CdS - Ancelotti fa la rivoluzione e ha una tentazione: 8 cambi e l'attacco Milik-Llorente

Carlo Ancelotti ha una tentanzione forte per la partita di oggi contro il Lecce: schierare dal primo minuto un attacco di peso
22.09.2019 08:18 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Insidefoto/Image Sport
CdS - Ancelotti fa la rivoluzione e ha una tentazione: 8 cambi e l'attacco Milik-Llorente

Carlo Ancelotti ha una tentanzione forte per la partita di oggi contro il Lecce: schierare dal primo minuto un attacco di peso, fatto da due calciatori strutturati e non mobili come accade di solito. Così, se in Champions è toccato a Lozano e Mertens, l'idea per la trasferta del 'Via del Mare' sarebbe quella di scegliere sia Milik che Llorente dal primo minuto, per avere peso, solidità e per tenersi per la ripresa le armi veloci Lozano o Mertens.

Ballottaggio, ma vince Nando - Certo del posto è Arkadiusz Milik, fermo ai box dai primi di agosto, quando una infiammazione al pube lo fermò nel corso del soggiorno statunitense per la doppia amichevole col Barcellona. L'altro ballottaggio riguarda invece Llorente, la novità più clamorosa nell'aria: le ultime indiscrezioni parlano di Lozano accanto al polacco, ma per il Corriere dello Sport alla fine la spunterà il bel Fernando. Una vera e propria rivoluzione, si legge: sarebbero infatti ben 8 i cambi previsti dal tecnico di Reggiolo. Oltre ai due attaccanti, dovrebbero ritrovare un posto tra i titolari anche Ospina, Malcuit, Maksimovic, Ghoulam, Zielinski ed Elmas.