Il fantasma di Sarri sulla Serie A: risoluzione con la Juve, poi due piste concrete

Maurizio Sarri sogna già il ritorno in panchina e, nonostante non ami i subentri, si tratta di uno spauracchio per diversi allenatori della Serie A.
09.10.2020 15:20 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Image Sport
Il fantasma di Sarri sulla Serie A: risoluzione con la Juve, poi due piste concrete

Maurizio Sarri sogna già il ritorno in panchina e, nonostante non ami i subentri, si tratta di uno spauracchio per diversi allenatori della Serie A. Il tecnico nato a Napoli ma toscano di adozione, dovrebbe prima trattare la risoluzione del contratto con la Juventus, cosa non impossibile perché i bianconeri andrebbero a risparmiare qualcosa rispetto ai 5,5 milioni che percepisce attualmente anche pagando una buonuscita.

PISTA VIOLA - A quel punto potrebbe decidere di proseguire su un'altra panchina. Iachini non è certo saldo a Firenze e il ritorno a casa potrebbe stimolare l'allenatore. Ovviamente l'ingaggio da top può essere un problema, ma se Sarri decidesse di fare una scelta di vita, potrebbe anche abbassare le pretese e dire sì a Commisso.

PISTA GIALLOROSSA - L'altra squadra che ci pensa è la Roma, che però ha in mente anche altri nomi come Allegri e Rangnick, anche se il passivo da 204 milioni certificato nell'ultimo bilancio non permette ai giallorossi di pensare a un ingaggio top con troppa leggerezza. A riportarlo è La Gazzetta dello Sport.