Saldi in Europa, le italiane in prima fila alla cassa

E adesso... Saldi!
 di Redazione Tutto Napoli Twitter:   articolo letto 5270 volte
Fonte: Tuttomercatoweb
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Saldi in Europa, le italiane in prima fila alla cassa

E adesso... Saldi! Qualora il mercato per il trasferimento dei calciatori fosse realmente rappresentato come una boutique sempre alla moda ma che spesso necessita di cambiare articoli per rinnovare target e clientela, non abbiamo dubbi che il cartello appeso in vetrina sarebbe certamente quello che avete letto in apertura. Una necessità, più che una scelta, condivisa da parecchi dei club più importanti d'Europa, e che permette anche alle società di casa nostra di riassaporare quella grandeur alla quale erano abituate nei decenni passati ma che invece da un po' sono costrette ad ammirare a distanza da parte delle dirette concorrenti a livello continentale. L'aria di rinnovamento che pervade Real Madrid e Barcellona, per esempio, narra di occasioni inimmaginabili sino all'estate scorsa a partire dal quell'Higuain che in casa Juventus sembra rappresentare la soluzione alla ricerca del top player avanzato. Attenzione però alla capacità di chi lo assiste: la considerazione del Pipita al Bernabeu resta molto alta, e non è escluso un rinnovo spezza sogni. Alla stessa maniera le parole di Mourinho mettono sostanzialmente fine o comunque minano l'esperienza di Pepe al Real Madrid: il difensore frustrato potrebbe rappresentare l'opportunità del più classico dei colpi da outlet. Le ultime occasioni arrivano invece da Barcellona, laddove più che Alexis Sanchez che in ogni caso al di lá di quanto si dice in Spagna è molto costoso; nelle ultime ore sta inaspettatamente rispuntando il nome di Charles Puyol: le sue simpatie con il Milan sono sempre state reciproche e potrebbero sbocciare in amore proprio al crepuscolo delle carriera del capitano dei catalani.
Infine da seguire la situazione dei due motori potenziali delle due big spagnole: Modric da Madrid e Fabregas da Barcellona potrebbero a lungo andare, rappresentare due opportunità importanti per chi in Italia o all'estero dovesse avere la necessità e l'ambizione di puntare a qualcosa di molto vicino ad un top player.