Napoli-Sassuolo, preview e probabili formazioni: tre dubbi per Ancelotti, De Zerbi con un centrale 'adattato'?

Così come per l'Europa League, che entrerà nel vivo da febbraio, si tratta di una competizione su cui il Napoli punta forte e l'obiettivo è mettere in bacheca la sesta coppa nazionale 
13.01.2019 08:07 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:   articolo letto 41644 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Napoli-Sassuolo, preview e probabili formazioni: tre dubbi per Ancelotti, De Zerbi con un centrale 'adattato'?

di Antonio Gaito - Il 2019 parte con la Coppa Italia. Così come per l'Europa League, che entrerà nel vivo da febbraio, si tratta di una competizione su cui il Napoli punta forte con l'obiettivo di mettere in bacheca la sesta coppa nazionale della storia azzurra. Azzurri che avranno il vantaggio di poter ospitare il Sassuolo per andare a caccia dei quarti di finale contro il Milan, vittorioso contro la Samp, sempre in gara unica ma sul campo dei rossoneri. La favorita Juventus stavolta è nel lato opposto a quello del Napoli, quindi un incrocio è possibile solo in finale (che comunque porterebbe gli azzurri anche a giocare la Supercoppa), ma non è il caso di proiettarsi troppo oltre. L'unico pensiero del Napoli è rivolto al Sassuolo, formazione pericolosa in gara secca e che giocherà la gara al meglio, non avendo particolari ambizioni o problematiche di classifica, con De Zerbi che è stato chiarisismo sull'importanza della sfida: "Siamo tornati prima a lavorare proprio perché domani vogliamo fare una partita importante, sapendo che incontriamo la seconda forza del campionato, ma andiamo per provare a passare il turno".

LE ULTIME SUL NAPOLI - Ancelotti non può schierare Verdi, che deve scontare una squalifica dell'anno scorso, Allan e Ospina rientrati più tardi dal Sudamerica e non rischierà Albiol e Mertens. In difesa spazio quindi a Maksimovic con Koulibaly mentre Hysaj e Ghoulam sono favoriti per completare la difesa davanti a Karnezis, portiere della Coppa Italia. A centrocampo possibile coppia Diawara-Zielinski con Callejon a destra (favorito su Ounas) e Fabian a sinistra. In attacco Insigne-Milik.

LE ULTIME SUL SASSUOLO - De Zerbi non recupera Adjapong, Ferrari, Lemos, Marlon e soprattutto Di Francesco. Senza quest'ultimo è possibile un tridente con Babacar al centro, Boateng sull'esterno così come Berardi. Possibile 3-4-3 con a centrocampo Duncan e Sensi (ma non è da escludere Locatelli) con Rogerio e Bourabia più larghi. In difesa è emergenza e quindi spazio a Magnani, unico vero centrale a disposizione, che potrebbe essere affiancato da Peluso e Lirola per una sorta di linea a tre. Se De Zerbi volesse optare per una difesa a quattro dovrebbe abbassare Rogerio e schierare però l'adattato Peluso da centrale puro.

NAPOLI (4-4-2): Karnezis; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Diawara, Zielinski, Fabian; Insigne, Milik. All. Ancelotti

Ballottaggi: Hysaj-Malcuit 60%-40%, Ghoulam-Mario Rui 55%-45%, Callejon-Ounas 60%-40%

SASSUOLO (3-4-3): Consigli; Lirola, Magnani, Peluso; Rogerio, Duncan, Sensi, Bourabia; Berardi, Babacar, Boateng. All. De Zerbi

ARBITRO: Chiffi (Bottegoni-Grossi, IV: Marini, VAR: Ghersini, AVAR: Longo)

Diretta Tv su Rai 1 e diretta radiofonica su Kiss Kiss Italia. Diretta testuale con ampio pre e post-partita su Tuttonapoli.net