Ag. Jorginho: "Sapeva che non avrebbe giocato. Col Bologna una botta, ma domenica ci sarà"

Intervenendo a Radio Crc, l'agente di Jorginho, Joao Santos, ha parlato del momento del suo assistito
 di Jacopo Ottenga  articolo letto 18575 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Ag. Jorginho: "Sapeva che non avrebbe giocato. Col Bologna una botta, ma domenica ci sarà"

Intervenendo a Radio Crc, l'agente di Jorginho, Joao Santos, ha parlato del momento del suo assistito: "Gli ucraini hanno giocato con tutti brasiliani molto forti e che conosco molto bene, non era una partita facile, secondo me lo Shakhtar ha giocato meglio e ha giustamente vinto. Jorginho? Lui è in condizione eccellente, ha fatto un ritiro buonissimo, prima del Bologna però ha subito una botta al piede che gli dà ancora un po' fastidio, non è un problema di condizione, è solo una botta. Giocando con il Bologna ovviamente sapevamo che non avremmo giocato ieri, rispettiamo le scelte del mister. L'ho sentito: pensa già al Benevento vuole giocare, vincere e fare bene".