Auriemma svela: "Diego Costa-Napoli, c'era il sì per il prestito ma l'Atletico non ha più preso Icardi"

Nel corso della trasmissione ”Si Gonfia la Rete”, Raffaele Auriemma ha parlato di un retroscena di mercato che riguarda Diego Costa
03.09.2019 19:50 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Auriemma svela: "Diego Costa-Napoli, c'era il sì per il prestito ma l'Atletico non ha più preso Icardi"

Nel corso della trasmissione ”Si Gonfia la Rete” su Radio Marte, Raffaele Auriemma ha parlato di un retroscena di mercato che riguarda Diego Costa: "De Laurentiis è stato contattato da alcuni intermediari italiani che avevano un mandato firmato. Hanno proposto Diego Costa in Italia: hanno chiamato la famiglia De Laurentiis, probabilmente il figlio di Aurelio, per proporre il calciatore perché l’Atletico Madrid voleva lanciarsi su Mauro Icardi. All’attaccante dell’Atletico Madrid la situazione italiana più gradita era proprio il Napoli: prestito con diritto di riscatto fissato a 25 milioni è stata la richiesta dei colchoneros. L’ingaggio che avrebbe dovuto percepire era di 9 milioni, più le tasse perché il resto lo aveva già pagato l’Atletico con le prime due mensilità. Il Napoli aveva detto sì, lo avrebbe preso a queste condizioni, ma l’Atletico voleva Icardi.”