, nella partita più importante. E' la domenica di Manolo Gabbiadini, che ricorderà il...

ESCLUSIVA - ORE CALDE PER JACOPO DEZI: PUÒ LASCIARE CROTONE, ALMENO QUATTRO CLUB DI B PRONTI A CHIUDERE

Poco più di ventiquattrore alla chiusura della finestra invernale dei trasferimenti. Il Napoli ha agito...

LE PAGELLE DEL CHIEVO - MALE LA DIFESA, PELLISSIER È IL PIÙ PERICOLOSO

Bizzarri 5,5 - Chiude Gabbiadini sul primo gol, ma è sfortunato nell'incassare gol sulla carambola su Cesar....

EUROPA LEAGUE, IL TABZONSPOR RISALE IN CLASSIFICA: VITTORIA CASALINGA CON L'ERCYESSPOR

Vittoria casalinga in campionato per il Tabzonspor, avversario del Napoli nel prossimo turno di Europa League. I turchi hanno...

SAMP, MIHAJLOVIC: "CHIEDO SCUSA AI TIFOSI. SENZA GABBIADINI CI SIAMO INDEBOLITI"

Queste le parole di Sinisa Mihajlovic ai microfoni di Rai Sport dopo la pessima sconfitta sul campo del Torino:...

FOTOGALLERY - TRIONFO FONDAMENTALE SUL CHIEVO: ECCO LE IMMAGINI DAL BENTEGODI

Vittoria fondamentale a Verona sul Chievo degli azzurri, che si sono portati a quota 39 punti, a -4 dal secondo posto della...

RETROSCENA - PORTE IN FACCIA AL VARESE, LUPERTO RESTA A NAPOLI E SALTERÀ LA FASE A GIRONI DEL VIAREGGIO CUP

Il Varese l'ha cercato, il Napoli non se n'è privato. Sebastiano Luperto resterà in azzurro. Il club...

LA MOVIOLA - UN BANTI INGENUO AL BENTEGODI, BOTTA MERITAVA IL ROSSO

Sbaglia poco Luca Banti di Livorno, durante la gara vinta al Bentegodi di Verona dal Napoli. Un avversario umile il Chievo di...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 1 Febbraio 2015.
 
Juventus 50
 
Roma 43
 
Napoli 39
 
Lazio 34
 
Sampdoria 34
 
Fiorentina 32
 
Palermo 30
 
Genoa 29
 
Torino 28
 
Udinese 28
 
Sassuolo 28
 
Milan (-1) 26
 
Inter 26
 
Hellas Verona 24
 
Atalanta 23
 
Empoli 20
 
Cagliari 19
 
Chievo Verona 18
 
Cesena 15
 
Parma (-1) 9*
Penalizzazioni
 
Parma -1

   Editore: TC&C SRL Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.