Giaccherini: "Pensavo di giocare di più, ma non voglio andar via. Siamo una grande squadra"

Così alla Rai
 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:   articolo letto 23784 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Giaccherini: "Pensavo di giocare di più, ma non voglio andar via. Siamo una grande squadra"

Prima gioia in maglia Napoli. Gran gol di Emanuele Giaccherini nella vittoria del Napoli sullo Spezia, queste le sue sensazioni ai microfoni della Rai: “Dovevo uscire prima del gol? Meglio che sia andata così allora. Sono felice, perché lo Spezia ha giocatori che potrebbero stare anche in serie A e non sono mai gare facili. Nel primo tempo forse siamo stato un po' leziosi, nei dieci minuti del secondo tempo abbiamo però chiuso la partita. Questa è una squadra che deve lottare ogni partita per vincere, dobbiamo avere questa mentalità contro ogni squadra. Siamo una grande squadra e lo stiamo dimostrando in ogni gara, dobbiamo pensare di poter vincere ogni gara. Posizione? Sicuramente a sinistra mi trovo meglio, ma cerco di adattarmi dove il mister vuole. È questa stata la mia grande caratteristica in carriera, quella di adattarmi sempre”

Ha mai pensato di lasciare il Napoli visto il poco utilizzo? “Certo, sicuramente mi aspettavo di giocare di più, quello sì. Non ho però mai fatto polemiche con le scelte del mister, cerco di lavorare durante la settimana e fare il professionista come giusto che sia. Io ho sempre detto che sto bene qua, poi sarà il Napoli a fare le sue valutazioni. Vediamo…”