PSG, mano leggera della Uefa. No sanzioni ma obbligo di cessioni per 60 milioni entro il 30 giugno

Secondo quanto riporta L'Equipe, ci sarebbe stata mano morbida da parte della Uefa
13.06.2018 18:00 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:   articolo letto 27989 volte
© foto di Panoramic/Insidefoto/Image Sport
PSG, mano leggera della Uefa. No sanzioni ma obbligo di cessioni per 60 milioni entro il 30 giugno

Secondo quanto riporta L'Equipe, ci sarebbe stata mano morbida da parte della Uefa nei confronti del Paris Saint-Germain. Dopo cinque giorni di dibattito, non sarebbe arrivata nessuna sanzione al club parigino che resta però sempre legato ai paletti del Fair Play Finanziario, ovvero di non superare la barriera dei 30 milioni di deficit per le ultime tre stagioni. Decisive le sponsorship del PSG con Qatar National Bank, Ooredoo, beIN Sports, Qatar Tourism Authority, Aspetar. Il PSG, comunque, sarà costretto a vendere per 60 milioni di euro entro il 30 giugno per non finire nuovamente nell'occhio del ciclone.