ADL su Ancelotti: "Avrei dovuto cambiarlo prima, ma non sono pentito. Sono stato troppo gentile..."

Intervistato da Canale 21, il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha così parlato della sfida col Barcellona
14.07.2020 08:30 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
ADL su Ancelotti: "Avrei dovuto cambiarlo prima, ma non sono pentito. Sono stato troppo gentile..."

Intervistato da Canale 21, il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha così parlato della sfida col Barcellona tornando a parlare, pur senza citarlo, anche di Ancelotti: "Sono fiducioso, come lo ero prima, non dimentichiamoci che questa squadra ha sempre battuto il Liverpool. Si sono verificate delle situazioni nel tempo, fin dall'anno scorso, che per mia troppa gentilezza e tolleranza e rispettosità, hanno portato ad un brusco momento e a una frenata totale, così ho deciso di cambiare. Probabilmente questo cambio avrei dovuto farlo all'inizio della stagione, ma non mi pento di nulla, nella vita sono importanti i rapporti umani, sono quelli che ci portano nel nostro dna tutta l'esperienza che possiamo dare agli altri".