Ds Parma confessa: "Ci abbiamo provato con Llorente, ma non era facile"

Tanti innesti e il caso Gervinho a chiudere il mercato del Parma che il direttore sportivo del club crociato, Daniele Faggiano commenta così ai microfoni di Tuttomercatoweb
07.02.2020 10:20 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Ds Parma confessa: "Ci abbiamo provato con Llorente, ma non era facile"

Tanti innesti e il caso Gervinho a chiudere il mercato del Parma che il direttore sportivo del club crociato, Daniele Faggiano commenta così ai microfoni di Tuttomercatoweb, parlando anche di Fernando Llorente: "Se devo essere sincero, non mi aspettavo di muovermi così tanto. Diciamo che abbiamo avuto un po' di infortuni, che chi hanno penalizzato da inizio campionato: c'è gente che ha stretto i denti fino ad adesso, penso per esempio a Barillà. O a Grassi che ha avuto qualche problemino".

Tanti attaccanti accostati al Parma, da Esposito a Llorente.
"Sì, ma anche qui c'è da fare chiarezza. Esposito era nei nostri pensieri da prima che Inglese si facesse male. Che devo dire, forse siamo stati un po' troppo lungimiranti, ma è una trattativa che non è nata dall'infortunio di Inglese. A cui, se posso, approfitto per fare i migliori auguri di pronta guarigione: come calciatore, e soprattutto come uomo, non si merita tanta sfortuna. Per quanto riguarda gli altri nomi circolati, alcuni li abbiamo provati effettivamente a portare a Parma nel finale: di Piatek ho già detto, ma anche con Llorente c'è stato qualcosa. Ci abbiamo provato, questo non vuol dire che fosse facile: sono due cose diverse".