VERSIONE MOBILE
TMW  
 Martedì 9 Febbraio 2016
ZOOM
13 Feb 2016 20:45
Serie A TIM 2015-2016
  VS  
Juventus   Napoli
[ Precedenti ]
TUTTONAPOLI AWARD - CHI È STATO IL MIGLIORE IN CAMPO CON LA JUVENTUS?
  
  

ZOOM

Classifiche assurde - "Povero" Ibra: a Parigi c'è chi guadagna molto di lui! E nel mondo...

Stipendi da urlo in giro per il mondo
21.07.2012 05:45 di Redazione Tutto Napoli.net - @tuttonapoli  articolo letto 14360 volte
Fonte: max.gazzetta.it
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Classifiche assurde - "Povero" Ibra: a Parigi c'è chi guadagna molto di lui! E nel mondo...

Svetta che è un piacere, quel naso triste da svedese allegro: tra i francesi che s'incazzano e i giornali che svolazzano. Zlatan Ibrahimovic non ha ancora allacciato le scarpette su suolo parigino che già tutti ne sparlano. Gli italiani perché si senton traditi, i cugini d'oltralpe per quel certo stipendio che il nuovo acquisto del Psg incasserà: 14 milioni netti. Le Monde sobbalza, Le Figaro si diletta nelle comparazioni: con un anno di stipendio Ibracadabra potrebbe regalarsi 7 Bugatti Veyron Super Sport oppure 17.199 gelati ricoperti d'oro a 23 carati. I confronti più gustosi però sono altri, e cioè quelli con altri stipendi: il primo, di cui già parlano tutti, è quello di Monsieur Hollande, precisamente un novantesimo di quello di Ibra.

Ma basta guardare quel suo gruzzoletto da lontano, per esempio da Los Angeles, dove abita Gisele Bündchen, per capire che in fondo Ibra è un povero diavolo. Lei, la top più pagata al mondo, nel 2012 ha portato a casa 45 milioni di dollari, circa 36 milioni e 777mila euro. Calcolatrice alla mano, 2,27 volte il compenso annuo per il lavoro stagionale dell'uomo di fatica Ibra.

Un ragazzo che, lui sì, conosce il sudore della fronte mentre lei, in fondo, che fa? Cammina, ammicca, sorride (e neanche troppo). Vero è che Ibra ancora non ha finito di raggranellare i suoi spiccioli: sponsor e spot potrebbero far lievitare il malloppo. Ma è vero anche che, quanto a immagine Gisele non ha rivali mentre Zlatan… beh… lui. Povero Ibra! La sfida è aperta. E poiché il potere di acquisto del loro talento, in entrambi i casi, è destinato ad esaurirsi, non resta che aspettare qualche anno: vedremo chi saprà farlo fruttare meglio.

Nel gioco dei confronti si può puntare anche più in alto, curiosando in altri campionati: per esempio, nella classifica dei super-ricchi under 30 di Forbes. Capita così che nel braccio di ferro tra Lady Gaga e Zlatan, lei stracci lui per 4,5 a 1, grazie ai suoi 73,5 milioni di euro all'anno. E allora… sempre più povero Ibra. Vien quasi voglia di organizzare una colletta in suo onore. Quasi. I

Infine, siccome gridare allo scandalo è un piccolissimo piacere di cui non vogliamo privarci, ecco la nostra classifica semiseria di Paperoni più o meno da strapazzo: non è materiale da farci una tesi (i nomi sono scelti senza pretese di esaustività e uniformità, i dati si riferiscono ad anni diversi) ma dà un'idea del modo in cui il “lavoro”, che sia il calcio, una sfilata o la gestione di un'azienda, viene valutato.

Lady Gaga: 73,5 milioni di euro
Justin Bieber: 43,3 milioni di euro
Manny Pacquiao: 40,7 milioni (campione di boxe filippino, lo sportivo più pagato al mondo)
LeBron James: 39,2 milioni di euro
Gisele Bündchen: 36,777 milioni di euro all'anno (2,7 volte Ibra)
Messi: 11 milioni più bonus (nel 2011 secondo France Football è arrivato a 33 milioni con gli sponsor)
Tronchetti Provera: 22,2 milioni di euro (2011)
Samuel Eto'o: 20 milioni
Zlatan Ibrahimovic: 14 milioni di euro netti all'anno (16, 2 con i bonus, 90 volte Hollande)
Cristiano Ronaldo: 13 milioni netti dal Real Madrid (arriva a 29,9 con gli extra)
Frank Ribery: 10 milioni di euro (era il più pagato del calcio francese)
Xavi e Iniesta: 7 milioni, ma al Barcellona vale la regola del 6 (milioni di euro a testa)
Kate Moss: 7,5 milioni di euro
Natalia Vodianova: 7 milioni
Sneijder: 6,5 milioni netti
Buffon: 6 milioni
Marchionne: 2,45 milioni di euro (2011)
Bernard Arnault: 1,7 milioni di euro (Lvmh)
Antonella Clerici: 3 milioni di euro in due anni
Giuliano Ferrara: 1,5 mila euro per tre anni
Mario Draghi: 1,021 milioni di euro (2010, era governatore Banca d'Italia)
Mauro Moretti: 985 mila euro (Corte dei Conti, 2010, Ad Fs)
Paolo Galimberti: 670.304 euro (2010 ex presidente Rai)
Santoro: 662 mila euro l'anno (quand'era in Rai)
Luigi Gubitosi: 650 mila euro all'anno da neo direttore generale Rai
Luis Durnwalder: (307 mila euro all'anno, contando 12 mensilità)
25.620 euro al mese per il presidente della Provincia autonoma di Bolzano
Barack Obama: (276 mila euro all'anno) 23 mila euro lordi al mese
Angela Merkel: (201mila) 17.016 euro al mese
Francois Hollande: 178.920 euro lordi l'anno (1/90 di Ibra)
Raffaele Lombardo: 170.319 euro
Luca Zaia: 118.703 euro
Matteo Renzi: 109.573 euro (2010, dati pubblicati da Il Fatto Quotidiano, tratti dal bollettino dei redditi dei manager pubblici)


Altre notizie - Zoom
Altre notizie
 

A PIÈ PARI OLTRE LA BOTOLA DI DOVERI. L'ITALIA ASPETTA CHE ALLO STADIUM VINCA IL PIÙ FORTE, SENZA FATTORI ESTERNI A DETERMINARE LA SFIDA

A piè pari oltre la botola di Doveri. L'Italia aspetta che allo stadium vinca il più forte, senza fattori esterni a determinare la sfidaImportante e molto indicativa, non solo per il più due con il quale il Napoli si appresta alla trasferta in casa della Juventus. Poteva diventare un pomeriggio maledetto con il Carpi dal momento che gli errori marchiani della terna guidata da Doveri, la frustrazione p...

VIDEO - IL LOOK DI POGBA PER SFIDARE IL NAPOLI: IL FRANCESE AVRÀ IN TESTA UNA... POKÉ BALL!

VIDEO - Il look di Pogba per sfidare il Napoli: il francese avrà in testa una... Poké Ball!Nuovo e come sempre eccentrico look per Paul Pogba, pronto per la sfida al Napoli di sabato sera: i capelli del francese,...

ESCLUSIVA – RAICEVIC, IL TALENT SCOUT: “NAPOLI, SE LO PRENDI FAI UN AFFARE! HA SOFFERTO TANTO, NESSUNO CREDEVA IN LUI. LO PARAGONO A..."

ESCLUSIVA – Raicevic, il talent scout: “Napoli, se lo prendi fai un affare! Ha sofferto tanto, nessuno credeva in lui. Lo paragono a..."Affare sfumato. Anzi no, si fa. Anzi no, si farà. Non oggi ma a giugno. Forse. Può riassumersi così il...

VILLARREAL, PAREGGIO A RETI BIANCHE CON IL BILBAO. MARCELINO: "NELLA RIPRESA PERFETTI"

Villarreal, pareggio a reti bianche con il Bilbao. Marcelino: "Nella ripresa perfetti"Intervenuto in conferenza stampa, l'allenatore del Villarreal Marcelino Garcia Toral analizza così il pareggio di...

BIGON SULL'OBIETTIVO AZZURRO IONITA: "AVEVA MERCATO, MA È IMPORTANTE PER DELNERI"

Bigon sull'obiettivo azzurro Ionita: "Aveva mercato, ma è importante per Delneri"Il direttore sportivo del Verona, Riccardo Bigon, ha parlato in conferenza stampa del mercato degli scaligeri: "Ionita?...

VIDEO - GABBIADINI STUPISCE IN ALLENAMENTO E AFFRONTA IL PREPARATORE DEI PORTIERI: "SFIDA IMPROBABILE..."

VIDEO - Gabbiadini stupisce in allenamento e affronta il preparatore dei portieri: "Sfida improbabile..."Un bel tiro, che si infila all'incrocio dei pali. Nonostante i pochi minuti raccolti fino a questo momento, Manolo...

UFFICIALE - PRIMAVERA, ANCORA UNA BRUTTA NOTIZIA: IL NAPOLI RINUNCIA AL TORNEO DI VIAREGGIO

UFFICIALE - Primavera, ancora una brutta notizia: il Napoli rinuncia al Torneo di ViareggioAncora una brutta notizia per la Primavera del Napoli, che vive una stagione da dimenticare: gli azzurrini, penultimi nel...

TUTTONAPOLI AWARD - COL CARPI DOMINA KOULIBALY: IL CENTRALE SUPERA HAMSIK IN CLASSIFICA GENERALE!

TUTTONAPOLI AWARD - Col Carpi domina Koulibaly: il centrale supera Hamsik in classifica generale!Si rinnova l'appuntamento con il Tuttonapoli Award, premio che i nostri lettori assegneranno al migliore azzurro della...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 9 Febbraio 2016.
 
Napoli 56
 
Juventus 54
 
Fiorentina 46
 
Inter 45
 
Roma 44
 
Milan 40
 
Sassuolo 34
 
Empoli 34
 
Lazio 33
 
Bologna 30
 
Chievo Verona 30
 
Torino 28
 
Atalanta 28
 
Udinese 27
 
Palermo 26
 
Genoa 25
 
Sampdoria 24
 
Carpi 19
 
Frosinone 19
 
Hellas Verona 15

   Editore: TC&C SRL Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI