Ancelotti conferma: "Insigne vuole restare e rinnovare, siamo contenti. Non abbiamo mai pensato di venderlo"

Carlo Ancelotti ha confermato anche l'esito dell'incontro con Insigne, Raiola, Giuntoli e ADL.
04.05.2019 14:50 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Ancelotti conferma: "Insigne vuole restare e rinnovare, siamo contenti. Non abbiamo mai pensato di venderlo"

Nella conferenza stampa odierna (clicca qui), Carlo Ancelotti ha confermato anche l'esito dell'incontro con Insigne, Raiola, Giuntoli e ADL.

C'è stato l'incontro a casa sua con ADL, Raiola e Insigne. La moglie di Trippier ha visitato la città. Il Napoli del futuro sta già nascendo? "No, è già da un bel po' che ne parliamo. C'è stato l'incontro, la volontà di Lorenzo di restare e prolungare, ma non c'è mai stata da parte nostra la volontà di cederlo e la settimana è servita a questo e siamo contenti che resterà. Sulle future trattative diciamo che sarà un periodo lungo. Fino al 31 agosto possono succedere tante cose".

L'incontro a casa sua certifica la figura di allenatore manager? "No, non mi interessa, non voglio farlo, mi porterebbe via troppo tempo, la dirigenza è competente, non rubo il lavoro ad altri più capaci. Io sono l'allenatore e già richiede molto tempo".