Ag. Hysaj: "Rinnovo? Mi piacerebbe fosse rivalutato come Mario Rui. Per 3 anni è stato al top"

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’ è intervenuto Mario Giuffredi, agente rtra gli altri di Mario Rui, Hysaj e Di Lorenzo
20.09.2019 16:10 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Ag. Hysaj: "Rinnovo? Mi piacerebbe fosse rivalutato come Mario Rui. Per 3 anni è stato al top"

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’ a su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Mario Giuffredi, agente rtra gli altri di Mario Rui, Hysaj e Di Lorenzo: “Hysaj? E' in fase di recupero dopo un leggero infortunio in nazionale. Il calcio è così, la prossima partita se c'è un errore saranno tutti pronti lì a dire che Mario Rui non è da Napoli. Lui deve continuare a fare il suo lavoro, non esaltarsi, una partita non basta a dimostrare di essere un giocatore di valore. I giocatori devono sapere che al prossimo errore avranno tante critiche, guardare quello che ha fatto di buono fino ad ora e costruire su questo.

Mario Rui l'anno scorso ha fatto tante partite e belle prestazioni, magari macchiate da qualche errore. Magari quest'anno è visto con occhio diverso, le ha sempre fatte queste prove ed è stato di ottimo livello. Hysaj è stato per 3 anni il miglior terzino italiano e tra i migliori d'Europa. I giocatori non diventano brocchi da un anno all'altro, dovremmo avere tutti l'equilibrio di non avere la memoria corta e dimenticare. Quando si vedono delle prestazioni di alcuni giocatori, non bisogna soffermarsi solo a vedere se è positivo o negativo, ma capire perché delle prestazioni. Tutti noi siamo lì pronti a far diventare un brocco o un fenomeno un giocatore da un momento all'altro.

Per Mario Rui non è un discorso di concentrazione, ma di serenità. L'anno scorso c'è stato il cambio d'allenatore ed il fattore ambientale. L'anno scorso faceva errori, falli evitabili ed era poco sereno e lucido. Scintilla scoccata a Dimaro? Quando un giocatore si vede amato dalla gente, rivalutato dalla stampa, ha la gioia di fare il suo lavoro in maniera diversa, a differenza di essere massacrato dalla mattina alla sera.

Di Lorenzo? Incapacità dei dirigenti italiani, è assurdo che arrivi a 26 anni a fare quello che sta facendo. Non so che partite andavano a guardare. Il coraggio del vostro presidente, non ce l'ha nessun altro. Sfido chiunque ad andare a prendere un giocatore dall'Empoli, Ha avuto coraggio, se passava un'altra settimana, magari non riusciva a prenderlo. Inter-Atletico? Avevamo dato parola al Napoli. Tutti dicono che essendoci due terzini miei assistiti, è controproducente. Hysaj era in uscita e dovevamo agevolarne l'uscita. Il Napoli ha dimostrato grande coraggio che altri non hanno.

Rinnovo Hysaj? Bisognerà aspettare i prossimi mesi. Voglio solo che trovi la serenità che gli è mancata, come per Mario Rui. Mi piacerebbe che i tifosi e la stampa lo facessero per Elseid. Ha dato tanto a Napoli in tre anni".