RILEGGI LIVE - Shakhtar-Napoli 2-1 (15' Taison, 58' Ferreyra, 71' rig. Milik): prima sconfitta stagionale!

Premi F5 per aggiornare la pagina e seguire il live
 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:   articolo letto 159746 volte
RILEGGI LIVE - Shakhtar-Napoli 2-1 (15' Taison, 58' Ferreyra, 71' rig. Milik): prima sconfitta stagionale!

95' - Finisce qui: prima sconfitta stagionale per il Napoli, che perde 2-1 contro lo Shakhtar! In salita la strada verso la qualificazione agli ottavi di Champions League!

92' - Ancora crampi per Ordets, altro tempo fermo: entra al suo posto Khocolava.

91' - Tiraccio di Insigne da posizione defilata, destro alto: rimessa per Pyatov.

90' - Cinque minuti di recupero. 

89' - Crampi per Ordets, gioco fermo: siamo ad un passo dalla segnalazione dei minuti di recupero. 

87' - Entra Dentinho al posto di Ferreyra. 

86' - CALLEJON! Stavolta Diawara fa l'Insigne e lancia lo spagnolo, tiro al volo e Pyatov para in due tempi. 

83' - MILIK SCIUPA UN GOL CLAMOROSO! Lancio lungo di Insigne, stop del polacco in area che col mancino, a tu per tu col portiere, calcia alto. Incredibile.

83' - PALO DELLO SHAKHTAR! Cross di Srna e colpo di testa di Ferreyra, pallone sul legno: si salva il Napoli. 

82' - Ammonito Koulibaly per fallo su Kovalenko: punizione sulla trequarti per lo Shakthar. 

81' - Albiol lancia lungo per Mertens in area, pallone lungo che termina sul fondo. Il Napoli ci sta provando in tutti i modi. 

80' - Soffre tanto lo Shakhtar, doppio corner dalla sinistra in pochi minuti per il Napoli che però non riesce a sfruttarli. 

76' - Kovalenko entra al posto di Marlos: questa la prima sostituzione dello Shakhtar. 

75' - Bellissimo scambio tra Mertens e Milik, corner per il Napoli dopo la chiusura provvidenziale di Srna. Dal corner vanno a vuoto sia Albiol che Koulibaly.

74' - Tante interruzioni, tanti falli, tante volte fermo il gioco: grandissimo nervosismo in questo finale. 

73' - Venti minuti circa per pareggiarla e sarebbe un punto preziosissimo in chiave qualificazione. 

71' - MILIK!!!! GOL!!!!! Il polacco spiazza il portiere e sigla il 2 a 1 che riapre il match!

70' - RIGORE PER IL NAPOLI! Mertens subisce un bruttissimo fallo da Stepanenko, che viene anche ammonito: penalty per gli azzurri.

69' - Giallo anche a Mertens per aver colpito al volto Fred dopo aver perso palla. 

68' - Insigne e Fred ammoniti per un confronto acceso. 

66' - Secondo cambio per il Napoli, pronto anche Allan: esce Zielinski.

64' - Bellissimo cross dalla sinistra di Ghoulam, sforbiciata di Milik in area: pallone alto. 

61' - Ghoulam dal fondo, cross per Mertens che in area calcia col destro: parata facile del portiere, ma primo squilo del belga.

60' - Esce Hamsik ed entra Mertens: il Napoli passa al 4-2-3-1.

59' - Papera assurda di Reina, clamorosamente inspiegabile: uscita a vuoto, errore indecifrabile. 

58' - GOL DELLO SHAKHTAR!!! Papera clamorosa di Reina! Cross dalla sinistra, lo spagnolo esce inspiegabilmente a vuoto e Ferreyra a porta sguarnita sigla il 2 a 0!

57' - Bellissimo scambio tra Zielinski e Milik, cross sulla destra di Callejon ma è completamente sballato e va fuori: si dispera lo spagnolo. 

56' - Tiro a giro di Ferreyra sulla sinistra, pallone a lato. 

54' - Taglio di Hamsik per Insigne, che sbuca alle spalle del terzino ma calcia debolmente a lato. 

50' - Si rialzano entrambi, per fortuna senza conseguenze. 

49' - Callejon crossa per Hamsik, che si scontra con Srna e manda alto di testa: i due restano a terra dopo un bel contrasto duro.

21.47 - Iniziata la ripresa. 

46' - Fine primo tempo. 

45' - Un minuto di recupero. 

44' - INSIGNE! CHE OCCASIONE Tiro a giro col destro, miracolodi Pyatov che salva all'incrocio: corner!

43' - Lo Shakhtar è una squadra rapida, veloce, imprevedibile: il Napoli sta soffrendo tantissimo in fase passiva perché non riesce a riconquistare palla. 

41' - Hamsik pennella per Insigne in area, per centimetri l'azzurro non riesce a colpire di testa. Buon momento per il Napoli.

40' - Erroraccio in disimpegno, pallone regalato da Fred ad Insigne che, però, in situazione di 3vs3, serve Milik che era l'unico azzurro in fuorigioco.

37' - OCCASIONE NAPOLI! Cross di Ghoulam e autogol rischiato da Rakitsky: il pallone esce per questione di centimetri. 

35' - Lancio lungo di Insigne per Callejon, schema classico ma stavolta impreciso il suggerimento del napoletano.

33' - Ferreyra tocca con la mano, punizione sulla trequarti per il Napoli: va Insigne, che tira debole e centrale. 

32' - Cross insidioso di Insigne sulla sinistra, un difensore anticipa provvidenzialmente Milik in area: corner per il Napoli. 

29' - ALBIOL! Corner di Callejon, lo spagnolo è solo di testa ma, da ottima posizione, spara alto. 

27' - Altro errore tecnico di Hamsik, che conferma di essere completamente fuori forma, fisica e mentale. 

26' - MILIK! Rimessa di Ghoulam per il polacco, che difende palla ma non riesce a dribblare il portiere, provvidenziale in uscita. 

24' - Squadra molto tecnica lo Shakhtar, ognuno fa ciò che vuole: Napoli distante dai suoi standard, lento e impacciato.

20' - TAISON! PARA REINA! Accelera l'attaccante di casa, che entra in area e tira: lo spagnolo si oppone e salva il Napoli. Erroraccio di Hamsik che, di fatto, gli serve palla in corsa, sbagliando il retropassaggio. 

19' - Corner per il Napoli e fallo in attacco di Koulibaly nell'intento di saltare di testa. 

17' - Svantaggio meritato, squadra ferma, non brillante: si sente la differenza fisica rispetto agli ucraini. 

15' - TAISON! EUROGOL CLAMOROSO! Azione corale dello Shakhtar che ha sorpreso la difesa immobile del Napoli: tre tocchi e Taison segna dal limite col mancino, beffando Reina ed anche Zielinski, che supera con troppa facilità. E' 1 a o!

14' - Pericoloso lo Shakhtar sulla sinistra con Ferreyra: il Napoli sta soffrendo il ritmo imposto dagli ucraini. 

12' - Potenziale contropiede per il Napoli, avanza Hamsik ma sbaglia l'idea: serve Milik, che è in fuorigioco, e non Callejon sulla destra.

10' - Fallo di Koulibaly su Marlos, protesta il difensore ma per l'arbitro è punizione: siamo sulla trequarti, ma lo schema non si concretizza.

8' - Buon palleggio da parte degli ucraini, il Napoli attende e quando ha palla impone il suo gioco: match fin qui equilibrato. 

6' - Koulibaly serve sulla sua verticale Insigne, pallone preciso ma il 24 azzurro è in fuorigioco.

4' - MILIK! Pallone in profondità per il polacco di Hysaj, la punta controlla e si defila col destro, che non è il suo piede: pallone sull'esterno della rete. 

3' - Brutto pallone perso da Diawara, Taison la recupera, avanza e calcia col destro: pallone strozzato a lato. 

1' - Inizia a piovere dopo due giorni di sereno: primo possesso palla per il Napoli. 

20.46 - Iniziato il match!

20.43 - Squadre in campo!

20.40 - Tutto pronto al Metalist Stadium, presenti circa 35-50mila spettatori.

20.10 - Inizia il riscaldamento e si riempie il Metalist Stadium: attesi quasi 40mila spettatori.

20.01 - L'attuale commissario tecnico dell'Ucraina Andriy Shevchenko è intervenuto ai microfoni di Mediaset Premium prima di Shakhtar Donetsk-Napoli: "Stasera sono molto curioso di vedere il lavoro di Sarri. Lui è un bravo allenatore e gioca un calcio fantastico. Lo Shakhtar è una squadra solida con tanti giocatori in nazionale, mi aspetto di vedere una bella partita. C'è qualche giocatore dello Shakhtar che segui? "Speravo giocasse Kovalenko ma non scenderà in campo. E' un ragazzo giovane e bravo. Ci sono poi i due difensori centrali bravi ma con l'attacco del Napoli vediamo come giocano. Sorpreso dalla scelta di Milik in campo? "Sarri è un allenatore esperto, conosce i suoi giocatori e se ha scelto di metterlo in campo sa che è pronto".

19.55 - A poco più di un'ora dal calcio d'inizio della gara contro lo Shakhtar Donetsk, il difensore del Napoli Raul Albiol ha parlato ai microfoni di Mediaset Premium: "La prima partita del girone è importante, dobbiamo fare risultato. Abbiamo lavorato tanto per tornare in Champions League e adesso dobbiamo divertirci, lavorare e vincere oggi. Questa partita è importantissima per noi e dobbiamo continuare la strada. La squadra ha la mentalità giusta".

19.45 - In panchina non c'è Ounas: Sarri nei sette giocatori a disposizione ha scelto due difensori, Maggio e Maksimovic, tre centrocampisti, Rog, Allan e Jorginho oltre a Mertens.

19.40 - Diramate le formazioni ufficiali. Sarri lancia Milik dal primo minuto nel tridente con Callejon ed Insigne. A centrocampo rotazioni con Diawara e Zielinski con Hamsik e solita linea a quattro in difesa. Nello Shakhtar tutta la fantasia in campo con Marlos, Taison e Bernard dietro Ferreyra.

19.34 - FORMAZIONI UFFICIALI 

SHAKHTAR (4-2-3-1): Pyatov; Srna, Ordets, Rakitsky, Ismaily; Stepanenko, Fred; Marlos, Taison, Bernard; Ferreyra. A disposizione: Shevchenko, Butko, Khocholava, Dentinho. Patrick, Azevedo, Kovalenko. All. Fonseca

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Diawara, Hamsik; Callejon, Milik, Insigne. A disposizione: Sepe, Maggio, Maksimovic, Allan, Jorginho, Rog, Mertens

19.15 - Azzurri arrivati allo stadio

18.30 - Non solo i titolari, Maurizio Sarri deve  scegliere anche i sette panchinari. Ci sarà sicuramente Luigi Sepe promosso come vice-Reina al posto di Rafael. Poi sarà scelto un difensore centrale, Chiriches o Maksimovic, con il secondo favorito visto che il rumeno ha giocato da titolare contro il Bologna e un esterno difensivo, con ogni probabilità Maggio, perchè in caso di emergenza Hysaj può spostarsi a sinistra. Per gli altri quattro posti, nelle partite contro il Nizza, Maurizio Sarri ha scelto di portare tre centrocampisti ed un solo attaccante, rinunciando agli esterni offensivi Ounas e Giaccherini. Questa scelta fu spiegata perchè il ruolo del centrocampista è quello più dispendioso e l'idea del tecnico era di cambiare tutti e tre i mediani. Ora, con più partite nelle gambe, Sarri potrebbe scegliere anche di rinunicare ad un centrocampista in panchina, magari Rog, per far posto ad uno tra Ounas e Giaccherini. In panchina ci saranno anche Allan e Jorginho se in campo dal 1' ci saranno Diawara e Zielinski come probabile. Posto in panca probabilmente anche per Mertens, se gli indizi che danno Milik titolare saranno confermati. 

FOTO - Scelte le divise per questa sera: gli scatti mostrati su Twitter dallo Shakhtar (clicca qui)

Shakhtar, l'ex bandiera Sokolovsky: "Gara importante, è il Napoli il favorito per il primo posto e non il City!" (clicca qui)

Shakhtar-Napoli, presentazione e probabili formazioni: Milik favorito su Mertens, Sarri pensa a tre cambi (clicca qui)

Gentili lettori, buonasera benvenuti alla diretta testuale di Shakhtar-Napoli! Inizia ancora dall'Ucraina, più precisamente da Charkiv, la seconda avventura consecutiva in Champions del Napoli di Maurizio Sarri. Di fronte ci sarà lo Shakhtar, costretto a giocare al Metalist Stadion per i danni subiti dalla Donbas Arenna, un vero gioiellino che non è stato risparmiato dalla guerra civile. Un match tutt'altro che semplice per gli azzurri, come sottolineato da Sarri in conferenza, ma che dirà già molto sul cammino europeo del Napoli perchè gli ucraini rappresentano comunque la squadra di prima fascia del raggruppamento. Una vittoria significherebbe guadagnarsi un vantaggio già importante contro la squadra che probabilmente contenderà al Napoli il passaggio agli ottavi, lanciando anche la sfida al City per il primo posto nel raggruppamento. A dispetto di quanto avvenuto finora in serie A, la squadra di Sarri - reduce da 5 vittorie di fila, 10 considerando anche la scorsa stagione - si ritroverà di fronte un avversario che non farà troppi calcoli e non speculerà sull'atteggiamento del Napoli: lo Shakhtar di Fonseca col suo 4-2-3-1 fa del possesso e dell'attacco con tanti uomini le sue prerogative ed inevitabilmente concederà tanto agli azzurri che spesso si esaltano proprio in questa tipologia di partite.