VERSIONE MOBILE
TMW   
 Sabato 21 Gennaio 2017
21 Gen 2017 20:45
Serie A TIM 2016-2017
  VS  
Milan   Napoli
[ Precedenti ]
TUTTONAPOLI AWARD - SCEGLI IL MIGLIORE AZZURRO IN CAMPO CON IL PESCARA
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

ZOOM

Il calcio racconta Lorenzo e Manolo, due storie agli antipodi

09.01.2017 21:20 di Gennaro Di Finizio Twitter:   articolo letto 11470 volte
Il calcio racconta Lorenzo e Manolo, due storie agli antipodi

Possibilità. Occasioni. Chance. Nella vita contano, ed anche tanto. Quando meno te lo aspetti, te ne capita una da cogliere al volo. Quando meno te lo aspetti, rischi di aver esaurito quanto avevi a disposizione. Storie agli antipodi. Come quelle di Manolo Gabbiadini e Lorenzo Tonelli, entrambi protagonisti contro la Sampdoria, ma con due strade che viaggiano su binari diametralmente opposti.

Quella di Gabbiadini è una di quelle storie che lasciano un rammarico dentro. Arrivato a Napoli con tante belle speranze, pronto a spaccare il mondo con la maglia azzurra. Un giovane di belle promesse, mai esploso. Chi sa perché. Un po’ il mancato ambientamento con la città –che lo ha sempre sostenuto, bisogna dirlo- ma a volte è proprio quel feeling che stenta a sbocciare. Non è colpa di nessuno. Un po’ una posizione tattica che non lo ha mai visto a suo agio al 100%, Manolo quel ruolo di prima punta non l’hai mai preso in mano con la giusta convinzione. Ed allora ecco il divorzio, inevitabile. Le qualità ci sono, ed è indiscutibile, ma ora al ragazzo servono stimoli che probabilmente all’ombra del Vesuvio non riuscirebbe più a trovare.

Poi c’è Lorenzo, Tonelli di cognome. Uno che è arrivato in punta di piedi, quasi a non voler dar fastidio. Quarto o addirittura quinto difensore, nonostante conoscesse già mister Sarri. Ci ha lavorato per anni insieme, ha già nella propria testa quei movimenti della difesa sarriana che altri ci mettono tempo ad assimilare. Eppure la sua occasione, vuoi per infortuni o vuoi per gerarchie, non ce l’ha avuta. Fino a sabato, contro la Sampdoria di Giampaolo, che caso strano lo ha allenato proprio l’anno scorso ad Empoli, dopo Sarri. Lorenzo scende in campo dall’inizio, gioca una partita diligente, ma è nel finale che trova la sua El Dorado. Quel gol a tempo quasi scaduto, un tiro che si infila sotto la traversa e regala tre punti pesantissimi alla sua squadra. Esordio decisivo, quasi da favola.

Due reti all’opposto: quella di Gabbiadini potrebbe essere l’ultima, un saluto ai tifosi che lo hanno sempre osannato anche nei momenti più difficili. Quello di Tonelli, invece, suona più come un “Ciao, sono Lorenzo” urlato verso la curva. Verso i suoi “nuovi” tifosi, quelli che lo hanno visto giocare una sola volta in azzurro, ma che già amichevolmente lo hanno ribattezzato “Lollo”. Ciao Manolo, ciao Lorenzo. 


Altre notizie - Zoom
Altre notizie
 

VENERATO A TN: “PER GABBIA RICHIESTA FUORI MERCATO, ADL CORRE UN RISCHIO. INSIGNE, IL NAPOLI SI AVVICINA ALLE RICHIESTE. GELO CON GHOULAM”

Venerato a TN: “Per Gabbia richiesta fuori mercato, ADL corre un rischio. Insigne, il Napoli si avvicina alle richieste. Gelo con Ghoulam”Il futuro di Manolo Gabbiadini e i rinnovi di Insigne e Ghoulam. Questi i temi caldi, oltre alla gara contro il Milan, di cui abbiamo parlato con il giornalista Rai Ciro Venerato. Stasera sfida al San Siro contro i rossoneri. Che gara di aspetti? “E' una gara diffici...

VENERATO A TN: “IL NAPOLI VUOLE SCATENARE UN'ASTA PER GABBIADINI. LA SITUAZIONE PER IL PORTIERE. BISOGNA APPLAUDIRE GIUNTOLI, MILIK MI RICORDA CAVANI”

Venerato a TN: “Il Napoli vuole scatenare un'asta per Gabbiadini. La situazione per il portiere. Bisogna applaudire Giuntoli, Milik mi ricorda Cavani”“Se Gagliardini vale 28 milioni, Zielinski ne vale almeno il doppio per quello che ha dimostrato. Bisogna fare gli...

REAL MADRID, ZIDANE: "NON SONO PREOCCUPATO, NON SI PUÒ VINCERE SEMPRE. SUI FISCHI A RONALDO..."

Real Madrid, Zidane: "Non sono preoccupato, non si può vincere sempre. Sui fischi a Ronaldo..."L'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport riporta alcune dichiarazioni di Zinedine Zidane, allenatore del Real...

ROMA, SPALLETTI SICURO: "NAINGGOLAN VALE QUANTO POGBA. FA PARTE DI UNA RAZZA FORTE"

Roma, Spalletti sicuro: "Nainggolan vale quanto Pogba. Fa parte di una razza forte"(ANSA) - ROMA, 21 GEN - Alla vigilia della sfida con il Cagliari Luciano Spalletti ha ribadito il proprio punto di vista sul...

VIDEO - TONELLI HA RICORDI FELICI COL MILAN: NEL 2014 SEGNÒ AI ROSSONERI IL PRIMO GOL IN A

VIDEO - Tonelli ha ricordi felici col Milan: nel 2014 segnò ai rossoneri il primo gol in ALorenzo Tonelli vede il Milan ed è felice perché fu proprio coi rossoneri, nel 2014, che il difensore toscano...

IL NAPOLI PRIMAVERA IMPEGNATO A CESENA: GLI AZZURRINI SONO AD UN PASSO DALLA VETTA

Il Napoli Primavera impegnato a Cesena: gli azzurrini sono ad un passo dalla vettaIl Napoli di Giampaolo Saurini affronterà il Cesena questo pomeriggio alle ore 14.30. Gli azzurrini, reduci dal...

OGGI AVVENNE - 20 GENNAIO, UN GOL DI RENICA IN FIORENTINA-NAPOLI 1-3 NELLA COPPA ITALIA DEL 1988

Oggi avvenne - 20 gennaio, un gol di Renica in Fiorentina-Napoli 1-3 nella coppa Italia del 1988Il giorno 20 gennaio il Napoli ha giocato tredici partite, undici in serie A, una in serie B ed una in coppa Italia,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 21 Gennaio 2017.
 
Juventus (-1) 45
 
Roma 44
 
Napoli 41
 
Lazio 40
 
Milan (-1) 37
 
Inter 36
 
Atalanta 35
 
Torino 30
 
Fiorentina (-1) 30
 
Cagliari 26
 
Chievo Verona 25
 
Udinese 25
 
Sampdoria 24
 
Genoa 23
 
Bologna (-1) 23
 
Sassuolo 21
 
Empoli 18
 
Palermo 10
 
Crotone (-1) 9
 
Pescara (-1) 9

   Editore: TC&C SRL Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI