Juve, Paratici: "Icardi è un giocatore dell'Inter e noi siamo contenti dei nostri, poi se..."

Il direttore sportivo Fabio Paratici ha fatto il punto sul mercato della Juventus dal vernissage bianconero a Villar Perosa.
14.08.2019 22:30 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Juve, Paratici: "Icardi è un giocatore dell'Inter e noi siamo contenti dei nostri, poi se..."

Il direttore sportivo Fabio Paratici ha fatto il punto sul mercato della Juventus dal vernissage bianconero a Villar Perosa. "Pause nel mercato? Non ce ne sono, anzi. Intanto è un piacere stare qui, è sempre una festa e una soddisfazione per noi".

Su Dybala. "E' un giocatore, un grande giocatore della Juventus. Nel mercato ci sono discorsi e trattative ma non solo per lui ma per tutti i giocatori della rosa".

Sugli esuberi. "Noi abbiamo sei giocatori in rosa che rispetto a una rosa di Champions in più. Due sono lungodegenti come Pjaca e Perin, difficilmente saranno trasferiti. Uno è Pellegrini, nelle prossime ore raggiungerà il Cagliari. Il resto è una differenza rispetto agli altri anni di un posto o meno in più in Champions. Abbiamo solo ventidue giocatori per la lista, uno o due sono sempre usciti da questa: non c'è allarmismo, Sarri ha spiegato bene la situazione relativa a una regola che c'è, indipendentemente dal volere di Paratici, di Sarri, della Juventus o del Paris...".

Sugli addii. "Parliamo di giocatori e di una rosa di ragazzi di grande livello. Tutti hanno vinto titoli o hanno giocato in grandi squadre, non è un dispiacere ma un piacere tenerli. Abbiamo fatto sacrifici per tenerli, ci hanno dato soddisfazioni, è il nostro feeling".

Su Icardi. "Icardi è un giocatore dell'Inter, noi siamo contenti degli attaccanti che abbiamo. Basti vedere il curriculum dei nostri, anche la voglia con cui giocano queste gare. Poi se..."