Gazzetta - Ha rischiato di annegare, ma il Napoli è una Squadra! Due aspetti hanno fatto la differenza

11.11.2018 07:51 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:   articolo letto 32844 volte
© foto di www.imagephotoagency.it
Gazzetta - Ha rischiato di annegare, ma il Napoli è una Squadra! Due aspetti hanno fatto la differenza

"Passata è la tempesta e Carlo Ancelotti sente augelli far festa". Sì, nel diluvio di Genova a far festa è anche Ancelotti stesso e, più in generale, tutto il Napoli. Sembrava difficilissimo arrivare ai tre punti, eppure la formazione azzurra ce l'ha fatta con una gran prova di cuore. E' su questo che pone l'accento pure La Gazzetta dello Sport: "In una notte cupa e piovosa il Napoli ha rischiato di annegare, letteralmente, a Marassi. Sì, perché dopo un’ora di gioco gli azzurri si sono ritrovati sotto di un gol e con un campo probabilmente oltre i limiti della praticabilità, sotto un pesante temporale. Per chi gioca palla a terra diventa una montagna da scalare.

E la Squadra, doverosa la maiuscola, ha rimontato con tutto il carattere e la voglia che questo gruppo ha di inseguire un sogno, come hanno cantato le migliaia di tifosi al seguito. Peccato per un Genoa pratico e aggressivo che ha pagato un gap tecnico e anche fisico. E dire che alla fine dovevano essere stremati gli uomini di Ancelotti, che invece correvano ed emergevano da ogni pozzanghera. Su tutti ancora una volta Mertens. Il suo ingresso nella ripresa ha cambiato le carte in tavola, al di là dell’acquaplaning. Con lui Fabian Ruiz. I cambi di Carletto fanno la differenza e sono 7 i gol dei subentrati, nessuno fa meglio in A".