Atalanta, Gasperini: "Napoli e Milan attardate e per noi possibilità concrete per il quarto posto"

Gian Piero Gasperini, allenatore dell'Atalanta, dopo il successo in rimonta sulla Roma è intervenuto ai microfoni del canale ufficiale nerazzurro
16.02.2020 10:15 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Massimiliano Vitez/Image Sport
Atalanta, Gasperini: "Napoli e Milan attardate e per noi possibilità concrete per il quarto posto"

Gian Piero Gasperini, allenatore dell'Atalanta, dopo il successo in rimonta sulla Roma è intervenuto ai microfoni del canale ufficiale nerazzurro: "Non è un vantaggio definitivo, ma è un bel vantaggio. Questa partita ci ha dato la consapevolezza di poter arrivare davanti alla Roma e di poter aumentare ancora il distacco dalla sesta. Ci sono ancora 14 giornate, la Roma ha un fattore campo importante, ha un livello tecnico elevato. Ma vincere in questo modo la partita è qualcosa di molto positivo".

Da sottolineare la caparbietà della squadra, in primis Palomino.
"Sono molto felice per lui. Ci è andato vicino tante volte al gol. Al di là della rete subito, Palomino fa sempre prestazioni importanti. E poi è bella la capacità della squadra di reagire sempre. Può capitare di pareggiare o perdere qualche partita. L'Atalanta ha sempre motivazioni forti, vuole sempre arrivare al risultato e questo è l'aspetto più importante".

Non pensavate alla Champions?
"Un po' di retropensiero c'era, ma si trattava di una partita importante. La Champions è veramente un sogno, il campionato è quello che ci può permettere di rigiocarla il prossimo anno. Dobbiamo fare dei sacrifici in questo girone di ritorno. Siamo in una posizione fantastica. Alcune squadre importantissime come Napoli e Milan, che dovevano fare un campionato di vertice, sono attardate. Per noi c'è la possibilità concreta di arrivare quarti".