Caso Allan, Tuchel in ansia: "Non dormo sereno finché il PSG non mi compra un giocatore"

 “Sono preoccupato, non riuscirò a dormire sereno fino a quando non arriverà un nuovo giocatore"
14.01.2019 04:00 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:   articolo letto 16997 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Caso Allan, Tuchel in ansia: "Non dormo sereno finché il PSG non mi compra un giocatore"

Il 3-0 rifilato all’Amiens non basta per calmare gli animi, la delusione derivante dall’eliminazione dalla Coppa è ancora difficile da digerire. Thomas Tuchel, allenatore del PSG, non è sazio di vittorie e teme che, da qui alla fine della stagione, la sua squadra gli possa giocare brutti scherzi. L’inaspettato ko contro il Guingamp, infatti, è stato fatale per il percorso in Coppa di Thiago Silva e compagni, che adesso non possono più permettersi distrazioni in campionato e Champions League. E allora, come rimediare ai timori dell'allenatore? Con il calciomercato. Così dice Tuchel.

L’ex allenatore del Borussia, infatti, ha individuato nella scarsa ampiezza della rosa a sua disposizione il problema principale della squadra. E, in seguito al tris rifilato all’Amiens, non ha mancato di sottolinearlo: “Sono preoccupato, non riuscirò a dormire sereno fino a quando non arriverà un nuovo giocatore. Mi hanno garantito che arriverà qualcuno, ma io conosco il mercato di gennaio e gli imprevisti che potrebbero venire fuori da un momento all'altro. Per questo, fino a quando non sarò certo di avere un rinforzo in gruppo, non darò nulla per scontato”. Uno dei suoi obiettivi, ovviamente, è l'azzurro Allan, per il quale però i parigini non sembrano disposti a sborsare gli 80 milioni che chiede il Napoli.