Altro ko della Fiorentina che crolla a Venezia e chiude in dieci uomini: termina 1-0

La Fiorentina va in forcing e nonostante l'inferiorità schiaccia gli avversari all'interno della trequarti ma non riesce a pareggiare.
18.10.2021 22:40 di Francesco Carbone   vedi letture
Altro ko della Fiorentina che crolla a Venezia e chiude in dieci uomini: termina 1-0
TuttoNapoli.net
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il Venezia vince in casa 1-0 contro la Fiorentina al Penzo e conquista tre punti pesantissimi per la corsa salvezza. I viola invece incappano nella seconda sconfitta consecutiva dopo quella contro il Napoli e la prima in trasferta. Un ko che allontana la zona europea e gela le ambizioni del club di Commisso.

Il primo tempo non regala tante emozioni ma la partita è comunque gradevole. Il Venezia ha deciso di lasciare il pallino del gioco alla Fiorentina per affondare poi in verticale, i viola invece continuano con lo stesso gioco di sempre che però a questo giro sembra meno efficace rispetto alle prime 7 gare. Al 36’ il Venezia sfrutta l'errore della difesa troppo alta dei viola con Busio che salta la difesa con un morbido lancio che pesca Henry capace di attirare su di sé le attenzioni della difesa e di liberare al centro Aramu poi pescato e servito per il facile appoggio in rete.

La ripresa non cambia il canovaccio del primo tempo, anzi forse la Fiorentina palleggia ancora peggio. Italiano cambia in corsa ma il Venezia tiene bene il campo, resta corto e lascia ai viola il tempo di sbagliare. Non ci sono emozioni fino a quando Sottil, dopo un giallo sacrosanto, ne prende un altro mezzo che però Massimi decide di estrarre insieme al conseguente rosso. La Fiorentina va in forcing e nonostante l'inferiorità schiaccia gli avversari all'interno della trequarti ma non riesce a pareggiare.