ESCLUSIVA – Castillejo vuole Napoli. L’agente: “Agli azzurri piace, ma non ci hanno ancora contattato”

02.05.2017 12:56 di Mirko Calemme Twitter:   articolo letto 48434 volte
ESCLUSIVA – Castillejo vuole Napoli. L’agente: “Agli azzurri piace, ma non ci hanno ancora contattato”

Il settore del campo nel quale il Napoli avrà necessità di rinforzarsi nella prossima sessione di calciomercato è rappresentato, senza dubbio, dalle corsie esterne. Non solo per quanto riguarda i terzini, con il possibile addio di Ghoulam a tenere banco: il club azzurro, infatti, cerca anche un vice-Callejon affidabile, ruolo che in quattro stagioni non è praticamente mai esistito, grazie all’onnipresenza dell’instancabile ex madridista. Il candidato numero uno è Samu Castillejo, esploso quest’anno nel Villarreal: il classe ’95, che gioca principalmente a destra ma, all’occorrenza, di disimpegna egregiamente anche a sinistra, è nei radar dello staff di Giuntoli già da diversi mesi.

Il quotidiano spagnolo AS oggi ha annunciato l’intenzione azzurra di mettere sul piatto circa 20 milioni di euro, offerta che non sarebbe sufficiente per convincere il Submarino Amarillo a privarsi del suo giocatore più promettente. Al Napoli, però, Castillejo piace tanto, e in caso di secondo posto, con la certezza della partecipazione ai gironi di Champions, il rilancio è assolutamente possibile. I partenopei ci stanno lavorando con intermediari di spicco della penisola iberica, e lo stesso giocatore, secondo quanto raccolto da Tuttonapoli, è a conoscenza da tempo della possibile trattativa. E ne è entusiasta.

Il suo agente Rafa Zurro, ai nostri microfoni ha confermato l’interesse del club azzurro che, al momento, non sarebbe ancora arrivato ad allacciare contatti diretti col giocatore. Almeno secondo le sue dichiarazioni: “Samu è tranquillo, resta concentrato sul finale di stagione col Villarreal – ha affermato Zurro – ci sono tante squadre sulle sue tracce e tra queste anche il Napoli che, però, non ci ha ancora contattato direttamente. È un grandissimo club, e ovviamente la possibilità si prenderebbe in grande considerazione”. Il sempre caldo asse Napoli-Spagna potrebbe riservare, anche quest’anno, qualche gradita sorpresa.