Altro caso Younes: vuole andare via e l'Eintracht (per ora) rinuncia al riscatto dal Napoli

Passato lo scorso ottobre dal Napoli al club tedesco con la formula del prestito biennale con diritto di riscatto fissato tre milioni di euro
21.07.2021 14:20 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
Fonte: Tmw
Altro caso Younes: vuole andare via e l'Eintracht (per ora) rinuncia al riscatto dal Napoli
TuttoNapoli.net
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Scoppia il caso Amin Younes in casa Eintracht Francoforte. Passato lo scorso ottobre dal Napoli al club tedesco con la formula del prestito biennale con diritto di riscatto fissato tre milioni di euro, il calciatore classe '93 dopo una buona stagione in Bundesliga non sembra più intenzionato a restare.

Kicker scrive che l'Eintracht avrebbe voluto esercitare il diritto di riscatto già questa estate, ma ha fatto un passo indietro dopo un confronto col calciatore, che ha chiesto di andare via anche dopo che il club di Francoforte ha messo sul piatto un ingaggio più importante rispetto a quello pattuito la scorsa estate.

Il suo procuratore Marijo Knez nelle ultime ore ha provato a distendere gli animi con un comunicato girato ai media tedeschi: "La cosa principale è avere uno scambio molto buono e costruttivo con l'Eintracht", ha detto. Ma intanto lavora a una sua uscita: si parla di un'offerta principesca da un club del Golfo Persico, di cui non è però ancora chiara l'identità.
Younes ha un contratto col Napoli in scadenza a giugno 2023.