Tmw - Le pagelle dell'Italia: Jorginho e Verratti sono i migliori

Queste le pagelle della redazione di Tuttomercatoweb.com per la gara vinta oggi dalla Nazionale contro il Galles.
20.06.2021 20:25 di Antonio Noto Twitter:    vedi letture
Tmw - Le pagelle dell'Italia: Jorginho e Verratti sono i migliori
TuttoNapoli.net
© foto di www.imagephotoagency.it

L'Italia approda agli ottavi di Euro 2020 con l'en plein di punti e il primo posto nel girone A. Queste le pagelle della redazione di Tuttomercatoweb.com per la gara vinta oggi dalla Nazionale contro il Galles.

Donnarumma 6.5 Resta imbattuto, senza prender gol e giocando ancora una prestazione sontuosa. Domani lo aspetta il futuro a Parigi, ma le sirene di mercato non l'hanno certo distratto.Chapeau. (dal 90' Sirigu sv)

Toloi 7 Quando Fabio Grosso gridava di gioia a Berlino, era brasiliano a ogni effetto e sognava nelle giovanili del Goias. Il centrale di Gloria d'Oeste s'è dimostrato terzino destro affidabile e mica solo per la retroguardia a tre.

Bonucci 6.5 Garanzia e sicurezza. Guida Bastoni e dirige pure gli altri alla pressione di una partita mica di poco conto: chi si gioca un biglietto aereo e il tabellone che verrà. Bonucci è sempre più leader. (dal 46' Acerbi 6.5 Come l'altra volta. Entra con la sicumera del gran giocatore. Personalità e freddezza, un giocatore di ghiaccio, forse mai celebrato come merita).

Bastoni 7 Il ventiduenne che s'è ispira a Sergio Ramos gioca una prestazione d'autore. Dormiremo sonni e pure sogni tranquilli a lungo con bastoni a tirar la carretta della difesa azzurra.

Emerson 6.5 Da quella parte c'è Bale che pare più concentrato sugli Open di golf che sul sogno Europeo. Corre e sgroppa, su Gunter prova pure a imitare l'ala gallese e quel che fece contro il Barcellona.

Pessina 7 Si è presentato a un ritiro per scherzo con una borsa marcata da un noto portale a luci rosse. Una serata d'amore bellissima, la sua corsa braccia aperte e occhi chiusi dopo il gol rievoca ricordi dolcissimi. (dall'87' Castrovilli sv)

Jorginho 8 Il termine volante, ovvero il pivot del calcio, deriva da Carlos Martin Volante, un sublime argentino del Flamengo. Ne è forse il miglior rappresentante a livello mondiale. E' l'architetto imprescindibile dei piani futuristici di Mancini. (dal 74' Cristante sv)

Verratti 8 Magnifique. Torna e con quel talento benedetto dalla Dea Eupalla, rende tutto più semplice. Un proverbio francese dice che 'non importa il fogliame se nasconde un bel frutto'. E' mancato tantissimo vederlo in campo, délicieuse.

Chiesa 7.5 Andava a cento all'ora, e dire che pareva pure non in perfette condizioni. Pare quello dei giorni luminosi in bianconero, quello dell'ultima stagione con Pirlo. Un altro moschettiere dell'armata azzurra.

Belotti 6.5 Gallo col Galles, gioca al servizio dei compagni una partita di immenso sacrificio. All'inizio fatica a prender la mira, poi Ward con lui è tutt'altro che generoso: le ambizioni di un gol all'Olimpico sono rimandate. Al futuro?

Bernardeschi 7 Il fratello biondo di quello visto alla Juventus. Idee più chiare, in azzurro cerca la giocata che al netto delle colpe d'ognuno, in bianconero non ha mai provato. E non gli è mai riuscita. Nuova giovinezza. (dal 74' Raspadori sv)

Mancini 8 Chiedere di più è difficile. L'Italia è bella. L'Italia vince. L'Italia è prima. L'Italia sogna. L'Olimpico canta Notti Magiche. C'è tanto profumo di un nuovo inizio.