Ospina-Napoli, riscatto già fissato a prescindere dalle presenze: Ancelotti l'ha già promosso

Stasera contro il Chievo potrebbe essere arrivato il tempo di rivedere in campo David Ospina
14.04.2019 08:19 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Insidefoto/Image Sport
Ospina-Napoli, riscatto già fissato a prescindere dalle presenze: Ancelotti l'ha già promosso

Stasera contro il Chievo potrebbe essere arrivato il tempo di rivedere in campo David Ospina, per la prima volta dopo il malore che l'aveva costretto a correre dal San Paolo all'ospedale per uno scontro nel match con l'Udinese. Per lui si tratterebbe della ventitreesima presenza con la maglia del Napoli, una cifra importante anche per il suo futuro viste le clausole presenti nell'accordo tra il club azzurro e l'Arsenal, società a cui appartiene il suo cartellino. E proprio sul futuro del portiere colombiano s'è concentrata La Gazzetta dello Sport:

"L’argomento è parecchio attuale parlando dell’ex numero uno dell’Arsenal che è arrivato a Napoli con la formula del prestito con l’obbligo di riscatto al raggiungimento della 25a presenza. Fin qui ha già sommato 21 presenze in stagione alle quali andrà ad aggiungersi quella di oggi. Ne dovrebbe sommare altre tre, dunque, per essere automatico il riscatto. Ospina, in ogni modo, dovrebbe rientrare nell’elenco dei giocatori che Ancelotti ha già promosso per la prossima stagione. E questo dovrebbe essere a prescindere dal numero di presenze che il portiere riuscirà a mettere insieme in questo finale di stagione. Il riscatto costerebbe al Napoli 4 milioni di euro, ma il problema potrebbe essere l’ingaggio che è di un 1,5 milioni all’anno. In pratica, il secondo portiere avrebbe uno stipendio superiore al titolare".