Mercoledì 23 Aprile 2014
RUBRICHE
26 Apr 2014 20:45
Serie A TIM 2013-2014
  VS  
Inter   Napoli
[ Precedenti ]
INSIGNE ANCORA IMPRECISO. SOLO 2 GOL IN CAMPIONATO, TI HA DELUSO?
  
  
  

Daily Network
© 2014
RUBRICHE

Pelillo...nell'uovo - Napoli, dopo Pazienza altro colpo alla difesa

A cura di Marcello Pelillo
22.08.2012 17:45 di Marcello Pelillo  articolo letto 17766 volte
© foto di Carmelo Imbesi/Image Sport

E dopo Lavezzi un altro elemento importante dello spogliatoio azzurro lascia il Napoli. Il guerriero Gargano rinuncia a combattere per una maglia da titolare e dopo cinque anni chiede di partire. Mazzarri era stato chiaro qualche tempo fa sulla scelta dei "titolarissimi" e l'uruguagio non rientrava più tra questi dopo l'arrivo di Behrami. La scelta cade di riflesso sulle spalle del tecnico. Il nuovo modulo con il centrocampo a cinque ha orientato l'allenatore a scegliere pedine con caratteristiche diverse. Intanto gli azzurri perdono Gargano un anno dopo Pazienza, la cui assenza si era fatta già sentire lo scorso anno in difesa. Tutti credevano che lo svizzero Inler potesse coniugare l'intelligenza tattica in chiave passiva del mediano udinese con le sue maggiori qualità tecniche. Le cose sono andate diversamente. Inler ha regalato giocate superiori sotto il profilo propositivo ma non ha garantito le stesse prestazioni difensive di Pazienza. Il Napoli ha subito tanti gol quest'anno rispetto alle annate precedenti soprattutto dagli inserimenti dei centrocampisti, sui quali lavorava in maniera oscura ma efficace l'attuale mediano dell'Udinese. La permanenza di Pazienza, contestualmente all'arrivo di Inler, avrebbe fatto comodo al Napoli così come sarebbe opportuno trattenere Gargano, almeno fino a gennaio. Non è affatto certo che la mediana del Napoli possa privarsi dei recuperi dell'uruguaiano, soprattutto quando la difesa non viene rinforzata con elementi rapidi come accaduto fino ad ora. La decisione del tecnico, di considerare Gargano una riserva, è apparsa prematura ed ha innescato nel giocatore la voglia di partire. Le parti avrebbero potuto riparlarne a gennaio, in attesa dell'evolversi della stagione. Ora il centrocampo azzurro ha necessariamente bisogno di un innesto dotato di velocità. Il Napoli è una squadra che, soprattutto in casa, è costretta ad alzare il baricentro per trovare il gol esponendosi, così, al contropiede avversario. Con la difesa lenta e non eccellente che si ritrova l'undici azzurro, sono stati spesso provvidenziali i recuperi lampo dell'uruguagio, la cui velocità ha nascosto le lacune di un reparto arretrato che andrebbe, in realtà, quasi ricostruito. L'esperienza della cessione di Pazienza con l'arrivo di Inler sembra, così, aver insegnato poco all'area tecnica azzurra. C'è da sperare che in pochi giorni Bigon riesca ad ingaggiare un mediano rapido e, magari più forte di Gargano. In caso contrario, il centrocampo poco dinamico degli azzurri costringerebbe la squadra a giocare di rimessa per garantire la giusta protezione alla retroguardia. 


Altre notizie - Rubriche
Altre notizie
 

ANCHE UDINE SERVIRÀ ALLA CRESCITA DEL PROGETTO: ECCO I DUE MESSAGGI NELLE REPRIMENDE DI RAFA. STOP AL DISFATTISMO DEI TRASFORMISTI DI PROFESSIONE...

Avrà contribuito ulteriormente a far capire chi è da Napoli e chi invece rilancerà da altri lidi i propri slanci agonistici. Messa così è probabile che l'ingloriosa tappa udinese di campionato possa aver avuto un proprio significato. Di cert...

DE LAURENTIIS SPEGNE I RUMORS SU BENITEZ: “FELICI DELLA STAGIONE, ABBIAMO CAMBIATO TANTO: È UN CAMPIONATO D’ASSESTAMENTO. NAPOLI TOP-CLUB”

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni del Tgr Campania: “Sarebbe stato meglio essere già qualificati ai gironi di Champions, ma siamo contenti visto che abbiamo cambiato gran parte della squadra, allenatore e mo...

ESCLUSIVA – VALLE (AS): “VARGAS HA CONQUISTATO VALENCIA, ECCO COSA MI CONFESSÒ. BERNAT? A DICEMBRE CI FU UN CONTATTO”

Edu Vargas, dopo la positiva esperienza al Gremio, sta conquistando anche Valencia - dove si trova in prestito secco -  ...

COLONNESE: "NAPOLI, SENZA COPPA ITALIA LA STAGIONE È DA GIUDICARE NON POSITIVA"

Francesco "Ciccio" Colonnese, ex giocatore di Napoli e Inter, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni ...

AG. VITALE: "CREDO CHE TORNERÀ AL NAPOLI, COMPLESSO RESTARE ALLA JUVE STABIA IN LEGA PRO"

L'agente Fifa Luca Urbani, procuratore di Luigi Vitale, esterno della Juve Stabia, ma in prestito con diritto di riscatto...

FOTO - HENRIQUE E IL MAXI-UOVO SU TWITTER: “BUONA PASQUA A TUTTI”

Anche Henrique fa gli auguri ai tifosi del Napoli. Il brasiliano ha pubblicato un messaggio sul proprio profilo Twitter, ecco...

AH, BENEDETTE MOTIVAZIONI!

Ormai i giochi sono fatti. E non alla 34esima giornata. Juventus e Roma sono nelle rispettive posizioni di classifica da un g...

ANCORA UNA VOLTA LE PRODEZZE MORTIFICATE DA UNO SVARIONE. ORA NON DIAMO UN SENSO ALLA STAGIONE DI MAZZARRI

Il giovane Scuffet contro uno dei portieri più esperti del continente, Reina. Ecco uno dei motivi  di interesse a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 23 Aprile 2014.
 
Juventus 90
 
Roma 82
 
Napoli 68
 
Fiorentina 58
 
Inter 56
 
Parma 51
 
Milan 51
 
Torino 49
 
Lazio 49
 
Hellas Verona 49
 
Atalanta 46
 
Sampdoria 41
 
Genoa 39
 
Udinese 39
 
Cagliari 36
 
Chievo Verona 30
 
Sassuolo 28
 
Bologna 28
 
Livorno 25
 
Catania 23

   Editore: TC&C SRL Norme sulla privacy