Auriemma: "Mercato in entrata per Spalletti non è una priorità. Ci sono 7 incognite"

Per Starcasino.sport il giornalista Raffaele Auriemma ha aggiornato la situazione mercato in casa Napoli
24.06.2021 09:50 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
Auriemma: "Mercato in entrata per Spalletti non è una priorità. Ci sono 7 incognite"

Per Starcasino.sport il giornalista Raffaele Auriemma ha aggiornato la situazione mercato in casa Napoli: "Si attende che uno tra Koulibaly e Fabian Ruiz possa essere ceduto al miglior offerente, così da investire la cifra richiesta (almeno 50 milioni di euro) per coprire il buco di bilancio dello scorso esercizio contabile (19 milioni di euro) ed utilizzare il resto per iniziare a sistemare l’organico secondo le indicazioni del Mister. Indicazioni che oggi hanno un valore e tra un mese potrebbero cambiare, perché uno come Insigne che ha il contratto ormai in scadenza, dovrà essere ceduto al miglior offerente, se il suo agente Vincenzo Pisacane non trovasse il nuovo accordo con il presidente De Laurentiis.

Spalletti, poi, dovrà capire se i rientranti Ounas, Malcuit e Luperto potranno essere inseriti nella rosa dei 25 da consegnare in Lega e se uno come Lobotka potrà essere rilanciato dopo il periodo di letargo in maglia azzurra. Insomma, per Spalletti il mercato in entrata non sembra essere al momento una priorità".