Botte e pari all'Olimpico: la Fiorentina riprende la Roma che chiude in 9 uomini

Termina 1-1 il posticipo della 15ª giornata di Serie A tra Roma e Fiorentina.
10.12.2023 22:45 di Antonio Noto Twitter:    vedi letture
Botte e pari all'Olimpico: la Fiorentina riprende la Roma che chiude in 9 uomini
TuttoNapoli.net
© foto di www.imagephotoagency.it

Termina 1-1 il posticipo della 15ª giornata di Serie A tra Roma e Fiorentina. Dybala regala un lampo della sua classe, servendo un assist al bacio con l’esterno per Lukaku. La posizione del belga è regolare, al 5’ la Roma è immediatamente avanti. Dybala avrebbe anche il pallone per raddoppiare, ma grazia i viola, lo stesso fa Nzola mancando uno stop goloso davanti a Rui Patricio. La prima metà di primo tempo è Dybala-centrica e si chiude col thriller: l’argentino esce per infortunio dopo uno scontro con Arthur. La Fiorentina reagisce ma senza arrivare da Rui Patricio se non debolmente con Bonaventura appena prima dell'intervallo, la Roma prende un paio di gialli ma chiude avanti di un gol.

Nessun cambio al rientro dagli spogliatoi, la Fiorentina riparte aggressiva sulla scia di come ha concluso il primo tempo. Grande chance creata da Bonaventura dopo un’ora, il suo mancino scavalca Rui Patricio ma è difettoso di qualche centimetro e si infrange sulla traversa. La partita gira poco dopo: al 64’ Zalewski rimedia la seconda ammonizione della sua partita franando in ritardo su Kayode, neanche due minuti dopo ecco l’1-1 della Fiorentina con Quarta che rimedia all’errore di inizio gara e di testa insacca. La partita si infiamma e deflagra, Lukaku travolge Kouame e lascia i suoi in nove contro undici. Forcing finale dei toscani ma la Roma resiste e porta a casa un punto che potrebbe essere decisivo e che la riporta al 4° posto, a pari con il Bologna.