Atalanta, Freuler si sfoga sui social dopo l'espulsione: i compagni lo difendono

All'indomani dello sfortuna ko dell'Atalanta contro il Real Madrid, è lo stesso Freluer, protagonista in negativo della sfida di Champions terminata 0-1
25.02.2021 15:00 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Atalanta, Freuler si sfoga sui social dopo l'espulsione: i compagni lo difendono
TuttoNapoli.net
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

"C'è poco da dire. Mi dispiace tantissimo e voglio chiedere scusa alla squadra, ai tifosi, a tutti gli Atalantini. Dell'episodio non voglio parlare. Siamo ancora vivi grazie ai ragazzi che hanno fatto una partitone ieri in 10". All'indomani dello sfortuna ko dell'Atalanta contro il Real Madrid, è lo stesso Remo Freluer, protagonista in negativo della sfida di Champions terminate 0-1 in favore del Real Madrid, a scusarsi direttamente tramite i propri canali social: "Sono sicuro che a Madrid faremo una grandissima partita", il messaggio del centrocampista nerazzurro, espulso al 17' del primo tempo. Una decisione assai dubbia, quella dell'arbitro Stieler, che ha causato moltissime polemiche non solo da parte dei giocatori in campo, di Gasperini durante e dopo la gara, ma anche in tutta Italia e in Spagna.

Immediati, comunque, i commenti dei compagni di squadra allo sfogo social di Freuler: "Fratello, non devi scusarti con noi", ha scritto De Roon. "Non c'è niente da scusarsi, siamo una squadra uno per tutti, tutti per uno", il commento di Djimsiti. E infine Romero che si è esposto sul cartellino rosso: "Dai Remo forza, tutti insieme ce la facciamo, espulsione assurda".